NewsAiuti alle Aziende

Bando per la presentazione delle domande all’esame per la patente di abilitazione all’impiego dei gas tossici

Bando per la presentazione delle domande all'esame per la patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici 1
Scadenza del termine: 3 settembre 2018

È stato pubblicato il bando per la presentazione delle domande di ammissione all’esame per il conseguimento della patente di abilitazione all’impiego dei gas tossici. Riguarda la sessione autunno-inverno 2018, la scadenza di presentazione delle domande è il 3 SETTEMBRE 2018 e le giornate di esame sono: 2/10/2018 – 9/10/2018 – 23/10/2018.

Il patentino di abilitazione all’impiego dei gas tossici costituisce il documento prescritto per l’abilitazione e l’esecuzione delle diverse operazioni relative all’impiego dei gas tossici. Sono classificati tali, ad esempio, cianuri ed acido cianidrico, ammoniaca, anidride solforosa, cloro, ecc. (per l’elenco completo vedi l’allegato cliccando QUI).

La disciplina per il rilascio e il rinnovo dell’abilitazione all’impiego dei gas tossici è normata  dal R.D. 9 gennaio 1927 n. 147 che fissa in anni cinque la durata di validità dell’abilitazione all’impiego di gas tossici ed i criteri per l’eventuale successivo rinnovo della patente alla scadenza del  quinquennio. La Regione Piemonte ha disposto la subdelega all’Azienda Sanitaria Locale Città di Torino, per tutto il territorio regionale, delle funzioni amministrative concernenti il rilascio e la revisione della patente di abilitazione all’impiego di gas tossici.
Chi intende partecipare agli esami per il conseguimento della patente di abilitazione all’impiego di  gas tossici deve essere residente o avere eletto domicilio professionale nella Regione Piemonte.  Tale requisito dovrà essere comprovato da documento d’identità personale in corso di validità o da apposita dichiarazione di elezione di domicilio resa dall’interessato.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER L’ABILITAZIONE ALL’USO Dl GAS TOSSICI
La domanda deve essere presentata in marca da bollo da € 16,00 e redatta come indicato nel modello allegato (vedi QUI).
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
1) n. 2 (due) fotografie uguali e recenti, formato tessera firmate sul retro;
2) attestazione di versamento di €. 35,00 (trentacinque/00) sul CCP 474106 intestato a Azienda Sanitaria Locale Città di Torino, Ent. Dip. Prev., S.Pre.S.A.L., Serv. Tes. 10128 TORINO, Causale “Esame di abilitazione impiego gas tossici”,
3) una marca da bollo di € 16,00 da apporre sul patentino che può essere allegata alla domanda o  essere consegnata dopo il superamento dell ‘esame;

4) fotocopia di documento di identità in corso di validità;
5) giudizio di idoneità alla mansione specifica, in corso di validità, rilasciato dal Medico Competente ai sensi della normativa vigente (art. 41 DLgs 81/2008 e s.m.i.).

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER LA REVISIONE/RINNOVO DELLA PATENTE
Come previsto dal Decreto Dirigenziale del Ministero della Salute pubblicato annualmente, entro la  scadenza di 5 (cinque) anni, dal rilascio o dal precedente rinnovo, l’utente può richiedere il rinnovo dell’abilitazione all’impiego di gas tossici.
Le istanze di rinnovo verranno accettate fino al 31 dicembre dell’anno di scadenza. Il superamento di tale limite comporta la scadenza definitiva dell’abilitazione e la necessità, per tornare ad esserne titolari, di conseguirla attraverso una nuova prova d’esame.

La domanda deve essere presentata in marca da bollo da € 16,00 e redatta come indicato nel modello allegato (vedi QUI).
Insieme con la domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
l)  patente soggetta a revisione;
2) attestazione di versamento di Euro 15,00 (quindici) sul CCP 474106 intestato a Azienda  Sanitaria Locale Città di Torino, Ent. Dip. Prev., S.Pre.S.A.L., Serv. Test 10128 TORINO, Causale “Revisione della patente dei gas tossici”,
3) fotocopia di documento di identità in corso di validità;
4) giudizio di idoneità alla mansione specifica, in corso di validità, rilasciato dal Medico Competente ai sensi della normativa vigente (art. 41 DLgs 81/2008 e s.m.i.).

 

INFORMAZIONI
Le domande per il rilascio della patente per l’utilizzo dei gas tossici devono essere inviate allo Spresal Asl Città di Torino entro il 3 settembre, in caso di trasmissione con raccomandata farà fede la data del timbro postale.
Si ricorda ai candidati, di indicare sempre la residenza ed eventuale diverso domicilio, il recapito telefonico ed eventualmente il numero di FAX o l’indirizzo di posta elettronica per eventuali  comunicazioni urgenti riguardanti gli esami.

 

PROGRAMMA D’ESAME
Il programma d’esame verterà principalmente sul manuale “Io Scelgo la Sicurezza” scaricabile dal sito della Regione Piemonte. Copia del bando è scaricabile dal sito aziendale dell’Asl di Torino.

 

L’Ufficio Sicurezza e Ambiente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale è a disposizione delle aziende associate per ulteriori informazioni (0321-661111).

Fonte Confartigianato Imprese Piemonte Orientale

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<