NewsAiuti alle AziendeSicurezza

HPE Aruba semplifica l’adozione dell’IoT con nuove soluzioni

HPE Aruba semplifica l'adozione dell'IoT con nuove soluzioni 1

La nuova soluzione ClearPass Device Insight basata su AI e l’ampliamento

del portfolio Wi-Fi 6 estendono le innovazioni di HPE Aruba nella sicurezza,

nella connettività e nell’analytics

HPE Aruba, una società Hewlett Packard Enterprise (NYSE: HPE), ha annunciato nuove proposte che aiutano i clienti enterprise a semplificare l’adozione dell’IoT. Per prima cosa, Aruba ClearPass Device Insight mette a disposizione un unico punto di riferimento per la visibilità dei dispositivi che si avvale di tecniche di discovery automatizzato, fingerprinting basato su machine learning (ML) e identificazione. HPE Aruba ha quindi presentato gli access point HPE Aruba 530 e 550 Series, un’estensione della famiglia di access point 802.11ax (Wi-Fi 6) IoT-ready più avanzata del settore. Insieme queste soluzioni permettono alle aziende di eliminare gli ostacoli alla connettività e alla sicurezza IoT riducendo nel contempo i costi operativi e la complessità associata alla gestione IoT.

Nell’affrontare le rispettive strategie IoT, le aziende di tutto il mondo devono risolvere nuove sfide nelle aree della sicurezza e della connettività. Ogni giorno vengono aggiunti alla rete oltre 14 milioni di nuovi dispositivi connessi1. L’esplosione di queste tipologie di dispositivi enormemente differenti e imprevedibili rende inadeguate le tradizionali tecniche di profilazione manuale dei dispositivi stessi e fa diventare assolutamente necessaria l’automazione per riuscire a proteggere l’IoT. Ad incrementare ulteriormente la complessità, molti dispositivi IoT risultano spesso connessi a più reti sovrapposte che tipicamente supportano ciascuna un unico genere di connettività, come Wi-Fi, Bluetooth 5 o Zigbee.

La sicurezza dell’IoT inizia con la visibilità: capacità di discovery e profilazione dei dispositivi basata su AI

La nuova soluzione Aruba ClearPass Device Insight sfrutta tecniche di machine learning e crowdsourcing per automatizzare le operazioni di discovery e fingerprinting di tutti i dispositivi connessi e IoT su qualsiasi rete cablata e Wi-Fi, indipendentemente dal relativo fabbricante. La tecnologia avanzata del Data Science Laboratory di HPE Aruba si avvale di funzioni deep packet inspection (DPI) su misura per creare profili comportamentali che consentono di ottenere un fingerprinting di precisione. La piattaforma di cloud delivery di ClearPass Device Insight fa leva sull’esperienza condivisa dalla community per identificare i dispositivi che vengono rilevati per la prima volta. In combinazione con Aruba ClearPass Policy Manager e con le funzionalità di sicurezza di Aruba Dynamic Segmentation, i team IT possono automatizzare l’autenticazione e l’applicazione delle policy fino al livello di dispositivo e di utente applicando regole o policy di accesso differenti in base al ruolo attribuito al singolo dispositivo. Se un qualsiasi dispositivo dovesse mostrare un comportamento anomalo. ClearPass è automaticamente in grado di isolarlo in quarantena o di rimuoverlo dalla rete.

HPE Aruba semplifica l'adozione dell'IoT con nuove soluzioni 2

Secondo Gartner, “le reti per l’automazione degli edifici, le line of business e la tecnologia operativa, tradizionalmente rimaste isolate le une dalle altre, stanno ora convergendo sull’infrastruttura enterprise aggiungendo sempre più dispositivi IoT e opportunità di attacchi2”. L’approccio a circuito chiuso di HPE Aruba elimina i punti ciechi e fornisce ai team IT una soluzione di sicurezza automatizzata e intelligente che restituisce la visibilità su questo enorme volume di dispositivi eterogenei che vengono connessi alla rete aziendale, spesso senza controllo da parte dell’IT. I dettagli completi relativi a ciascun dispositivo, compresi i dati su fabbricante, collocazione del dispositivo, porte e protocolli in uso, destinazioni delle applicazioni e volumi di traffico, vengono tutti visualizzati sulla piattaforma di gestione ClearPass per il controllo e la visibilità completi sull’IoT.

Essere in grado di identificare facilmente il crescente numero di tipologie di dispositivi IoT cablati e wireless presenti sulla nostra rete senza interferire con le delicate apparecchiature medicali è una capacità essenziale per poter raggiungere i nostri obiettivi di sicurezza e compliance”, ha dichiarato Kevin Rothstein, Network Engineer di Sharp Healthcare. “Stiamo effettuando le valutazioni di Aruba ClearPass Device Insight per aiutarci nelle operazioni di discovery e fingerprinting di tutti i dispositivi connessi su vasta scala. Integrando questa soluzione con ClearPass Policy Manager potremo disporre di un potente strumento a circuito chiuso per l’applicazione delle policy su ogni singolo dispositivo”.

Connettività IoT: gli AP Wi-Fi 6 come piattaforma per l’IoT

HPE Aruba ha inoltre ampliato il proprio portafoglio di access point 802.11ax IoT-ready di nuova generazione per affrontare i crescenti requisiti di prestazioni wireless e accelerare l’adozione di soluzioni IoT. Quando le aziende consolidano molteplici reti su un’unica infrastruttura convergente, i team IT possono ridurre la complessità e aumentare il ROI dando corso all’esecuzione della propria strategia IoT. Una rete convergente semplifica l’inserimento dell’IoT attraverso il discovery automatizzato degli endpoint e fornisce un framework comune per policy applicabili a dispositivi mobili, utenti e cose.

Come i modelli 510 Series presentati a novembre 2018, anche i nuovi AP 530 e 550 Series eliminano la necessità di gateway IoT e dei complicati requisiti di gestione della rete che ne derivano, permettendo ai team IT di connettere facilmente un insieme diversificato di sensori e dispositivi IoT che utilizzano protocolli differenti. Il supporto dei protocolli Wi-Fi, Bluetooth e Zigbee da parte dei nuovi AP permette alle aziende di connettersi al 74% dei dispositivi IoT oggi esistenti.

Siamo leader nei prodotti da forno destinati all’industria della ristorazione rapida e ai minimarket degli Stati Uniti e di altri 20 Paesi, e abbiamo la decisa necessità di semplificare la connettività del nostro crescente parco di dispositivi IoT wireless che vanno dai sensori di magazzino fino agli scanner portatili”, ha spiegato Eric Spille, Manager of Technical Services di The Bama Companies. “I nuovi access point Wi-Fi 6 di HPE Aruba con connettività Bluetooth 5 e Zigbee integrata ci forniranno una piattaforma convergente per l’IoT con cui potremo ridurre enormemente la complessità e i costi della gestione di molteplici reti e appliance infrastrutturali”.

Un ulteriore vantaggio degli AP 530 e 550 Series è costituito dal fatto che Wi-Fi 6 migliora l’autonomia dei dispositivi IoT alimentati a batteria. Il protocollo permette infatti ai dispositivi IoT di restare inattivi fintanto che non occorre trasmettere dati. Di conseguenza, i dispositivi IoT alimentati a batteria si avvalgono di un significativo risparmio energetico riducendo le finestre di manutenzione per il personale IT. I miglioramenti dell’efficienza offerti da Wi-Fi 6 portano a un’infrastruttura maggiormente performante ed efficiente, oltre che a una migliore esperienza per tutti i client sulla rete.

Disponibilità e prezzi

Le consegne di ClearPass Device Insight ai clienti inizieranno ad aprile 2019 con il costo di un abbonamento annuale che parte da 1.260 dollari per 100 dispositivi. Gli AP Aruba 530 e 550 Series saranno disponibili da aprile 2019. Il prezzo base di listino USA è di 1.495 dollari per i modelli 530 Series e 1.895 dollari per i modelli 550 Series.

Dichiarazioni dei partner di canale e degli analisti di settore

Le iniziative di trasformazione digitale che pervadono gli ambienti enterprise stanno ampliando pericolosamente la superficie d’attacco creando una quantità di sfide di cybersicurezza per le aziende che non è mai stata tanto significativa quanto oggi”, ha commentato Bill Buckalew, Vice President of Partner Sales di Optiv. “Tecnologie come Aruba ClearPass Device Insight, che automatizza il discovery e il fingerprinting dei dispositivi attraverso tutta l’infrastruttura, sono un importante componente di un approccio completo che inizia con l’esigenza di base di tutte le aziende – la mitigazione del rischio – per poi espandersi con una strategia customizzata, la razionalizzazione dell’infrastruttura, l’ottimizzazione delle operazioni, la misurazione costante e la comunicazione. Disponendo di fondamenta imperniate intorno al rischio, le aziende possono chiudere i gap di vulnerabilità e rispondere alle nuove minacce in maniera proattiva e sistematica. Siamo impazienti di ampliare ulteriormente la nostra partnership e continuare a crescere con HPE Aruba quest’anno e oltre”.

I nostri clienti faticano a gestire gli enormi volumi di dispositivi connessi, con nuovi dispositivi che vengono aggiunti quotidianamente alla rete”, ha concluso Wally Alicea, Senior Solutions Architect di Integration Partners. “Lo vediamo nelle grandi strutture scolastiche, dove un gran numero di dispositivi di proprietà di studenti e docenti si combina sulla stessa infrastruttura dei sensori di edificio e dei tool didattici connessi. Aruba ClearPass Device Insight aiuta il personale IT a gestire questa crescita di dispositivi in maniera maggiormente sicura e conforme automatizzandone il rilevamento e la profilazione per poi connetterli a una policy di sicurezza che tiene conto di ogni singolo dispositivo connesso”.

Blog

About Aruba, a Hewlett Packard Enterprise company

Aruba, società di Hewlett Packard Enterprise, è produttore leader di soluzioni di rete di nuova generazione per aziende di ogni dimensione a livello mondiale. La compagnia offre soluzioni IT che consentono alle aziende di servire la nuova generazione di utenti mobile che si avvalgono di app basate sul cloud per ogni aspetto della propria vita professionale e personale.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito di Aruba http://www.arubanetworks.com. Per notizie in tempo reale, è possibile seguire Aruba su Twitter e Facebook, per informazioni tecniche sulla mobility e sui prodotti Aruba, visitare il Social Airheads su http://community.arubanetworks.com.

1 Gartner – Forecast: Internet of Things Endpoints and Associated Services, Worldwide, 2017 – December 2017 (ID: G00347577)

2 Tim Zimmerman, Barika Pace, IoT Solutions Can’t Be Trusted and Must Be Separated From the Enterprise Network to Reduce Risk (Gartner, 14 maggio 2018, ID# G00352858)

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<