Etichette QR Code e tracciamento degli oggetti in tempo reale: Wetacoo lancia l’inventario digitale 1

Etichette QR Code e tracciamento degli oggetti in tempo reale: Wetacoo lancia l’inventario digitale

Ogni mobile viene catalogato con etichette QR Code, in pochi passaggi ritiri e consegne si possono organizzare in modo smart direttamente dal proprio inventario online.

Etichette QR Code e tracciamento degli oggetti in tempo reale: Wetacoo lancia l’inventario digitale 2

Secondo una ricerca promossa da Facile.it condotta dall’istituto EMG Different, degli oltre 15 milioni di italiani che negli ultimi 5 anni hanno affrontato un trasloco, il 61% lo ha fatto senza ricorrere all’aiuto di una ditta e, fra loro, il 68% ha preso questa decisione per ragioni economiche. Tra i traslocatori “fai da te” circa 1 su 3 ha dichiarato di aver avuto almeno un inconveniente, percentuale che raggiunge il 44% fra coloro che hanno svolto un trasloco completo, con anche, quindi, lo spostamento dei mobili. Tra i contrattempi più diffusi c’è la perdita di alcuni oggetti durante il trasporto (15%) e l’aver danneggiato quanto spostato (12%) soprattutto quando il trasloco prevede un passaggio intermedio, in un garage o in un deposito temporaneo. L’8%, invece, ha ammesso di aver addirittura litigato con i nuovi vicini prima ancora di essere entrato nella nuova casa.

Questi spostamenti, comportano un brusco stravolgimento della propria routine, tant’è vero che il trasloco è considerato uno degli eventi più stressanti di sempre. A preoccupare non è solo il cambiamento delle proprie abitudini ma anche la gestione stessa del trasloco. Trovare una soluzione giusta e veloce per imballaggio e trasporto dei nostri oggetti in vista di un trasferimento, richiede tanta ricerca e, spesso, soluzioni poco immediate.

Proprio per semplificare la vita a chi deve traslocare, prendendosi cura degli oggetti in modo flessibile e innovativo nasce l’inventario digitale di Wetacoo, startup che si occupa dei traslochi in modo digitalizzato. In pochi click è possibile organizzare online un servizio completo di trasloco, con la possibilità di spostare i propri oggetti in modo smart e sicuro, usufruendo anche di un servizio di deposito mobili.

Tramite il nostro sito, i clienti possono richiedere che i loro oggetti vengano ritirati dove preferiscono, imballati se lo desiderano, trasportati e custoditi nei nostri magazzini e pronti per essere consegnati, quando si preferisce. Inoltre, per rendere l’esperienza più completa possibile, tutti i mobili e le scatole vengono catalogati dal nostro team in un inventario digitale, attraverso il quale ogni cliente visiona e gestisce i propri beni, chiedendo la riconsegna anche di un solo oggetto in qualsiasi parte d’Italia spiega Federico Prugnoli, CEO di Wetacoo.

Grazie a questo sistema innovativo, non solo si può configurare il servizio di deposito secondo le proprie esigenze, ma si paga solo per lo spazio che effettivamente si utilizza. Il costo infatti è modulabile e dipende dal tempo di giacenza in magazzino e dai volumi occupati, senza vincoli di durata.

La tecnologia al servizio del mondo dei traslochi

In un magazzino tradizionale, sia il controllo dell’inventario sia l’organizzazione degli oggetti depositati vengono eseguiti manualmente, perciò il rischio di commettere errori, subire ritardi o smarrire uno o più oggetti traslocati, è elevato. Con la digitalizzazione, invece, la velocità e la precisione delle differenti operazioni aumentano, il che permette, ad esempio, di monitorare gli articoli stoccati in tempo reale o di ridurre costi e tempi di consegna.

Grazie a Wetacoo, è possibile usufruire di un servizio facile salvatempo, che permette all’utente di configurare, in pochi e semplici passaggi, il piano di deposito ed i servizi come il trasporto l’imballaggio di scatole o lo smontaggio di mobili, scegliendo dove e quando far ritirare o consegnare i propri oggetti. Ogni articolo ha la sua scheda specifica e dettagliata, grazie ai dati inseriti dagli operatori al momento del ritiro, in una vera e propria vetrina digitale, dove è possibile trovare anche le foto dei propri mobili. Il monitoraggio continuo e la conseguente tracciabilità, permettono una gestione ottimizzata dei propri oggetti, e perchè no, una valida alternativa al riuso degli stessi, mettendoli da parte in attesa di una vendita o della loro giusta collocazione . Una delle conseguenze di avere tanti oggetti, è che occupano uno spazio fisico, all’interno della nostra casa, con Wetacoo possono essere stoccati in magazzini sicuri e sorvegliati, pronti per essere trasferiti e posizionati, nella loro seconda vita.

Dopo la partenza su Roma, Wetacoo è cresciuta sbarcando a Milano e Bologna, raggiungendo solo nell’ultimo anno oltre 700 clienti, custodendo e depositando i loro oggetti personali in più di 10.000 metri cubi di depositi. L’espansione prosegue e Wetacoo in questo 2023 arriverà a Torino e Firenze, prestissimo in altre città italiane ed europee.

Wetacoo

Startup di logistica nata nel gennaio del 2021, da un’idea di Federico Prugnoli e Pierfrancesco Bosco, per permettere a privati ed aziende di gestire i propri oggetti in pochi click. Wetacoo è presente sul territorio nazionale con magazzini per il deposito nelle principali città italiane come Roma, Milano e Bologna. Prossimamente Torino e Firenze. Wetacoo ha aiutato solo nell’ultimo anno a custodire in maniera digitalizzata ed efficiente gli oggetti oltre 700 clienti in più di 10.000 metri cubi di depositi.

Translate »