NewsAndroid

HTC è destinata a fallire?

HTC è destinata a fallire? 1

HTC è stata per molti anni una delle aziende leader per quanto riguarda la telefonia. Fu la prima società a produrre uno smartphone Android e tutti ricordano il suo One M7, un telefono eccezionale per il periodo in cui fu presentato (e forse lo è ancora oggi).

Ma ormai da qualche anno l’azienda taiwanese sta vivendo un periodo di forte crisi e ultimamente se la passa sempre peggio. Infatti i dati di vendita di febbraio 2016 risultano essere i più bassi della storia, con un calo rispetto a gennaio del 35,16%. Anche l’uscita dell’ottimo M10 non ha migliorato la situazione di HTC, che a maggio ha registrato un forte calo economico rispetto allo stesso mese del 2015. Come se non bastasse ad aprile è stata chiusa la sede dell’azienda in Italia.

Questo crollo finanziario è stato causato innanzitutto da pessime strategie di marketing, come il mantenimento per molti modelli della famosa “banda nera” o la pubblicità poco diffusa. Ma la situazione attuale di HTC è dovuta ad ulteriori atteggiamenti sbagliati della dirigenza; infatti, dopo l’enorme successo di One M7 l’azienda si è letteralmente “adagiata sugli allori” e per questo non ha pensato di migliorare quei piccoli difetti che si sono ingranditi sempre di più nei modelli successivi. Inoltre i prezzi si sono sempre mantenuti molto elevati anche per la fascia medio-bassa e ciò non ha permesso ad HTC di avere successo nemmeno in questa categoria di dispositivi.

Gli spiragli di salvezza sono sempre meno e qualche giorno fa si vociferava addirittura di una possibile acquisizione di HTC da parte di ASUS, subito smentita ufficialmente. Ma a quanto pare i taiwanesi non demordono e vogliono darsi da fare in nuovi ambiti, come ad esempio la realtà virtuale, come è emerso dal comunicato ufficiale che annunciava la chiusura della divisione italiana. Inoltre recentemente si sono diffusi alcuni rumors che confermerebbero che la produzione dei nuovi Nexus sarà affidata proprio a quest’azienda.

Insomma HTC è arrivata ormai al capolinea e ha davvero poche occasioni per farsi valere e ritornare ad essere l’azienda gloriosa di un tempo. Ce la farà o sarà destinata a chiudere i battenti in fretta?

E voi che ne pensate? HTC ce la farà? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Leave a Response

Alessio Sordo
Studente, 18 anni. Androidiano convinto, ma aperto ad altre "esperienze". Amante di qualsiasi gadget tecnologico
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<