NewsTech

HEROES Meet In Maratea

HEROES Meet In Maratea 1

Torna per la terza edizione il più grande festival euro-mediterraneo dedicato a innovazione, futuro e impresa

L’appuntamento annuale dedicato a innovazione, futuro e impresa è diventato un cult del fine estate marateota. Dal 20 al 22 settembre 2018, Heroes Meet in Maratea, è pronto ad accogliere, anche in questa sua terza edizione, i più ispirati eroi del nostro tempo: leader d’impresa, business angels, investitori, intellettuali, creativi, manager e alcune delle startup più interessanti del panorama internazionale. Una rete di professionalità diverse ma complementari che per la prima volta trova a sud la propria linfa vitale, in uno scenario incontaminato in cui lasciarsi trasportare dalla brezza dell’innovazione.

Dopo aver accolto più di 350 speaker da tutto il mondo e aver visto la partecipazione, nell’edizione 2017, di oltre 1200 partecipanti provenienti da tutta Italia, si riconferma anche per quest’anno un appuntamento imperdibile per chi, in Italia, vuole costruire nuove relazioni di business, lanciare una startup o innovare la propria impresa, in un’atmosfera informale ed in un contesto naturalistico che lascia senza fiato.

Il tema dell’edizione 2018

Quest’anno il tema è il più controverso di sempre. Money, il valore ed il senso del denaro, in un’epoca in cui dematerializzazione e decentralizzazione stanno mettendo in crisi banche ed istituzioni finanziarie, rischiando di cambiare per sempre i luoghi ed il senso della ricchezza. Il denaro, che da qualche secolo a questa parte controlla i destini del mondo, in eterno contrasto e precario equilibrio tra ossessione e bisogno, scambio e possesso, essenza ed eccesso, capitale e redistribuzione. Intorno ai suoi contrasti, dietro ai suoi capricci, si sono combattute guerre, ridefiniti confini, costruiti imperi, disperse fortune millenarie.

A Heroes meet in Maratea, proveremo a guardarlo da un punto di vista multiforme, coinvolgente, antropologico, mistico, pratico, eccentrico. Senza preconcetti e pregiudizi morali, parleremo di sistemi economici, di futuro, di quale mondo stiamo costruendo e se lo stiamo facendo consapevolmente. Si parlerà di cryptovalute, di investimenti, di borsa, di crowdfunding e di economia sostenibile, ma anche di vecchie e nuove ricchezze e povertà, dell’impatto della tecnologia sulla produzione e di come tutto questo cambierà per sempre la nostra vita e la geografia delle nostre città.

Il programma

Ad accompagnare le conferenze, tanti panel, tavoli di discussione, workshop dedicati a “come fare per” ed esperienze interattive permetteranno di giocare con l’economia. Protagonista confermato del festival, Yancey Strickler, CEO di Kickstarter, il più importante portale di reward Crowdfunding al mondo.

E poi, ancora, i momenti dedicati all’Heroes Prize Competition, la competizione riservata alle startup più innovative del Paese. Le oltre 50 finaliste si daranno appuntamento in una sfida all’ultimo pitch, per arrivare poi in 5 all’ultima fase. Qui i componenti dei team saranno ospitati da una famiglia locale nel corso dell’avvincente StartUp a Tavola, per illustrare la bontà della propria idea. La valutazione offerta dai commensali si unirà a quella di una giuria qualificata, per decretare il vincitore del premio di 30mila euro in beni e servizi. Altri premi saranno disponibili per la migliore startup nel settore education, con 15mila euro messi in palio da Little Genius International e 7mila euro assegnati invece dal portale Mamacrowd e destinati ad una startup che vorrà affrontare la sfida dell’equity crowdfunding.

Un ricco programma di eventi collaterali, escursioni in barca, concerti, party e aperitivi con dj sono previsti durante i tre giorni per intrattenere i tanti ospiti. Dopo aver ospitato la band di Bastianich, TY1 e Clementino nel 2017, quest’anno il festival accoglierà gruppi alternativi e musica elettronica tra le calette marateote, all’insegna della contaminazione tra cultura pop e sound alternativi ed internazionali.

Affrontare i problemi impossibili, trovare soluzioni visionarie, immaginare nuovi scenari, è la sfida di Heroes per vivere meglio la nostra società.

Heroes, meet in Maratea è organizzata da Scai Comunicazione e Associazione a Mezzogiorno, in collaborazione con Regione Basilicata, Sviluppo Basilicata, Università degli Studi della Basilicata, CCIAA di Potenza, ed il supporto di in.HR, EY, Little Genius International, Mamacrowd.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<