ERP cuore di raccolta delle informazioni per le PMI. La visione di ally Consulting 1

ERP cuore di raccolta delle informazioni per le PMI. La visione di ally Consulting

Il livello di modernizzazione che caratterizza le PMI in Italia non è quello che ci si potrebbe aspettare in questo momento storico. Spesso le aziende che hanno adottato soluzioni tecnologiche innovative non hanno applicato un approccio strategico al percorso di implementazione, riscontrando quindi difficoltà nel raggiungere l’obiettivo della strutturazione dei processi, fondamentale per ottenere il livello di digitalizzazione necessario per operare al meglio in un mercato in continua evoluzione.

Ciò che manca affinché un numero sempre maggiore di piccole e medie imprese avanzino nel loro percorso di trasformazione digitale è una visione più ampia e a lungo termine che abbia come obiettivo strutturare e pianificare tutti i processi aziendali, e non concentrarsi solo sulla singola soluzione tecnologica da implementare. Infatti, il 70% dei progetti dell’industria 4.0 non ha ottenuto i risultati sperati perché ci si è limitati a collegare macchine ad applicazioni che sono rimaste indipendenti tra loro, scambiando dati in modo univoco, senza una strategia che mirasse a ripensare tutti i processi in ottica di integrazione.

Nel percorso di digitalizzazione l’implementazione di un sistema ERP evoluto ricopre un ruolo chiave per le aziende del settore manifatturiero, perché permette di ridisegnare e strutturare i processi e sfruttare al meglio tutte le risorse interne, migliorando i risultati sia in termini economici che di efficienza e qualità del lavoro dei dipendenti.

Focalizzando l’attenzione su tutte le informazioni che arrivano dai diversi reparti, avere a disposizione numeri e dati in tempo reale permette di ottimizzare gli approvvigionamenti e la gestione del magazzino, in maniera facile e utile ai bisogni dell’azienda. Grazie a una gestione avanzata del dato che sempre più fornisce anche analisi predittive, è possibile inoltre definire gli indicatori di performance e monitorarli nel tempo. Tutto parte sempre da un sistema ERP che è il cuore di raccolta delle informazioni primarie delle aziende al quale poi si collegano tutte le arterie relative agli specifici ambiti.

I sistemi ERP evoluti hanno un livello di copertura molto ampio; ormai l’Enterprise è vista a 360 gradi e funzionalità che un tempo non erano richieste oggi sono incluse, questo è il valore immediato che un’azienda riceve nel momento in cui sceglie una soluzione ERP evoluta. È un valore intrinseco nel prodotto, nella sua scalabilità e nella competenza del vendor che lo sviluppa. Un’altra componente importante riguarda il valore che un’azienda riesce a percepire e individuare nell’adozione di un sistema gestionale ERP.

Questi sistemi tradizionalmente nascono con il titolo di sistema informativo proprio perché hanno la capacità di gestire le informazioni, attraverso un KPI oppure una vista di dati facilmente accessibili. Funzionalità quali dashboard con indicatori di performance per l’analisi dei dati oppure homepage disponibili per ruolo aziendale con le informazioni caratteristiche del ruolo, diventano strumenti che migliorano la user experience di un utente rendendo il “mastodontico” ERP lo strumento perfetto per la gestione dell’azienda.

Questo concetto vale ancora di più per aziende di medie e piccole dimensioni che beneficiano dell’adozione di un ERP evoluto potendo strutturare su di esso i propri processi aziendali e gestendo facilmente le informazioni tipiche di un processo.

In contesti economici sfidanti, la digitalizzazione risulta vincente soprattutto in tre aree principali:

  • nell’ottimizzazione e ristrutturazione dei processi, integrati in un sistema ERP strutturato;
  • nella gestione automatica del dato, soprattutto in ambiti quali la logistica e la produzione, grazie a tecniche predittive di artificial intelligence;
  • nella capacità di realizzare simulazioni sul dato con logiche di process automation, digital twins e data analytics.

Copertura funzionale elevata, user experience che trasmette all’utente la facilità di utilizzo e piattaforma di sviluppo aperta sono ulteriori elementi importanti da valutare nella scelta di un ERP di ultima generazione.

“La nostra ambizione è affiancare le aziende nell’intero percorso di trasformazione digitale fornendo applicazioni e tecnologie in grado di portare innovazione al business, grazie all’investimento in persone e processi e con la garanzia di ritorno dell’investimento sicuro. Se la spesa in tecnologia o in formazione del personale viene vista come un costo, il fattore economico diventa un freno verso lo sviluppo.” – dichiara Paolo Aversa, Managing Director, ally Consulting – “Mai come in questo momento le opportunità per fare questo passaggio sono state così alla portata dell’impresa, anche grazie ai finanziamenti europei. Il PNRR rappresenta infatti il giusto sostegno per le aziende che, stimolate dall’incentivo economico, decidono di intraprendere un percorso di digitalizzazione. Questo va poi trasformato in una concreta opportunità.”

ally Consulting

ally Consulting è l’alleato delle piccole e medie imprese del mercato italiano. Gold Partner di Infor, offre un servizio di analisi dei processi, soluzioni e tecnologie smart fortemente innovative per supportare la produttività e la crescita dell’impresa 4.0. ally Consulting si caratterizza per flessibilità, innovazione e concretezza. La società ha sede a Milano e Ravenna. Per informazioni www.allyconsulting.it.

Translate »