NewsTech

Amazon sfida Alibaba in Cina

Amazon ha deciso di aprire il suo quartier generale cinese per il commercio internazionale nella zona di libero scambio di Shanghai, alla fine di settembre. Secondo la stampa cinese l’intesa è stata firmata dal vice presidente di Amazon Diego Piacentini e dagli amministratori della Shanghai Free Trade Zone. Amazon implementerà il suo sito proprio per permettere ai cinesi di acquistarvi beni.

Amazon's sales grow, but so do its losses

Almeno 13.000 prodotti da brand di 27 paesi saranno presenti sulla piattaforma, una parte della quale è realizzata in collaborazione con una azienda locale già presente nella Ftz di Shanghai, Kuajingtong.

Con questo accordo e il rafforzamento della sua presenza, che festeggia i 10 ani in Cina, Amazon vuole competere sullo stesso territorio il colosso cinese dell’e-commerce Alibaba, che domina il mercato del paese del dragone attraverso diverse piattaforme commerciali online.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<