NewsSocial

Anonymous contro la pedofilia!

Anonymous contro la pedofilia! 1

E’ la nostra comunità e vogliamo fare un po’ di pulizia“. Anonymous scende in campo contro la pedofilia ed annuncia la sua crociata, in rete e soprattutto nei social network, per combattere il traffico di contenuti che riguardano abusi su minori. Il primo capitolo è stato un attacco ad alcuni profili di Twitter che ha portato alla luce un giro di immagini pedopornografiche; la piattaforma ha immediatamente sospeso gli account mentre negli USA è scattata un’indagine da parte delle autorità.

anonymous-crociata-online-contro-la-pedofilia-638x425

Nonostante i rapporti tra Anonymous e la piattaforma di microblogging non siano dei migliori (la scorsa settimana Twitter ha sospeso momentaneamente uno degli account ufficiali del gruppo per violazione dei termini del servizio), i pirati hanno chiarito che la loro crociata non è finalizzata a danneggiare il sito cinguettante, bensì a ripulirlo da presenza non desiderate.

La lotta alla pedofilia in rete sembra essere uno dei temi più cari ai pirati informatici. Solo pochi mesi fa i cyber attivisti hanno diffuso in rete le mail private di Don Ruggeri, il prete accusato di aver molestato una bambina di 13 anni.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<