News

Chatbot, conversazioni virtuali che risolvono problemi reali

Chatbot, conversazioni virtuali che risolvono problemi reali 1

Sanno comprendere quello che diciamo e rispondono alle nostre domande, risolvendo dubbi e problemi: l’avvento dei chatbot è ormai inarrestabile. Rappresentano un modo tutto nuovo per coccolare e riempire gli utenti di attenzioni, facendoli sentire al centro della scena e alzando il livello di creatività e tecnologia applicate alle attività di tutti i giorni. Il dialogo che si instaura con il chatbot è simile in tutto e per tutto a una conversazione con un partner umano: gli assistenti virtuali sono animati dall’intelligenza artificiale, grazie alla quale riescono a elaborare risposte e prendere decisioni in base all’interazione con la persona. Sono molti i possibili impieghi attraverso i quali sfruttare le potenzialità del chatbot (detto anche chatterbot), soprattutto perché sono autonomi e attivi h24 dunque in grado di offrire un supporto continuativo in termini di customer care. I risparmi per l’azienda in questo senso possono essere importanti, inoltre grazie all’assistente conversazionale si potranno progettare campagne per la promozione di prodotti e servizi, veicolare offerte e supportare gli acquisti via e-commerce. Per strutturare la miglior strategia di marketing digitale è bene affidarsi a un team di professionisti come quelli di Pragmatica: la progettazione è infatti davvero essenziale, niente dev’essere lasciato al caso. Compreso l’inserimento nella strategia dei moderni chatbot, la cui abilità di dialogo si implementa man mano che la conversazione prosegue e si dipana. Questi strumenti rappresentano un’avanguardia nell’ambito del web marketing, agiscono in modo autonomo sfruttando algoritmi di intelligenza artificiale e hanno potenzialità di sviluppo molto ampie.

I servizi offerti, i costi e gli impieghi tipici

Atterrando sulla home page di un sito internet, alla ricerca della risposta a un dubbio oppure di prodotti e servizi particolari, sarà capitato a chiunque di essere accolti da un cordialissimo assistente virtuale pronto a mettersi a disposizione per soddisfare curiosità e richieste varie. “Sono qui per aiutarti, che cosa stai cercando?” è solo una delle interazioni di base con le quali questi chatbot si presentano all’utente, comparendo in un angolo dello schermo. La loro caratteristica principale è un’estrema calma ed educazione, cosa che li rende adatti ad affrontare conversazioni di ogni tipo senza mai correre il rischio di perdere le staffe. I chatbot possono fungere da perfetto intermediario tra clienti e azienda, come supporto per dare informazioni o aiutare a cercare contenuti e soluzioni in modo veloce. L’utente viene registrato all’accesso in chat e non viene più riempito di pubblicità invasive: può scegliere quante volte essere aggiornato oppure decidere di non ricevere più notifiche cliccando sul comando dedicato. E’ cambiato l’approccio, in questo senso: se prima si vedeva un determinato prodotto dentro una vetrina e poi si iniziavano a fare delle ricerche, magari sondando le opinioni degli amici, adesso la procedura si è fatta più semplice e immediata. Diventa sufficiente rivolgere una specifica domanda nella chat dell’assistente virtuale: la risposta arriverà nel minor tempo possibile, grazie a uno scambio ‘one-to-one’ Per quanto riguarda infine il capitolo dei costi di realizzazione di un chatbot non sono troppo eccessivi, bisogna anche ricordare che sul lungo periodo potranno essere messi a segno importanti risparmi in primis relativamente all’aspetto gestionale.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<