Linux

IBM porterà la virtualizzazione KVM in Linux nel 2014

IBM porterà la virtualizzazione KVM in Linux nel 2014 1

Linux ha molti hypervisor, come Xen, ed è sostenuto da più, come Azure, ma ha anche un proprio built-in hypervisor: KVM . Purtroppo, KVM funziona solo su processori Intel e AMD. All’inizio di quest’anno, IBM ha annunciato che starebbe aggiungendo il supporto KVM alla sua architettura, ora sappiamo che sarà operativo il prossimo anno.

In un’intervista esclusiva, Jim Wasko, il responsabile di IBM Linux Technology Center, ha dichiarato:

“Il porting di “KVM sta andando abbastanza bene. Stiamo già lavorando nei laboratori e il Technology Center è in fase di sviluppo”.

Wasko ha anche aggiunto che KVM:

“…Non è più un esperimento. Il codice è ormai arrivato ad un livello per cui l’obiettivo ragionevole è farlo apparire nelle distribuzioni Linux.”

Fonti vicine a Red Hat e SUSE , i principali fornitori di Linux per i server di IBM, hanno  confermato che queste azienda stanno implementando KVM per le loro distribuzioni per server aziendali. Le aziende che gravitano intorno a questo progetto sono circa 250, tra le quali troviamo AMD, Dell, HP e Intel.

 

[fonte]

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<