comunicato stampaNewsTech

Circle Pay: Napoli più social, Torino più veloce 

Circle Pay: Napoli più social, Torino più veloce  1
  • I napoletani sono gli utenti che apprezzano maggiormente i pagamenti social in Italia
  • I torinesi, dopo romani e milanesi, sono quelli che crescono più velocemente

Comunicato Stampa

Ad alcune settimane dal lancio in Italia di Circle Pay, l’applicazione leader nel campo dei pagamenti social, l’azienda rivela quali sono le città in cui la nuova soluzione per lo scambio di denaro via chat ha riscosso maggiore successo:

  • Napoli supera Roma e Milano: è la città che ha registrato il più alto numero di download
  • Anche il maggior numero di utenti attivi si trova a Napoli, seguita ancora da Roma e Milano
  • Le tre città che crescono più velocemente in termini di frequenza di utilizzo dell’app invece sono, in ordine, Roma, Milano e Torino 

Circle Pay è già stata scaricata molte volte in Italia e i dati di Circle mostrano che gli utenti italiani la scaricano e la utilizzano con facilità nella loro vita quotidiana.

Circle Pay, infatti, può essere utilizzata per inviare e ricevere denaro istantaneamente sia in patria sia all’estero, a singoli individui o gruppi di persone. È possibile utilizzare  indistintamente dispositivi Android e iOS e i trasferimenti di denaro possono essere effettuati anche in valute straniere senza dover pagare commissioni o maggiorazioni su tassi di cambio stranieri.

“Stiamo assistendo a un utilizzo significativo dell’app a Napoli e Torino, che dimostra quanto Circle Pay sia facile da scaricare e utilizzare nella vita di tutti i giorni. Siamo felici di riscontrare una crescita e un’adozione rapida nelle principali città italiane” afferma Marieke Flament, Managing Director Europa di Circle. 

“L’alta penetrazione mobile nel Paese e la crescente disponibilità di soluzioni tecnologiche per azioni che prima venivano effettuate in maniera tradizionale dimostrano che gli italiani, e i Millennial in particolare, sono molto aperti alla tecnologia e a provare soluzioni innovative”. 

La crescita dei consumatori europei è superiore all’800% anno su anno e, nell’ultimo anno, solo in Europa, il volume dei pagamenti è cresciuto più del 700%. I clienti europei di Circle Pay sono per lo più giovani: il 90% ha meno di 35 anni, e il 60% ha un’età inferiore ai 25 anni.

Informazioni su Circle 

Circle è un’azienda che opera nel settore Fintech nell’ambito della tecnologia blockchain la cui missione è quella di far funzionare il denaro come qualsiasi altro contenuto sul web: in maniera istantanea, gratuita, sicura, divertente e senza limiti geografici.

Offre soluzioni come Circle Pay, l’applicazione leader nel campo dei pagamenti social che nel 2016 ha gestito miliardi di euro in transazioni, o come Circle Trading, la divisione di compravendita di crypto asset tramite la quale l’azienda partecipa direttamente alle transazioni di crypto-asset per oltre un miliardo di euro al mese.

Circle ha raccolto 140 milioni di dollari da investitori del calibro di Goldman Sachs, IDG Capital Partners, Breyer Capital, Accel Partners, General Catalyst Partners e Baidu.

 

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<