Apple

Apple paga chi trova i bug di iOS

Apple paga chi trova i bug di iOS 1

La notizia è freschissima, Apple dal prossimo mese offrirà un premio in denaro a chi scoprirà delle vulnerabilità in iOS o bug nei software usati dai più recenti hardware utilizzati. E’ la prima volta che la casa della mela morsicata da una ricompensa. All’inizio non sarà una cosa estesa a tutti, ma solo su invito, anche se il programma di controllo dei bug, sarà pian piano esteso a tutti. Per ora esistono solamente cinque categorie alle quali, i programmatori scelti possono lavorare per trovare un’eventuale vulnerabilità, la cifra più alta di ricompensa è di 200000 dollari.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<