News

Facebook annuncia gli album condivisi

Facebook annuncia gli album condivisi 1

Gli Shared Photo Album funzionano in modo simile ai Gruppi, dove possono esistere più amministratori. Nel caso degli album condivisi, gli amministratori prendono il nome di collaboratori.

 facebook-album-condivisi

Facebook consente di creare un album di immagini, ma solo il suo proprietario può effettuare l’upload di altre foto. Inoltre, esiste un limite massimo di 1.000 immagini. Con gli album condivisi, invece, è possibile aggiungere più collaboratori che potranno quindi caricare le proprie foto. Ogni album può avere fino a 50 “contributors”, ognuno dei quali può condividere fino a 200 foto. Il numero totale di immagini sale dunque a 10.000.

Il creatore dell’album può decidere la sua visibilità, impostando tre livelli di privacy: pubblico, amici dei collaboratori e solo collaboratori. In questo modo, tutti i partecipanti ad un party possono vedere le immagini, senza chiedere l’amicizia agli altri utenti del social network. Il creatore ha comunque il “potere” di cancellare o modificare le foto, mentre i collaboratori possono solo accedere alle foto che loro stessi hanno caricato.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<