Il turismo è il motore dell’Italia, anche dal punto di vista dell’occupazione 1

Il turismo è il motore dell’Italia, anche dal punto di vista dell’occupazione

Crescono del 10% le opportunità in questo ambito: aziende a caccia di restaurant manager, bar manager, front office agent.

Il turismo si conferma uno dei motori dell’economia italiana, con un giro d’affari che si aggira intorno ai 223 miliardi di euro, anche dal punto di vista occupazionale. Secondo i dati elaborati dall’osservatorio di Hunters Group, società di ricerca e selezione di personale altamente qualificato, cresceranno del 10% le richieste delle aziende in questo ambito.

“Il nostro Paese – spiega Silvia Vitale, area manager della sede di Roma di Hunters Group, società di ricerca e selezione di personale altamente qualificato – si conferma una delle mete preferite dai nostri connazionali e anche dai turisti stranieri che, dopo aver visitato le nostre città nei mesi scorsi, sono pronti a recarsi nei luoghi di villeggiatura più famosi, al mare o in montagna. Ma non dobbiamo pensare che le opportunità professionali si limitino al settore dell’hospitality, anzi. Dobbiamo considerare tutto quello che ruota intorno a questo settore, come ad esempio diverse attività commerciali, dai bar ai ristoranti, che offriranno grandi opportunità di lavoro e carriera”.

Le migliori opportunità nel settore hospitality.

Restaurant manager: coordina tutte le operazioni che avvengono all’interno del ristorante supervisionando lo staff e interagendo con la clientela. Si occupa anche della pianificazione settimanale e della reportistica, rendendosi disponibile ad essere operativo in sala in caso di necessità. Lo stipendio medio per un profilo con almeno 5 anni di esperienza è di circa 38-40.000 euro lordi annui.

Bar manager: organizza e controlla la qualità dei servizi erogati dal bar; non solo coordina lo staff, ma gestisce il magazzino e si occupa dell’analisi dei costi. Ricopre anche mansioni di tipo operativo se richiesto. La RAL media si aggira intorno ai 38.000 euro per un profilo con almeno 5 anni di esperienza.

Front office agent: si occupa dell’accoglienza e dell’assistenza del cliente presso la struttura ricettiva. Ha una funzione strategica in quanto rappresenta il primo contatto tra clienti e struttura. Un profilo junior ha una RAL tra i 22.000 e i 25.000 euro, mentre un profilo senior tra i 28.000 – 30.000 euro.

Translate »