Hevolus porta l’esperienza di acquisto del futuro su ogni dispositivo 1

Hevolus porta l’esperienza di acquisto del futuro su ogni dispositivo

Hevolus aiuta aziende di ogni dimensione a creare i propri metaversi e progettare esperienze immersive di shopping.

10 maggio 2024 – Hevolus, tra ileader internazionali nelle tecnologie di eXtended Reality e AI generativa, è stata inclusa sul blog Snapdragon Spaces™ XR Developer Platform con una storia di successo dedicata alla soluzione H-Store. Hevolus è l’unica azienda italiana a essere presente con le sue soluzioni sul blog Snapdragon Spaces.

La storia pubblicata sul blog Snapdragon Spaces spiega come con H-Store sia possibile rispondere a un’esigenza comune a ogni azienda che venda prodotti e debba affrontare i vincoli di spazio fisico e gli elevati costi di magazzino ed espositivi e che oggi può creare un negozio o uno showroom in cui mostrare i propri prodotti – con varianti di colore, consistenza e dimensione – senza vincoli di spazio.

Abbiamo voluto raccontare H-Store sul nostro blog per mostrare come Hevolus abbia utilizzato Snapdragon Spaces per facilitare l’accesso a questa sua soluzione innovativa”, ha dichiarato Steve Lukas, Director, Product Management di Qualcomm Technologies, Inc. “La soluzione creata con l’integrazione della nostra tecnologia pone le basi per un cambiamento nelle abitudini di consumatori e aziende in tutto il mondo, e lo fa consentendo di creare esperienze che siano immersive, interattive e facilmente accessibili”.

H-Store è uno dei prodotti della suite H-Verse, che include anche a H-Share (Content Management System), H-Prototype (produzione), H-Onboarding e H-Collaboration (risorse umane), H-Fair (vendita) e H-Maintenance (post-vendita), soluzioni pensate per essere applicate in settori diversi come moda, retail, produzione e automotive. È un prodotto pensato per creare esperienze phygital basate su intelligenza artificiale generativa ed eXtended Reality, grazie al quale ogni azienda può creare i propri spazi in cui far vivere esperienze di acquisto immersive, interattive, inclusive e accessibili – via web e con qualsiasi tipo di dispositivo.

Il potere dell’eXtended Reality sta nella rapidità con cui possiamo consentire ai nostri clienti di vedere un negozio che fino ad ora avevano solo immaginato, con i propri occhi, in un ambiente familiare“, afferma Fabio Santini, CEO di Hevolus. “L’integrazione di Snapdragon Spaces nella nostra piattaforma H-Store fornisce la base tecnologica che ci consente di collegare perfettamente realtà virtuale e aumentata, con la capacità di passare dalla realtà virtuale all’integrazione di elementi digitali con il mondo fisico per una migliore l’esperienza nello store del futuro. Snapdragon Spaces è stato determinante nel permetterci di trasformare concetti astratti in esperienze tangibili, rendendo il potenziale illimitato di XR accessibile a tutti”.

H-Store, in particolare, è progettato per costruire layout espositivi e produttivi dettagliati con flussi di progettazione stabiliti. Architetti, designer e progettisti possono quindi visualizzare tali layout come se fossero reali e a grandezza naturale nell’ambiente reale in cui verranno installati, in alta risoluzione e altamente dettagliati in una gamma di forme, colori e materiali. I vantaggi per il cliente includono un minore impatto ambientale, l’opportunità di procedure guidate virtuali e risparmi sui costi nelle fasi di progettazione e test. Nel negozio su H-Store è possibile aggiungere prodotti allo spazio virtuale utilizzando gli strumenti di drag & drop e scegliendo tra modelli 3D, immagini e video per creare uno showroom mai chiuso e spazi privati in cui l’esperienza di acquisto è condivisa tra cliente, staff, amici e parenti.

L’impegno di Hevolus e Qualcomm Technologies, Inc. ha portato all’aggiunta di Snapdragon Spaces ai tool di sviluppo Hevolus basati su Unity e consente di raggiungere diversi obiettivi importanti, a partire dalla possibilità di utilizzare telecamere pass-through per abilitare scenari XR come ancorare gli ologrammi ad ambienti reali. Per H-Store è possibile utilizzare non solo PC, smartphone o tablet ma anche visori quali Lenovo ThinkReality VRX e Lenovo ThinkReality A3, dispositivi supportati dallo Snapdragon Spaces SDK, che consente agli sviluppatori di creare esperienze immersive grazie a una piattaforma ed ecosistema orizzontali aperti e cross-device. 

Ecco il video dedicato di H-Store:

Puoi leggere la storia di Hevolus sul blog di Snapdragon Spaces a questo link: Virtual stores, showrooms and meeting rooms in XR with Hevolus

###

Hevolus

Hevolus è una digital company italiana leader nel settore delle tecnologie più innovative applicate a tutte le fasi vitali di brand e aziende. Gold Partner internazionale di Microsoft per la mixed reality, vincitrice del Premio Innovazione SMAU dal 2018 ad oggi, vincitrice del Retail Week Awards 2020 nella categoria Game Changer. Già presente nella lista dei primi dieci fornitori europei di piattaforme AR/VR, Hevolus è leader nel mondo delle tecnologie disruptive (Metaverso, Mixed Reality, Augmented Reality, Virtual Reality e AI) sfruttate al meglio per creare customer experiences phygital e potenziate. Nel 2022 è stata lanciata la suite Hverse, la prima piattaforma low-code e low-poli a livello mondiale, che permette a chiunque di creare, personalizzare e pubblicare metaversi con semplici operazioni di drag&drop ed editing. Hevolus si rivolge all’intera industria retail, al settore della maintenance, al comparto Turismo, Cultura, Istruzione e si occupa di Corporate Open Innovation per la multinazionale Würth. Un impegno che è stato premiato con numerosi riconoscimenti tra cui: Global Retail Week Award 2020 per Natuzzi e Microsoft (2020) ISV Microsoft partner of the year (2020), Global excellence awards 2022 for education 2022, Smau awards 2023 per Natuzzi WebXR. Dal 2020 Hevolus ha al suo fianco CDP Venture Capital SGR, in qualità di investitore a supporto della crescita globale dell’azienda. www.hevolus.it.

Translate »