NewsTech

Arriva la Cyber Week: Avira analizza le minacce online e offre promozioni per difendersi!

Arriva la Cyber Week: Avira analizza le minacce online e offre promozioni per difendersi! 1

Le minacce del mese di ottobre in Italia analizzate da Avira,

che offre sconti sulla sicurezza durante la Cyber Week

Man mano ci si avvicina al periodo natalizio i cyber-criminali intensificano le loro attività. Le loro azioni sono diventate un comportamento tipico e consueto. Nel mese di ottobre 2017 il numero di malware rilevati da Avira ha raggiunto i 400 milioni. Ottobre si posiziona quindi al quarto posto nel 2017 per numero di rilevamenti, mentre marzo si classifica primo con oltre 460 milioni di rilevamenti. All’interno di questo ampio gruppo di malware, i trojan, i file dannosi che cercano di intrufolarsi nel dispositivo mascherati da file innocui, sono stati 120 milioni, pari al 29,9% dei malware totali rilevati da ottobre.

In Italia, nel mese di ottobre i rilevamenti sono cresciuti del 12% rispetto a settembre, raggiungendo quota 11,8 milioni. I trojan intercettati sono aumentati dell’85%, più rapidamente rispetto alla media mondiale, passando dai 1,5 milioni di rilevamenti di settembre fino ai 2,8 milioni di ottobre.

Arriva la Cyber Week: Avira analizza le minacce online e offre promozioni per difendersi! 2

Mobili, ma legati a un filo

Oggi più che mai passiamo del tempo online, e le giornate trascorse a casa navigando sul web con il computer sono parte delle nostre abitudini. Tuttavia, numerosi sondaggi mostrano che non è aumentata la quantità di tempo che passiamo davanti al computer di casa. Abbiamo invece incrementato le attività online dai nostri dispositivi mobili, quali tablet e smartphone.

Gli italiani passano un po’ meno tempo al computer e molto di più con lo smartphone e il tablet. Nel complesso, durante la giornata il 70% si connette a Internet tramite smartphone e tablet, mentre solo il 30% dichiara di usare un PC. In Italia, dal 2014 al 2016 l’utilizzo del computer è calato di 7 punti percentuali, fino ad arrivare a quota 63%. Ma, secondo i dati di Statista, nel corso dello stesso periodo l’utilizzo degli smartphone è salito di 17 punti percentuali fino al 70%, mentre quello dei tablet è aumentato di 10 punti percentuali fino al 31%.

Diverse aree di vulnerabilità

Non tutti i dispositivi sono utilizzati allo stesso modo, e questo principio vale anche per i rischi. Mentre gli utenti usano ancora il computer per pagare le bollette e tenere la contabilità domestica, trascorrono molto più tempo con i dispositivi mobili, sia a casa che fuori. Questo comportamento in evoluzione non è di certo passato inosservato agli occhi dei cyber-criminali.

In occasione del Black Friday, del Cyber Monday e della Cyber Week, Avira offre promozioni particolari per rendere ancora più conveniente la pluripremiata sicurezza che garantisce e, per permettere di difendersi con maggiore facilità dai cyber-criminali che cercano di rubarti denaro e privacy. Queste offerte, disponibili per un periodo limitato, proteggeranno gli utenti sia a casa che fuori per il prossimo anno.

Per il Black Friday tutti i prodotti Avira saranno scontati del 40%. Si potrà ancora usufruire di sconti fino al 75% su Avira Antivirus, Optimization Suite e Total Security Suite durante la settimana del Cyber Monday. Anche per Avira Prime, lo speciale pacchetto che comprende tutti i servizi premium Avira, è offerto un prezzo scontato del 75% per 4 mesi, a soli 9,95 euro.

Ovunque e su qualsiasi dispositivo, con Avira la protezione della privacy è garantita.

###

Informazioni su Avira

In un mondo sempre più connesso, Avira protegge gli utenti permettendo loro di gestire, difendere e migliorare la propria vita digitale. Il caratteristico logo a forma di ombrello riunisce un portfolio di applicazioni per la sicurezza e le prestazioni di Windows, Android, Mac e iOS. Le soluzioni per la sicurezza informatica di Avira ottengono regolarmente i risultati migliori nei test indipendenti di rilevamento, prestazioni e fruibilità. Inoltre, la portata delle tecnologie Avira di sicurezza è ampliata dalle partnership con gli OEM. Avira è un’azienda di proprietà familiare che impiega 500 dipendenti. La sede centrale si trova a Tettnang, sul Lago di Costanza, in Germania; l’azienda ha inoltre filiali a Monaco di Baviera, Bucarest, Pechino e nella Silicon Valley. I proventi della società sono in parte destinati alla Fondazione Auerbach, che promuove progetti educativi e aiuta i bambini e le famiglie in difficoltà.  Per maggiori informazioni su Avira si visiti www.avira.com

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<