NewsSicurezza

Hackerato lo smartphone del proprietario di Amazon!

Hackerato lo smartphone del proprietario di Amazon! 1

La notizia del giorno in tema di cybersecurity è l’hackeraggio dello smartphone di Bezos tramite Whatsapp.

Oded Vanunu, Head of Products Vulnerabilities di Check Point Software Technologies.

L’ azienda leader nella cybersecurity, commenta così.

“L‘uso delle più popolari app social per infettare le persone con malware è una tendenza che Check Point ha previsto oltre un anno fa. Come abbiamo dimostrato nella nostra ricerca su WhatsApp del dicembre 2019 e nella nostra ricerca sull’app dell’agosto 2018 – i link dannosi avrebbero potuto essere inviati attraverso alcune vulnerabilità che esistevano sulla piattaforma (fino a quando non sono state corrette in seguito alla nostra collaborazione con Facebook) e la manipolazione dei contenuti era possibile.

Riteniamo che questo modo di operare sia estremamente comune soprattutto con attacchi mirati contro specifiche persone che utilizzano queste app. 

I prezzi che i criminali sono disposti a pagare per sfruttare le vulnerabilità in tali piattaforme popolari (che contengono dati di miliardi di persone in tutto il mondo) sono in aumento, e gli exploit di questi bug possono servire come un’arma cibernetica molto efficace.

La sicurezza informatica globale richiede soluzioni designate per tutte le piattaforme digitali attuali e future, e quanto più comuni e diffuse diventano, tanto più sofisticato e impegnativo è questo compito”.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<