Tech

Con un dollaro possiamo avere un dispositivo che riconosce i nostri gesti.

Con un dollaro possiamo avere un dispositivo che riconosce i nostri gesti. 1

Tutti sanno che intorno a noi abbiamo una quantità importante di segnali di vario tipo, ad iniziare da quelli tv, radio WiFi, ecc ecc. Ebbene i ricercatori dell’università di Washington hanno scoperto alcune interessanti applicazioni per utilizzarle in modo alternativo.

Immaginate di far comunicare più dispositivi utilizzando il WiFi  per rilevare il movimento, e riconoscere i gesti con l’aiuto del segnale dispositivo, il tutto a 1 dollaro! Come? AllSee ( questo è il nome del dispositivo) è un piccolissimo sensore che rileva le onde intorno a noi, o meglio la loro variazione in base ai nostri movimenti e le comunica al dispositivo ad esso connesso. Il cambiamento di segnale dato dal nostro spostamento viene interpretato e ad oggi può già “capire” otto diversi. I test effettuati fin ora hanno rilevato correttamente l’ ottanta per cento ( 80% !!!) dei movimenti.

 

“Al di là dispositivi mobili, AllSee può consentire l’interazione tra dispositivi connessi ad internet. Questi dispositivi di rilevamento sono sempre più piccoli e la loro dimensione fa si che non possano funzionare con tastiere normali, quindi i sistemi basati su gesti sono l’ideale.”

Ha detto Bryce Kellogg in un comunicato .A questo punto aspettiamo le implementazioni future. Il team di sviluppo ci ha informati che presenterà il progetto all’ USENIX il mese prossimo. Di seguito un breve video in lingua originale:

 

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<