AppleRecensioni

Day one un diario per il nostro mac

Day one un diario per il nostro mac 1

Day one software per tenere traccia su Mac, iPhone e iPad di tutti gli avvenimenti, immagini e i pensieri, giorno dopo giorno. Tra le novità principali un sistema di sincronizzazione, il supporto ai tag e alle fotografie.

Day One è un’applicazione per Mac sviluppata da Bloom Built che permette di avere sul Mac un diario nel quale appuntare note, ricordi, semplici messaggi personali o memorandum per non scordare le cose da fare. Il tutto con un’interfaccia grafica curata e intuitiva.

Stimolando l’utente ad aggiornare giorno per giorno inserendo tutti gli avvenimenti quotidiani, le foto o semplicemente i propri pensieri, Day One punta tutto sulla semplicità con cui sfogliare gli eventi passati e ricordare i vecchi contenuti.

18ix71lg9ciu3jpg

 

Ovviamente, chi preferisce può limitarsi a usare Day One come un calendario con cui gestire i propri appuntamenti futuri, ma il software è mirato a uno scopo differente. A due anni di distanza il supporto degli sviluppatori è ancora attivo e costante, e abbiamo così deciso di fare un nuovo test per scoprire in che modo gli aggiornamenti usciti negli ultimi mesi hanno arricchito e migliorato l’idea originale alla base del software.

Uno degli elementi più caratteristici di Day One è sicuramente stata la sua grafica spoglia e minimalista, che limitasse le funzioni al minimo indispensabile e rendesse l’inserimento di nuovi aggiornamenti e testi il più immediato e intuitivo possibile. La sfida più importante per gli autori è stata però quella di trovare un compromesso tra questa semplicità e l’esigenza crescente da parte degli utenti per opzioni aggiuntive: tra esportazione dei PDF, possibilità di stampare i log dei propri eventi, supporto a informazioni logistiche e condizioni meteorologiche, diverse sono le novità già annunciate per il prossimo aggiornamento.

dayone_mac1

La versione (1.7.3) ha introdotto il supporto ai tag, estremamente utile quando si vuole filtrare i propri aggiornamenti o cercare un evento in particolare quando non se ne ricorda il periodo. Con un menù a tendina richiamabile a un tasto apposito, l’inserimento di tag non differisce molto da quello di altre applicazioni simili, ma in qualsiasi momento è possibile accedere alla lista dei tag più utilizzati. In realtà il supporto ai tag non è inedito per chi utilizza Day One anche su dispositivi mobile, visto che la versione iOS ha introdotto già da diversi mesi la possibilità di associare e cercare etichette (le stesse opzioni Meteo e Luoghi sono attualmente già disponibili su Day One per iPhone).

L’attuale Day One presenta una serie di funzionalità aggiuntive di rilievo: anzitutto il supporto alle foto e alla possibilità di salvare informazioni aggiuntive grazie ai metadati, ma soprattutto le opzioni di sincronizzazione sul proprio account, sia tramite Dropbox che iCloud. A queste due funzioni se ne aggiungono tante altre più o meno importanti, tra cui il backup automatico, la modalità Schermo Pieno, nuove scorciatoie da tastiera e il supporto a Markdown e MultiMarkdown. Anche un sistema di protezione basato su password, la cui mancanza era tra i difetti principali della versione 1.0.

screens01-1200

Per familiarizzare con le funzioni fondamentali di Day One bastano un paio di minuti. Nella barra laterale sinistra avrete a disposizione pochi ma essenziali tab. Un clic su “New” ed ecco subito creata una nuova nota in cui scrivere del testo per poi procedere a salvarla.

Ad ogni nota si può applicare una data di scadenza, o di creazione, che fungerà da riferimento per l’organizzazione, che avviene in ordine cronologico. Oltre ad impostare una data potrete anche inserire un orario, che però non servirà per una eventuale notifica della scadenza.

Funzione fondamentale di Day One è la sincronizzazione automatica con Dropbox. Inserendo una qualsiasi nota all’interno dell’applicazione verrà salvata sul vostro account Dropbox, ovviamente previa autorizzazione con relativo inserimento delle credenziali di accesso al servizio.

Day One è ancora oggi la migliore soluzione per chi vuole tenere un diario giorno dopo giorno, per chi vuole appuntare gli eventi più interessanti della giornata, con la possibilità adesso di arricchire ogni pagina con informazioni aggiuntive e fotografie. Agli sviluppatori va riconosciuto il merito di aver arricchito e migliorato drasticamente il software negli ultimi anni.

La trovate su Mac App Store al costo di 9,99€

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<