RecensioniApple

Da D-Link il Nas DNS-340L

Da D-Link il Nas DNS-340L 1

Da D-Link presentiamo ora un dispositivo davvero interessante, il NAS versione DNS-340L (Network Attached Storage), dispositivo che consente di effettuare il backup dei propri file e gestirli in locale.

Il D-Link DNS 340L è un NAS a quattro baie per hard disk da 3.5 pollici con interfacce USB 3.0, comprende un file server web-enabled che permette di scaricare documenti, fotografie e altri file multimediali ovunque tu sia.

Nas D-Link

Specifiche tecniche prelevate direttamente dal sito ufficiale di D-Link:

Generali:

  • IEEE 802.3
  • IEEE 802.3ab
  • IEEE 802.3u
  • TCP/IP
  • CIFS/SMB
  • iSCSI
  • NFS
  • AFP
  • DHCP Client
  • DDNS
  • NTP
  • FTP over SSL/TLS, FXP
  • HTTP/HTTPS
  • LLTD
  • PnP-X
  • UPnP AV
  • USB 3.0
  • Bonjour
  • WebDAV

Hard disk supportati:

  • Hard disk da 3.5 pollici Sata 1/2, capacità fino a 6 TB

Porte

  • Due porte Gigabit (10/100/1000) Ethernet
  • Una USB 3.0
  • Due USB 2.0

LED

  • Power
  • USB
  • LAN
  • HDD 1, 2, 3 , 4

Gestione dischi:

  • Standard
  • JBOD
  • RAID 0, 1, 5, 10
Nas D-Link

Il D-Link DNS-340L è conservato all’interno di una scatola in cartone resistente e ben protetto al suo interno con materiali in gommapiuma. Il suo aspetto è semplice ed anche un po aggressivo visto la colorazione nera, in plastica.
Anteriormente troveremo il consueto tasto power, le varie spie per la presenza o meno dell’hard disk ed una presa USB 3.0; dietro invece oltre alla ventola per il raffreddamento, troveremo, in ordine, il connettore di alimentazione, due USB 2.0 e due Ethernet LAN da 1 Gb ciascuna. Nella parte superiore troveremo il vano per i dischi rigidi, facilmente inservibili anche per i meno esperti.

DNS 340

La sua configurazione risulta molto semplice e potrete utilizzare la modalità “Wizard” ed in pochi passaggi riuscire a montare i dischi nel NAS e configurare il dispositivo sia nella modalità archiviazione dati che rete.

Le modalità disponibili per la configurazione dei dischi sul DNS-340L sono:

  • Standard: ogni disco sarà visualizzato come disco esterno condiviso in rete,
  • JBOD: la somma totale della capacità dei dischi installati,
  • RAID 0: dati letti da entrambi i dischi configurati come un unico volume per una capacità totale data dalla somma dei due hard disk,
  • RAID 1: dati copiati tra i due dischi, cosi non avrete problemi se uno dei due avrà problemi,
  • RAID 5: dischi sono suddivisi ed i dati verrano distribuiti,
  • RAID 10

Una volta configurato il dispositivo, sarà sufficiente accedere al tuo NAS attraverso la comoda interfaccia Web per consultare l’elenco di tutti i file disponibili. Si dovrà inserire l’indirizzo IP settato in precedenza, arrivando all’accesso utente dove inserire nome utente e password.

D-link

Il DNS-340L ha a sua disposizione anche una libreria di applicazioni integrate che permette di organizzare la tua musica e foto senza alcuno sforzo. Music Center ti consente di gestire la tua collezione di brani musicali attraverso un player integrato e con il supporto di Apple AirPlay; Photo Center ti dà la possibilità di creare album e gestire le tue foto per poi condividerle su social network come Facebook, Picasa e Flickr. Surveillance Center ti permette di impostare un sistema di sorveglianza completo con videocamere mydlink-enabled senza setup complessi. Altre applicazioni aggiuntive di terze parti sono disponibili per permetterti di ottenere ancora di più dal tuo DNS-340L. Avremo modo di capire avere tutte le informazioni di “salute” dei nostri dischi con visuale anche di utilizzo CPU e la RAM da parte del NAS.

Nas

In combinazione con un Cloud Router D-Link, il DNS-340L può anche sfruttare la funzione Zero Configuration Setup. La tecnologia Zero Configuration semplifica enormemente il lavoro di configurazione del DNS-340L. È sufficiente indicare il tipo di RAID desiderato e Zero Configuration pensa a tutto il resto.

Per quello che riguarda i vari test sui dischi, le velocità di archiviazione e copia file, vi rimandiamo alle recensioni dei siti più esperti con dati precisi.

Il DNS-340L di D-Link è un ottimo prodotto, da utilizzare sia a livello professionale e non, accessibile con pochi minuti e passaggi. Il tempo aumenta o diminuisce in base alla capienza dei dischi da formattare prima di installarlo.

Grazie alle varie app disponibili possiamo utilizzarlo in altri mille usi. il costo su Amazon del D-Link DNS-340L è di 189,64€, ora in sconto da prendere al volo!

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<