Italia, record per gli attacchi malware: +300% 1

Italia, record per gli attacchi malware: +300%

Trend Micro presenta il report annuale delle minacce. Il numero di attacchi cresce vertiginosamente e l’Italia rimane il quarto Paese al mondo e il primo in Europa più colpito dai malware.

Milano, 7 aprile 2023 – L’Italia continua a essere tra i Paesi più colpiti al mondo dai cybercriminali e registra un aumento degli attacchi malware del 300% rispetto al 2021. Il dato emerge da” Rethinking Tactics: 2022 Annual Cybersecurity Report”, il report di Trend Micro Research sulle minacce informatiche che hanno colpito nel corso dell’anno passato.

Lo studio rivela che l’Italia è il quarto Paese al mondo e il primo in Europa più colpito dai malware, stesse posizioni che occupava anche nel 2021 e che conferma quindi per il secondo anno di fila.

Italia: i numeri del 2022

  • Malware – Il numero totale di malware intercettati in Italia nel 2022 è di 246.941.068. Nel 2021 erano stati 62.371.693. L’aumento è di cica il 300%. L’Italia si conferma il quarto Paese al mondo maggiormente colpito nel mondo e il primo in Europa. Sul podio Giappone, Stati Uniti, e India
  • Macro Malware – L’Italia è il sesto Paese al mondo più colpito, con 17.400 attacchi. L’anno scorso erano stati 6.861
  • Ransomware – L’Italia è il quarto Paese più colpito in Europa, preceduto da Olanda, Francia e Germania. A livello mondiale è tredicesima
  • Le minacce via e-mail che hanno colpito l’Italia nel 2022 sono state 265.156.190
  • Le visite ai siti maligni sono state 13.855.394. I siti maligni ospitati in Italia e bloccati sono stati 332.012
  • App maligne – Il numero di app maligne scaricate nel 2022 è di 72.072
  • Online Banking – i malware unici di online banking intercettati sono stati 8.251

A livello globale, è stato registrato un numero record di avvisi di vulnerabilità diramati dalla Zero Day Initiative Trend Micro (1.706), per il terzo anno consecutivo.

Il numero di vulnerabilità critiche è raddoppiato rispetto al 2021. In tutto il mondo, Trend Micro ha bloccato nel 2021 un totale di 146.408.535.569 minacce, facendo registrare un incremento del 55% rispetto all’anno precedente. Circa 80 miliardi di minacce sono arrivate via mail.

  • Il report completo è disponibile a questo link
  • Ulteriori informazioni sono disponibili all’interno del sito Trend Micro


Trend Micro
Trend Micro, leader globale di cybersecurity, è impegnata a rendere il mondo un posto più sicuro per lo scambio di informazioni digitali. Con oltre 30 anni di esperienza nella security, nel campo della ricerca sulle minacce e con una propensione all’innovazione continua, Trend Micro protegge oltre 500.000 organizzazioni e milioni di individui che utilizzano il cloud, le reti e i più diversi dispositivi, attraverso la sua piattaforma unificata di cybersecurity. La piattaforma unificata di cybersecurity Trend Micro One abilita tecniche avanzate di difesa dalle minacce, rilevamento e risposta estesi (XDR) e si integra con i diversi ecosistemi IT, inclusi AWS, Microsoft e Google, permettendo alle organizzazioni di comprendere, comunicare e mitigare al meglio i rischi cyber. Con 7.000 dipendenti in 65 Paesi, Trend Micro permette alle organizzazioni di semplificare e mettere al sicuro il loro spazio connesso.  www.trendmicro.com.

Questo si chiuderà in 20 secondi

Translate »