HRCOFFEE lancia Splash: nuova piattaforma di People Analytics per l’analisi dei dati HR 1

HRCOFFEE lancia Splash: nuova piattaforma di People Analytics per l’analisi dei dati HR

Nasce Splash, una potente piattaforma di people analytics, sviluppata dalla HR-Tech Company per elaborare e analizzare i dati delle risorse umane, che includono: analytics dell’apprendimento, delle competenze, delle performance, della revisione salariale e HR analytics

Il livello di trasformazione digitale sta crescendo esponenzialmente negli ultimi anni, accelerando e trasformando sempre di più i processi aziendali. Questo fenomeno riguarda anche l’ambito delle risorse umane, dove i recruiter utilizzano la tecnologia, ad esempio, per monitorare i vari livelli di assenteismo, produttività e soddisfazione del personale. Grazie all’utilizzo di algoritmi e dell’intelligenza artificiale, la funzione HR ha a disposizione un’enorme mole di dati ed informazioni che, dopo essere stati elaborati e analizzati, possono essere utilizzati per migliorare i processi interni all’azienda, ma anche per la gestione del personale e selezione dei candidati futuri.

Consapevole della straordinaria importanza dei dati, l’HR-Tech Company pugliese HRCOFFEE (https://www.hrcoffee.it), specializzata nello sviluppo di software per il People Management e People Analytics, ha sviluppato e lanciato Splash, l’innovativa piattaforma basata su sistemi di intelligenza artificiale (IA) che consentono alle risorse umane di raccogliere, analizzare e interpretare i dati in loro possesso, per prendere decisioni strategiche in modo analitico e consapevole.

Splash si suddivide in 5 aree chiave delle risorse umane: analytics dell’apprendimento, delle competenze, delle performance, della revisione salariale e HR analytics.

In particolare, l’area dell’analytics dell’apprendimento si concentra sull’utilizzo dei dati per identificare le esigenze di formazione dei singoli dipendenti. Attraverso l’analisi dei dati di apprendimento, la piattaforma è in grado di suggerire percorsi formativi personalizzati e di fornire una valutazione accurata dell’efficacia dei programmi di formazione in atto.

Nell’ambito dell’analytics delle competenze, la piattaforma supporta le organizzazioni nella valutazione, nella gestione e nello sviluppo delle competenze di ogni dipendente. Utilizzando dati e metriche, Splash aiuta a mappare le lacune nelle competenze e a creare piani di sviluppo personalizzati per migliorare le abilità chiave all’interno dell’organizzazione.

La sezione di analytics delle performance consente di monitorare e valutare le prestazioni dei dipendenti in modo efficace. Attraverso l’analisi dei dati delle performance, Splash offre una visione dettagliata delle prestazioni individuali e di team, facilitando la valutazione del singolo, la definizione degli obiettivi e il feedback continuo.

L’area dell’analytics della revisione salariale di Splash offre strumenti per analizzare i dati relativi alle retribuzioni dei dipendenti. Questo permette di effettuare una revisione salariale equa e trasparente, basata su metriche e indicatori di performance, garantendo un sistema di compensi giusto e in linea con le prestazioni individuali.

Infine, lo spazio di HR analytics fornisce una vasta gamma di funzionalità per l’analisi dei dati delle risorse umane. La piattaforma raccoglie e analizza i dati demografici, le assenze, la rotazione del personale e altre metriche pertinenti. Queste analisi forniscono una visione approfondita delle dinamiche delle risorse umane all’interno dell’organizzazione, consentendo di prendere decisioni strategiche basate su dati concreti.

Un aspetto caratterizzante di Splash è la possibilità di generare rapidamente il “Report di people analytics“. Grazie alla sua capacità di raccogliere e analizzare i dati in modo efficiente, infatti, la piattaforma è in grado di restituire un report completo e dettagliato sulle diverse attività delle risorse umane, indispensabile per poter prendere decisioni strategiche in modo consapevole e ottimizzare i diversi processi.

L’intelligenza artificiale è sempre stata un elemento abilitante fondamentale per HRCOFFEE, infatti grazie ad essa possiamo sviluppare software per l’analisi dei dati sempre più accurati, precisi e performanti. E’ necessario, però, che la tecnologia vada sempre di pari passo con il fattore umano che rimane centrale, imprescindibile e punto di partenza di ogni cambiamento culturale, tecnologico e organizzativo. Il report che viene generato da Splash offre una comprensione approfondita del capitale umano dell’organizzazione, identificando le aree di forza e di miglioramento. Attraverso grafici, tabelle e visualizzazioni intuitive, il report rende i dati facilmente comprensibili e fruibili per i responsabili delle risorse umane e per i dirigenti aziendali. Con la sua capacità di raccogliere, analizzare e presentare i dati in modo efficace, la piattaforma che abbiamo sviluppato si rivela uno strumento indispensabile per ottimizzare le risorse umane e guidare l’organizzazione verso il successo, supportando la presa di decisioni informate e la pianificazione strategica a lungo termine.” – conclude Davide de Palma, CTO e Co-Founder di HRCOFFEE.

A proposito di HRCOFFEE

HRCOFFEE è una HR-Tech Company, specializzata nello sviluppo di software per il People Management e People Analytics. Ha sede a Molfetta (BA) e si occupa di consulenza strategica in ambito Risorse Umane per piccole e medie imprese, grandi aziende e pubblica amministrazione che mirano ad assumere, impiegare e motivare in modo efficiente il personale per il raggiungimento degli obiettivi individuali, di squadra e aziendali. Nata nel 2018 e compartecipata da Exprivia S.p.A, l’azienda ha sviluppato un nuovo modello di gestione del personale basato su una piattaforma social, dotata di intelligenza artificiale, che attraverso un’interazione tra i collaboratori genera una serie di informazioni e report utili alla funzione Risorse Umane per mantenere alti i livelli di qualità organizzativa. HRCOFFE è stata fondata da Davide De Palma e Maria Cesaria Giordano, marito e moglie, entrambi con una Laurea in Psicologia del Lavoro e Organizzazioni all’Università di Bari e dal loro socio Dario Nuccetelli. Nel 2018 la startup è giunta fra le quattro finaliste alla World Open Innovation Conference promossa dall’Università di Berkley. Oggi HRCOFFEE è anche la prima startup italiana certificata Family Audit.

This will close in 20 seconds

Translate »