News

E-commerce, spopola la vendita online anche in Italia

E-commerce, spopola la vendita online anche in Italia 1

Lo shopping? Si fa online. E’ quanto emerge dai dati relativi all’anno appena trascorso raccolti dall’Osservatorio e-Commerce B2c, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con Netcomm e presentati nel corso del convegno “L’e-Commerce B2c in italia: le Dot Com corrono, i retailer rincorrono“.

Numeri alla mano il settore dell’e-commerce è cresciuto del 17% considerando le vendite da siti italiani verso consumatori italiani e stranieri, raggiungendo un valore di mercato di 13,3 miliardi di euro. In generale l’e-commerce rappresenta il 3,5% delle vendite retail, penetrando in diversi settori: dall’editoria all’informatica, passando per l’abbigliamento, gli articoli da regalo, l’oggettistica e i prodotti per la casa.

Proprio a riguardo è interessante segnalare come uno degli ambiti che presenta una crescita maggiore sia proprio la vendita online dei detersivi e prodotti per le pulizie. Sempre più italiani tendono ad acquistarli in rete dal momento che la loro necessità è all’ordine del giorno in qualsiasi famiglia, e comprandoli in grandi quantità si può risparmiare qualcosa rispetto all’acquisto sugli scaffali dei supermercati. Non è un caso infatti che tra i siti più cliccati ci sia l’ingrosso detersivi online Casahenkel.it, nel quale è possibile trovare un’ampia scelta di prodotti all’insegna del risparmio.Ma non sono solo i detersivi ad essere acquistati online, infatti è in forte aumento la crescita di acquisti di abbigliamento uomo e donna, accessoristica e – sempre in crescita ma un po’ più lentamente – gli acquisti alimentari visti come vera e propria “spesa online” tramite i grandi supermercati o piccoli market virtuali.

I motivi dell’ascesa dell’e-commerce sono rintracciabili in diversi aspetti che vanno al di là della semplice convenienza, sebbene costituisca una delle chiavi del successo. Su internet è possibile scegliere tra una gamma più ampia di prodotti, confrontando le varie offerte anche in base ai consigli degli utenti che hanno provveduto a lasciare un feedback. Secondariamente non bisogna sottovalutare il risparmio in termini di tempo: recarsi presso un negozio fisico non è sempre possibile per via dei numerosi impegni quotidiani, e l’immediatezza che garantisce la rete è davvero impareggiabile.

Senza considerare che a seconda del prodotto e spedizioni avvengono in tempi davvero brevi e quindi funzionali alle esigenze del cliente. Inoltre le transazioni elettroniche sono diventate più sicure, sbaragliando la diffidenza dei meno avvezzi ai pagamenti online, in nome dell’affidabilità e della trasparenza. Infine è bene considerare l’aspetto della sostenibilità ambientale, un tema molto caldo di questi tempi.

Comprare su internet significa ridurre gli sprechi che appartengono alla canonica gestione di un negozio tradizionale, con merce che rimane invenduta o con l’inquinamento derivante dal trasporto della merce. Insomma, l’e-commerce va a gonfie vele sebbene una passeggiata in giro per i negozi rimanga comunque un sano ‘passatempo’, e le stime per i prossimi anni prevedono un continuo aumento del settore che potrebbe diventare a tutti gli effetti la nuova frontiera della shopping.

Leave a Response

Dave G.
Appassionato di tecnologia, innovazione, viaggi e lifestyle, viaggiatore instancabile che paragona esperienze vissute all'estero con il nostro "bel paese"
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<