AppleNewsTech

Google e Apple: nuovo accordo di collaborazione

Google e Apple: nuovo accordo di collaborazione 1

Con  iOS 6, l’ultima versione della piattaforma mobile per iDevice, Apple ha scelto di dire addio a Google Maps puntando tutto sul proprio sistema di mappe, con i risultati che ben conosciamo (video)

2209205063_1af3fa76cf_b

Per quanto riguarda invece il motore di ricerca,Cupertino continua a servirsi di Google, questa esclusiva naturalmente  ha un prezzo che, a quanto pare, è molto salato, nonostante Google sia così affermato che secondo noi verrebbe utilizzato ugualmente sui dispositivi della mela.

Un miliardo di dollari la cifra che Google dovrebbe pagare a Apple per far rimanere pre-impostato il suo motore di ricerca  sui dispositivi dell’azienda di Cupertino. Lo rivela uno studio condotto dalla Morgan Stanley,in base al quale essendo in scadenza l’accordo stipulato nel 2009 per il quale Montain View sborsò oltre 80 milioni di dollari, la nuova cifra dovrebbe lievitare visto la quantità di nuovi dispositivi Apple venduti.E con una cifra fissa di circa 3,2 dollari per ogni dispositivo l’accordo dovrebbe arrivare ad oltre un miliardo di dollari.La partnership tra i due colossi è molto importante e sempre secondo lo stesso studio, senza l’integrazione su iOs Google guadagnerebbe un quinto di quello che guadagna oggi.Mentre invece Apple guadagna ben 75 centesimi per ogni dollaro raccolto da Google per la pubblicità sui suoi dispositivi.

 

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<