Tech

I creatori di Candy Crush si quotano in borsa

I creatori di Candy Crush si quotano in borsa 1

La società creatrice del famoso giocvo Candy Crush Saga, sta per essere quotata in borsa per un vaolre complessivo di di 7,6 miliardi dollari; si pensa che ogni singola azione varrà tra i 21 e i 4 dollari.Facendo un piccolo calcolo dei probabili introiti, si può tranquillamente ipotizzare che questa operazione farà entrare nelle casse della società circa 326 milioni dollari  al netto dei costi di transazione; questo è quello che sostiene l’agenzia di stampa francese AFP. Re Digital Entertainment ( la società in questione ) prevede invece di raccogliere fino a 500 milioni. King è uno dei principali editori nel mercato mobile-gaming. Questo settore è in forte crescita e questo è  dovuto in parte a giochi come Candy Crush Saga e Puzzle. Re ha guadagnato 568 milioni dollari su un fatturato di 1,88 miliardi dollari nel 2013. L’editore ha altri successi, ma nessuno può tenere il passo di Candy Crush. Mentre la fortunatissima saga dispone di 93 milioni di giocatori attivi al giorno (DAU), il gioco più vicino è Pet Rescue Saga, con “solo” solo 15 milioni di utenti giornalieri. Con quest’ultimo i ricavi della società sono diminuiti da 621 milioni dollari nel Q3 del 2013 a 602 milioni dollari nel Q4.Re dovrà dimostrare che è in grado di riprodurre il successo di Candy Crush Saga se spera di superare quiesto momento no. Nel 2011, FarmVille ( con Zynga come editore ) è partito fortissimo, ma il  prezzo delle azioni è  rapidamente scemato.

“Proprio come il settore social/ gaming, il mercato mobile può essere molto volatile.Il successo con un gioco può non durare all’infinito, come abbiamo visto con Zynga.”

sostiene Jesse divinch,  vice presidente di EEDAR.

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<