Cisco AI Assistant for Security: tempi duri per i criminali informatici 1

Cisco AI Assistant for Security: tempi duri per i criminali informatici

Si chiama Cisco AI Assistant for Security ed è una nuova funzionalità di Intelligenza Artificiale per Security Cloud – la piattaforma di sicurezza unificata di Cisco – che sarà in grado di aiutare i clienti a prendere decisioni consapevoli e ad aumentare le capacità degli strumenti automatizzando attività complesse. Sviluppata partendo da uno più grandi set di dati security al mondo (oltre 550 miliardi di eventi di sicurezza al giorno tra web, e-mail, endpoint, reti e applicazioni”, Cisco AI Assistant for Security riesce a comprendere l’impatto e la portata degli eventi di sicurezza, analizzare le cause principali e implementare policy adeguate. Tutte le funzionalità IA di Cisco sono in linea con il Responsible AI Framework di Cisco.

“Per essere un’azienda che utilizza l’IA in modo corretto, è necessario conoscere e saper gestire i dati aziendali. Grazie alla nostra telemetria nativa, Cisco è in una posizione privilegiata nel fornire soluzioni di cybersecurity che consentano alle aziende di operare in sicurezza,” ha dichiarato Jeetu Patel, Executive Vice President and General Manager of Security and Collaboration at Cisco. “Questo annuncio è un tassello fondamentale per una corretta strategia di cybersecurity e mette a disposizione dei nostri clienti funzionalità di Intelligenza Artificiale integrate in Cisco Security Cloud.”

Come evidenziato nel report annuale di Cisco Talos, gli attacchi ransomware continuano a essere una delle minacce principali per le aziende e a ciò si aggiunge un aumento degli attacchi ai dispositivi di rete: ecco perché è fondamentale per le organizzazioni adottare una difesa su scala industriale.

Le nuove funzionalità includono:

  • AI Assistant for Firewall Policy: Cisco AI Assistant for Security è stato implementato all’interno del Firewall Management Center e di Cisco Defense Orchestrator. Le aziende possono ora utilizzare il linguaggio umano per ottenere consigli sulle regole di sicurezza da impostare, eliminare regole duplicate, policy non configurate correttamente e flussi di lavoro complessi.

  • AI-powered Encrypted Visibility Engine per tutti i Firewall Cisco: la maggior parte del traffico dei data center utilizza la crittografia e l’impossibilità di controllare il traffico crittografato è un problema fondamentale per la sicurezza aziendale. La decodifica del traffico richiede molte risorse e comporta problemi operativi, di privacy e di conformità. Grazie al sistema operativo 7.4.1, ora disponibile per l’intera famiglia di Cisco Secure Firewall, le aziende sono in grado di sfruttare appieno le potenzialità dell’IA. L’Encrypted Visibility Engine sfrutta miliardi di campioni all’interno di sandbox, compresi quelli dei malware, permettendo di determinare se il traffico crittografato contiene un malware, da quale sistema operativo proviene e quale applicazione client lo sta generando, senza bisogno di strumenti per la decodifica.

“L’Intelligenza Artificiale è in grado di rimodellare la nostra vita quotidiana e il nostro panorama professionale. In qualità di partner storico di Cisco, siamo davvero entusiasti del nuovo Cisco AI Assistant for Security e di come permetterà ai nostri clienti di ottenere risultati incredibili grazie all’IA,” ha dichiarato Graham Robinson, Chief Technology Officer, Data#3. “L’introduzione dell’assistente IA in Cisco Firewall Management Center aiuterà i nostri clienti a configurare in modo semplice e veloce le modifiche ai criteri di sicurezza. Inoltre, le nuove funzionalità della release software 7.4.1 e l’Encrypted Visibility Engine saranno in grado di fornire un’esperienza d’uso senza pari.”

Per maggiori informazioni: cisco.com/go/security.

Risorse aggiuntive

A proposito di Cisco
Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che connette tutto in modo sicuro per rendere tutto possibile. Il nostro obiettivo è quello di creare un futuro inclusivo per tutti, aiutando i nostri clienti a reimmaginare le loro applicazioni, ad alimentare il lavoro ibrido, a proteggere le loro aziende, a trasformare le loro infrastrutture e a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità. Scopri di più sulla sezione italiana di EMEA Network e seguici su Twitter @CiscoItalia. Digitaliani: l’impegno Cisco per la Digitalizzazione del Paese.

Cisco e il logo Cisco sono marchi o marchi registrati di Cisco e/o delle sue affiliate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Un elenco dei marchi Cisco è disponibile all’indirizzo www.cisco.com/go/trademarks. I marchi di terze parti citati appartengono ai rispettivi proprietari. L’uso del termine partner non implica un rapporto di partnership tra Cisco e altre aziende.

Translate »