Tech

D-Link e WaterAid insieme per proteggere la vita

D-Link e WaterAid insieme per proteggere la vita 1

D-Link, in collaborazione con WaterAid, si impegna a migliorare la vita delle famiglie che vivono nei Paesi in via di sviluppo: ogni EyeOn™ Baby Monitor venduto in Europa contribuisce, infatti, a finanziare un importante programma di sviluppo economico e supporto alla salute.

Circa un decimo della popolazione mondiale (748 milioni di persone) non ha accesso a fonti sicure di acqua potabile, mentre ben due quinti (2,5 milioni di persone) non hanno disponibilità di strutture igieniche moderne. A causa di complicazioni dovute alle scarse condizioni sanitarie e igieniche ogni 5 minuti muore un bambino tra gli 0 e 5 anni. D-Link intende donare una parte dei ricavati dalla vendita della gamma di prodotti EyeOn™ Baby Monitor a WaterAid, per aiutarla a migliorare le speranze e la condizione di vita dei bambini e delle famiglie, in alcuni dei Paesi più poveri del mondo.

 “Ogni genitore vuole proteggere e nutrire i propri figli”

ha dichiarato Stefano Nordio, Vice President D-Link Europe.

“La gamma EyeOn™ Baby Monitor, grazie al sistema di controllo automatico con notifiche push via smartphone, fornisce ai genitori la giusta sicurezza e tranquillità. Essere genitore nei Paesi in via di sviluppo, può voler dire non riuscire a rispondere ai bisogni primari dei propri figli, come l’accesso all’acqua potabile e ai servizi igienici moderni. D-Link vuole cambiare questa situazione, aiutando i genitori di tutto il mondo. Ecco perché abbiamo iniziato questa collaborazione con WaterAid

ha concluso Wen. Studi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità dimostrano che, per ogni Euro investito nell’accesso all’acqua potabile e nella creazione di strutture igieniche moderne, si ha un ritorno medio in aumento di produttività pari a 4 volte il valore iniziale. Investire nell’accesso all’acqua potabile non significa, quindi, solo salvare migliaia di vite, ma è anche un modo per accelerare l’economia e lo sviluppo dei Paesi più poveri. Barbara Frost, Chief Executive di WaterAid, dichiara:

Siamo entusiasti per questa nuova partnership annuale con D-link. Siamo certi che riusciremo a far conoscere il nostro impegno e a raccogliere i fondi necessari a finanziare i progetti WaterAid. Nei Paesi più poveri, avere accesso ad acqua sicura e potabile e a moderne infrastrutture sanitarie può rappresentare la differenza tra la vita e la morte, soprattutto per le neomamme e i loro figli. Creare una condizione di accesso durevole a una fonte d’acqua potabile e costruire strutture sanitarie moderne costa meno di 20€, ecco perché il supporto di D-Link ci aiuterà a salvare migliaia di vite”

ha concluso Barbara Frost. La gamma EyeOn™ Baby Monitor trasforma ogni smartphone o tablet in un versatile baby monitor, pratico e facile da usare. I genitori possono connettersi al baby monitor via WiFi da casa o, grazie alla connessione internet e in mobilità, controllare il proprio figlio ovunque essi siano. Il baby monitor è dotato di caratteristiche specifiche per monitorare la salute del bambino, come i sensori di movimento, di rumore e di temperatura, la visione notturna e la modalità di acquisizione immagini e registrazione automatiche. EyeOn™ Baby Monitor è dotato di audio a due vie per permettere di comunicare col neonato e, all’occorrenza, è possibile scegliere una lista di ninne nanne predefinite per tranquillizzare il bambino. EyeOn™ Baby Monitor nasce per offrire la giusta sicurezza e tranquillità ai genitori, la sicurezza familiare è da sempre uno degli obiettivi di D-Link. In linea con i principi aziendali è stato avviato un progetto di supporto alle campagne di WaterAid, associando questa iniziativa al prodotto EyeOn™ Baby Monitor, nato appositamente per proteggere i più piccoli.

 

Per maggiori informazioni visitate: http://www.dlink.com

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<