Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro: Paglieri segna una tappa nel suo percorso di crescita sostenibile con il progetto Smart Safety 1

Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro: Paglieri segna una tappa nel suo percorso di crescita sostenibile con il progetto Smart Safety

L’azienda leader nella produzione di prodotti per la cura del corpo, del bucato e della casa ha realizzato un innovativo progetto per la sicurezza dei lavoratori che consente di ridurre i rischi, migliorare l’efficienza e semplificare i processi di conformità alle normative.

Alessandria, 26 aprile, 2024 – In occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza, Paglieri inaugura l’ultima novità tecnologica nell’ambito del suo progetto Smart Safety per la sicurezza del personale, realizzato per migliorare la qualità del lavoro e rendere sempre più efficiente il flusso produttivo in un’ottica di sostenibilità.

Paglieri ha introdotto nei suoi stabilimenti il sistema intelligente Smart Locker, che consente di distribuire in modo automatico a tutti i collaboratori i Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) in base ai rispettivi ruoli e funzioni e di gestire la formazione professionale in conformità con le normative vigenti.

La nuova procedura velocizza la consegna dei materiali e consente al tempo stesso di registrare la formazione di cui usufruiscono i lavoratori. Per questi ultimi, il vantaggio si traduce in un’estrema semplificazione nell’assolvere ai compiti inerenti alla propria sicurezza e all’apprendimento connesso” afferma Gianpiero De Prisco, Chief Operating Officer di PaglieriPer Paglieri, il beneficio si misura dal punto di vista di una maggiore efficacia nel garantire i requisiti di qualità e sicurezza in cima alla lista delle priorità aziendali”.

Il personale potrà accedere al nuovo sistema utilizzando il badge di identificazione che consentirà al dipendente di ritirare i DPI attribuiti in funzione della specifica mansione – scarpe antinfortunistiche, guanti in nitrile, guanti antiacido e anticalore, inserti auricolari, maschere filtranti, ecc.-. Il sistema riconosce in modo intelligente i rischi associati alle diverse funzioni e gli strumenti previsti allo scopo, riducendo così la possibilità di errori.

Oltre ad automatizzare l’intero flusso di distribuzione e restituzione dei dispositivi di protezione individuale, Smart Locker è in grado di monitorare le date di scadenza di ciascun dispositivo e segnalare quando è necessario provvedere alla sostituzione.

Il sistema consente inoltre di semplificare i processi di formazione in base alle normative vigenti, garantendo un continuo sviluppo delle competenze dei lavoratori. Grazie all’integrazione con altre soluzioni del progetto aziendale Smart Safety – quali il software di gestione del personale, contenente i dati anagrafici, i ruoli, i profili di rischio e i corsi di formazione specifici, e l’applicativo che permette di pianificare le sessioni formative e registrare gli attestati di partecipazione ricevuti dai dipendenti -, Smart Locker fornisce infatti brevi corsi video di addestramento e certificazione sul corretto utilizzo di ogni DPI, aiutando così l’azienda ad adempiere agli obblighi di formazione previsti sia per l’aggiornamento dei dipendenti in organico che per l’on-boarding dei nuovi assunti.

L’innovazione trainata dal progetto Smart Safety, nel quale si inserisce il nuovo sistema Smart Locker, investe ulteriori aspetti della Società. Attraverso l’integrazione con la soluzione di gestione della manutenzione di impianti e attrezzature, sarà infatti possibile avere sullo stesso sistema informatizzato uno scadenziario sempre aggiornato degli interventi di manutenzione da svolgere su tutti gli impianti, dai presidi antincendio a quelli di sicurezza. Analogamente a quanto avviene per i DPI, il sistema segnalerà con degli alert gli adempimenti sulla manutenzione preventiva richiesta. Qualsiasi dato riguardo all’utilizzo dei DPI, alla formazione, ai cicli manutentivi e alle varie scadenze sarà visualizzabile su cruscotti (dashboard) riepilogativi e di dettaglio sempre aggiornati. Tutto ciò contribuisce ad un miglioramento della manutenzione e quindi ad una maggiore sicurezza e qualità del lavoro.

Un ecosistema connesso di questo tipo avrà inoltre un impatto di ampia portata sull’efficientamento dei processi aziendali, più fluidi, integrati, automatizzati e digitalizzati. Grazie all’integrazione dei diversi sistemi, le attività riconducibili nell’ambito del progetto Smart Safety possono essere gestite con uno sforzo limitato in termini di tempo e risorse da dedicare all’inserimento e all’aggiornamento dei dati. L’introduzione del sistema Smart Locker consentirà anche di ridurre il numero e lo spazio occupato dagli armadi per i DPI, nonché l’utilizzo di documenti cartacei. Venendo meno l’esigenza di dover ricorrere al supporto cartaceo in gran parte del flusso produttivo, a beneficiarne sarà anche la sostenibilità ambientale che il Gruppo persegue.

Il progetto Smart Safety è un tassello della politica di gestione perseguita da Paglieri per la definizione degli obiettivi in materia di qualità, salute e sicurezza sul lavoro nell’ambito del Sistema di Gestione Health, Safety & Environment (HSE), tale politica aderisce alla norma volontaria ISO 45001:2018 che ha aggiornato gli standard BS OHSAS 18001.

***

PAGLIERI SpA nasce nel 1876 ad Alessandria grazie alla maestria di Lodovico Paglieri. Oggi l’Azienda è leader di mercato nella produzione di prodotti per la cura del corpo, del bucato e della casa, tutti caratterizzati da un approfondito studio e sviluppo del profumo. Con i suoi oltre 200 anni di storia è simbolo d’imprenditorialità italiana in oltre 50 Paesi nel mondo. Creatrice del brand Felce Azzurra, ha continuato il suo percorso sviluppando nuovi marchi per esigenze specifiche. Nel ramo personal care, Paglieri è proprietaria dei marchi Felce Azzurra Bio, – una gamma per chi è particolarmente attento all’ambiente, Cléo – una linea appositamente concepita per la cura quotidiana del corpo femminile, Labrosan – burri di cacao per la cura delle labbra e SapoNello – la linea che si prende cura della pelle delicata dei più piccoli. Nel ramo home & fabric care Felce Azzurra il Bianco e Mon Amour – ammorbidenti, detersivi e additivi per un bucato protetto e profumato e Aria di Casa, una linea completa di profumatori per ogni stanza della casa. Oltre ai brand di proprietà, il Gruppo Paglieri fonda nel 2001 Selectiva Spa, che per prima porta il concetto del gourmand in profumeria declinato in bagni, creme corpo e profumi con i marchi Aquolina e Pink Sugar.

Translate »