RecensioniAppleTech

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac 1

A volte si parte da Mac per passare ad iOS ma non sempre il risultato è uguale, in questo caso quando vi avevo parlato tempo fa di DevonThink per Mac ero rimasto davvero sorpreso per questo ottimo software e quando ho avuto occasione si provare anche la variante per iOS ero curioso di sapere se aveva mantenuto il suo immenso valore. Continuate a leggere e lo scoprirete.

Andando indietro con il tempo scoprivamo che la versione Mac di Devonthink nasce per “mantenere tutti i nostri dati organizzati”, potendo consultare una grande mole di file e documenti senza farci perdere tanto tempo per la loro ricerca.

È vero che all’inizio DEVONthink To Go per iOS era una mera versione della versione desktop, ma questa versione è la vera gemella di quella per Mac, un gestore di file ed uno strumento di ricerca di assoluta qualità. Rimane ancora un po di gap con la versione per  macOS, ma abbiamo tra le mani un ottimo strumento per la gestione dei nostri progetti.

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac 2

In assenza del vostro amato Mac, ma con iPad o iPhone con voi, potrete avere tutti i vostri dati per rimanere produttivi. In DEVONthink è possibile impostare più database e sincronizzarli separatamente con vari servizi cloud (rete locale, Dropbox o qualsiasi altro server WebDAV). IOS crittografa automaticamente tutti i dati sul tuo dispositivo dando modo di sbloccarlo con il tuo codice di accesso o impronta digitale. Piccola chicca è data dalla possibilità di scegliere se DEVONthink debba sempre conservare una copia scaricata dei file o se scaricarli su richiesta e scartarli una volta che si ha finito di visualizzarli.

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac 3

DEVONthink To Go supporta molti formati di file dal testo normale a testi ricchi, note formattate basate su HTML, PDF, immagini, fogli, segnalibri o webarchives. Permette anche di lavorare con messaggi di posta elettronica archiviati, Pages, Numeri, Keynote, Microsoft Office e documenti OpenOffice o LibreOffice.”

DevonThink permette di riorganizzare i propri documenti potendo: rinominare, spostare, replicare, duplicare, cancellare, taggare. Creare nuovi gruppi o database, aggiungere nuovi documenti, aggiungere o rimuovere i tag con solo pochi tocchi, convertire i documenti in altri formati di file, sono solo alcune delle tante cose che potrete fare con essa.

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac 4

I collegamenti degli articoli di DEVONthink sono coerenti su tutte le piattaforme: è possibile ottenere un collegamento a uno screenshot memorizzato in DEVONthink per iPhone e aprire lo stesso file anche su iPad (e Mac). La capacità di creare URL permanenti per file e gruppi è univoco a DEVONthink e lo sto considerando come un modo per organizzare il mio materiale di ricerca iOS 11 questa estate. Con un modo semplice per richiamare oggetti esterni, potrei trascorrere meno tempo nel file manager di Scrivener e inserire URL di file temporanei DEVONthink nel mio progetto per immagini di riferimento o PDF.

Creare ed inviare file a DEVONthink con la classica estensione di condivisione iOS mostra le pagine web vengono allegate ad un’immagine di anteprima, URL e descrizione; i File immagini e file PDF vengono copiati nell’applicazione e l’estensione è supportata anche in Photos per copiare più immagini alla volta su DEVONthink.

Devonthink To Go il fratello minore della versione Mac 5

Le funzioni non sono finte qua, in quanto DEVONthink To Go possiede pure un editor di testo con funzioni di annotazione completa di PDF; Disegnare in stile libero in PDF, contrassegnare il testo o aggiungere note tradizionali. Oltre a trasformare i documenti dal linguaggio Markdown e ruotare o applicare filtri all immagini.

DEVONthink possiede una caratteristica unica, ossia la funzionalità di ricerca avanzata. Nulla di meglio quando si va a cercare condizioni di corrispondenza del testo in un documento o gruppo di documenti. Cerca i tuoi database con una vasta lingua di ricerca. Utilizza operatori Booleani, parentesi, virgolette e caratteri jolly. L’operatore avanzato NEAR e XOR (cercare solo nei nomi, nei contenuti, nei commenti o nei tag. Cerca tutti i database in una sola volta, solo il database corrente o all’interno di un gruppo selezionato).

Un altro punto a favore sta nel consentire di scegliere i file memorizzati nel suo database da altre applicazioni e di modificarli anche esternamente. Un esempio è dato dall’app Ulysses dove ora possibile  modificare i documenti di Markdown memorizzati in DEVONthink.

Trovate Devonthink To Go su App Store al costo di 9,99€ con acquisto in-app di 5,49€

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<