NewsTech

6 App che aiutano a trovare e pagare il parcheggio senza stress

6 App che aiutano a trovare e pagare il parcheggio senza stress 1

Uno degli incubi che attanaglia ogni automobilista è la ricerca del parcheggio. Spesso si compiono giri infiniti degli isolati per trovare un posto adatto. Per ovviare a questo problema è arrivata in soccorso tecnologia e in particolare le App parcheggio, consultabili con estrema semplicità dal proprio smartphone. automobile.it, sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio di proprietà del gruppo eBay, presenta una selezione di queste App per semplificare la vita, sia nella ricerca del parcheggio, sia per il pagamento.

App per parcheggio

Le App parcheggio sono disponibili sia per dispositivi dotati del sistema operativo Andro sia iOs. Tra le migliori si segnala Parkopedia, App tramite la quale è possibile trovare parcheggio inserendo un indirizzo o indicando la propria posizione, ottenere indicazioni stradali e informazioni sul parcheggio e selezionare in base a diversi criteri il posteggio preferito.

Altra App parcheggio auto da considerare seriamente è Park TAG. Questa consente di selezionare il parcheggio nella zona che si desidera, ottenere le indicazioni stradali, condividere con gli altri utenti la situazione del posteggio in tempo reale, così da fornire un aggiornamento costante.

Tra le app per trovare parcheggio disponibili in free download si segnala anche Social Parking. Qui gli automobilisti segnalano i parcheggi disponibili, sia gratuiti che a pagamento nelle varie città italiane e a disposizione degli utenti anche: mappe, costi dei parcheggi a pagamento, orari e quant’altro.

App pagamento parcheggio

La maggior parte delle città sono ormai invase dalle strisce blu ed è quindi diventata un’impresa riuscire a posteggiare senza pagare la sosta.

Una volta che si è trovato un parcheggio per la propria auto, spesso bisogna individuare la colonnina di erogazione del ticket, o in alcuni casi il distributore del gratta e sosta. Non di rado, poi, ci si ritrova senza monete e si deve andare alla ricerca di qualcuno che ci aiuti con il cambio. Per eliminare queste ulteriori perdite di tempo si possono scaricare sul proprio smartphone numerose App per pagare parcheggio.

Tra le migliori si segnala Easy Park. Tramite questa App scaricabile gratuitamente e disponibile in 9 Paesi europei e in numerose città italiane, è sufficiente registrare un account al quale collegare il numero di targa della propria auto e selezionare un metodo di pagamento a scelta tra Visa, Mastercard e Paypal e il gioco è fatto, con pochi click si paga tutto senza ulteriori noie.

Easy Park è disponibile sia per privati che per aziende ed ha costi di commissione differenti.

Per i privati si può scaricare l’app parcheggio EasyPark Small o a EasyPark Large. La seconda è la scelta preferibile perché consente di utilizzare il servizio in maniera illimitata pagando un canone fisso.

Altra App per pagare parcheggio è My Cicero tramite la quale si può puoi attivare o disattivare la sosta anche con una chiamata gratuita, un sms o tramite il risponditore vocale e, infine, acquistare abbonamenti e permessi ZTL.

Ultima App parcheggio consigliata è Pyng. Questa è associata al dispositivo Telepass ed al numero di targa della propria vettura. L’importo della sosta viene addebitato direttamente sul conto Telepass e non c’è bisogno di registrare la carta di credito una volta effettuato il download.

 

A proposito di automobile.it

automobile.it è un sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio di proprietà del gruppo eBay. Semplificando il processo di ricerca e adottando un approccio amichevole, automobile.it aiuta gli utenti a trovare la loro prossima auto. Persone che hanno bisogno di un’auto e che vogliono semplicemente trovare l’auto giusta per le loro esigenze, senza perdersi in tecnicismi difficili da comprendere o in ricerche interminabili tra mille alternative inutili.

Lanciato ufficialmente nel 2010 come declinazione italiana del sito Mobile.de – il più grande marketplace tedesco di autoveicoli, nato nel 1996 e acquisito dal gruppo eBay nel 2004 – oggi automobile.it raccoglie più di 150.000 annunci di veicoli di oltre 2.500 concessionarie italiane e raggiunge ogni mese 2,9 milioni di utenti unici.

Diventare la destinazione online preferita per il mondo dell’automotive è la mission che automobile.it persegue creando ogni giorno nuove opportunità economiche nel settore. Da una parte, aiuta gli utenti a trovare la loro prossima auto, dall’altra è vicino al business delle concessionarie offrendo ai dealer diversi strumenti e servizi per aumentare la visibilità dei loro annunci e della loro concessionaria, e per supportarli nei processi digitali.

 

Foto di Masashi Wakui da Pixabay

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<