NewsScienza

Il riscaldamento globale sta per far scendere al secondo posto la montagna più alta della Svezia

Il riscaldamento globale sta per far scendere al secondo posto la montagna più alta della Svezia 1

Il picco del Kebnekaise situato nei nei monti scandinavi, raggiunge i 2097 metri, misura che lo rende il monte più alto della Svezia, ma non per molto ancora.I 40 metri di spessore del ghiacciaio si stanno restringendo con una media di un metro all’anno,questa è la misura che gli scienziati hanno misurato negli ultimi due decenni. Nel 1901, quando la parte a sud è stata misurata, è stata rilevata un’altezza di 2.121 metri.

Kebnekaise_trekking_3605

Entro il prossimo anno, gli scienziati dell’Università di Stoccolma prevedono che la parte più a nord, che è fatto di solida roccia, diventerà probabilmente il punto più alto del paese.Il colpevole? Naturalmente il cambiamento climatico. In un recente documento (pdf) che illustra 47 anni di temperature record, si è quindi notata una significativa tendenza al riscaldamento della base del ghiacciaio. Il periodo 1995-2011 è stato 1,08 ° più caldo rispetto al periodo dal 1965 al 1994. Otto dei dieci anni più caldi, si sono verificati dal 1999.Gunhild Rosqvist, professore all’Università di Stoccolma e direttore del Centro di Ricerca Tarfala, sostiene che il restringimento della montagna sarà un duro colpo per l’industria turistica.Gli scalatori che saranno in cerca della partete più importante da scalare, avranno molte difficoltà ad accedere nel punto settentrionale.

“Chi lavora nel settore turistico, avrà sempre maggiori problemi.Quella salita alla montagna è una zona cruciale per la regione. Spero si faccia qualcosa per arginare questo andamento! “.

ha detto il sito The local. I cambiamenti stanno già avendo un impatto sull’habitat della montagna.

“E ‘stata insolitamente calda questa estate, i vitelli di renne stanno morendo perché le loro madri non hanno abbastanza acqua per fare il latte, ed i pastori stanno lottando”

ha detto Rosqvist.

( fonte )

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<