La nuova piattaforma digitale puntofarma aiuta medici e strutture sanitarie a migliorare l’aderenza alla terapia e l’assistenza ai pazienti cronici 1

La nuova piattaforma digitale puntofarma aiuta medici e strutture sanitarie a migliorare l’aderenza alla terapia e l’assistenza ai pazienti cronici

Il paziente viene coinvolto attivamente nella pianificazione e attuazione del trattamento, comunica in modo diretto con medici e operatori sanitari e accede con più facilità a tutti i suoi dati e ai servizi di diagnosi e cura richiesti.

Palermo, 3 aprile 2023Qwince, azienda italiana specializzata in soluzioni e servizi per la sanità digitale, annuncia oggi la nuova soluzione PuntoFarma, un’innovativa piattaforma digitale che consente di facilitare la collaborazione tra operatori sanitari e malati cronici, con l’obiettivo di migliorare i processi di presa in carico e il follow-up domiciliare del paziente per aumentare l’aderenza alla terapia.

PuntoFarma consente alle organizzazioni sanitarie – strutture ospedaliere, medici, specialisti, ambulatori – di gestire in modo più efficace ed efficiente l’erogazione dell’assistenza a distanza e il rapporto con il paziente, che può così accedere con maggiore facilità ai servizi di prevenzione, diagnosi e cura e migliorare l’aderenza terapeutica.

L’annuncio della nuova piattaforma digitale precede di pochi giorni la Giornata Mondiale della Salute che si celebrerà il 7 Aprile. Secondo i dati ISTAT 2022, 4 italiani su 10 soffrono di almeno una delle principali patologie croniche e 2 su 10 dichiarano di essere affetti da due o più malattie croniche, tra le quali le più diffuse sonol’ipertensione (18,8%), l’artrosi (14,8%), le malattie allergiche (11%), l’osteoporosi (7,8%), il diabete (6,3%) e la bronchite cronica e l’asma bronchiale (5,7%).

“Oltre a causare un alto tasso di mortalità, le malattie croniche possono essere particolarmente invalidanti ed avere un lungo decorso che richiede assistenza, diagnosi e cure continuative,” afferma Gianmarco Troìa, Amministratore Delegato di Qwince. “Per questo abbiamo sviluppato PuntoFarma, una piattaforma digitale studiata per rispondere alle crescenti esigenze dei pazienti e degli operatori sanitari. Vogliamo creare una rete di protezione che rassicuri e accompagni il paziente e la sua famiglia nel percorso di cura”.

Progettata secondo il modello Connected Care, che abilita la condivisione delle informazioni dei pazienti tra tutti gli attori impegnati nel processo di cura, tra i quali anche caregiver, la piattaforma di Qwince favorisce l’adozione di un approccio proattivo orientato alla Sanità di Iniziativa, tradizionalmente contrapposta alla Sanità di attesa. La Sanità di Iniziativa, infatti, verte sulla prevenzione delle patologie in virtù del monitoraggio attivo di cui usufruiscono i pazienti.

Non a caso, PuntoFarma è stata concepita per essere uno strumento a supporto dei processi di diagnosi, prevenzione, cura continua e valutazione del livello di aderenza alla terapia. La soluzione consente alle strutture sanitarie, pubbliche e private, di collaborare per gestire il paziente in modo coordinato, proattivo ed efficiente. In questo modo, la piattaforma semplifica e automatizza le attività a basso valore aggiunto svolte dagli operatori sanitari per liberare tempo da dedicare al paziente, con un conseguente ritorno in termini di qualità dell’assistenza, migliore esperienza del paziente e riduzione dei costi. Obiettivo fondamentale della piattaforma è inoltre aiutare il medico a individuare tempestivamente eventuali criticità e attuare piani di prevenzione e cura personalizzati.

L’innovazione tecnologica al servizio degli operatori sanitari per migliorare l’esperienza del paziente

I vantaggi per gli operatori e le strutture sanitarie comprendono una gestione efficace del trattamento e della prevenzione delle patologie croniche, la riduzione dei costi della non aderenza alla terapia, la possibilità di offrire servizi innovativi e migliorare l’esperienza del paziente, una maggiore efficienza del personale e la garanzia di conformità agli standard di sicurezza dei dati e privacy (GDPR, HIIPPA).

Aziende ospedaliere, medici di base, centri specialistici e diagnostici, poliambulatori, enti di ricerca e farmacie possono utilizzare la piattaforma PuntoFarma per:

  • Centralizzare tutti i dati relativi al paziente e programmare ogni aspetto del percorso di assistenza e cura (prescrizioni, visite specialistiche, esami medici, ecc.) sulla base della specifica storia clinica e dell’evoluzione del quadro clinico
  • Instaurare nuove modalità di relazione e un rapporto più stretto con i pazienti mediante un contatto diretto attraverso diversi canali di comunicazione (WhatsApp, Telegram, mail, sms, Web)
  • Ottimizzare il percorso terapeutico, grazie all’analisi in tempo reale dei parametri sanitari e ambientali, e prevenire episodi acuti e ricadute, con conseguenti ospedalizzazioni
  • Impostare un piano di follow-up del paziente, programmando sin da subito le successive prestazioni (diagnostiche o di controllo) con gli specialisti coinvolti
  • Utilizzare sistemi di telemonitoraggio per la raccolta e il controllo dei parametri vitali e ambientali in tempo reale, applicando modelli di allarme preventivo
  • Pianificare in modo più efficiente le attività del personale sanitario e utilizzare il teleconsulto per ridurre i tempi di attesa dei pazienti
  • Controllare e analizzare le performance della struttura sanitaria per migliorarne la gestione
  • Supportare l’attività di ricerca e ricognizione farmacologica, abilitando processi virtuosi tra i soggetti coinvolti nel processo di cura
  • Supportare le farmacie e gli operatori sanitari nel loro ruolo di primo punto di contatto con il paziente, aiutandoli ad ampliare l’offerta dei servizi offerti (analisi, test, …) e a semplificare la prenotazione dei farmaci

Semplificare l’accesso ai servizi sanitari per aiutare il paziente cronico e facilitare il compito del caregiver

PuntoFarma è concepita per aiutare i malati cronici a usufruire dei servizi sanitari con maggiore facilità e ricevere un’assistenza efficace, continua e personalizzata che consenta una migliore aderenza alle terapie e, conseguentemente, un migliore stato di salute.

Il paziente e il suo caregiver possono registrarsi e accedere gratuitamente al portale PuntoFarma da qualsiasi PC, tablet o cellulare per utilizzare un servizio online semplice e sicuro che permette di:

  • Raccogliere in un unico sistema online tutti i dati sanitari – riepiloghi delle visite, referti, risultati di laboratorio e test, dati sulla storia medica personale e familiare, terapie e farmaci, allergie e vaccinazioni
  • Monitorare parametri vitali 24X7 e condividerli con gli operatori sanitari in tempo reale
  • Attivare sessioni di teleconsulto
  • Ricevere promemoria personalizzati per la prenotazione di appuntamenti e avvisi per l’assunzione, il dosaggio o il riordino di un farmaco
  • Prenotare visite, analisi, esami, trattamenti, farmaci e dispositivi medici e confermare appuntamenti
  • Accedere alle proprie informazioni cliniche in formato elettronico e al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)
  • Visualizzare risultati di laboratorio e immagini diagnostiche
  • Registrare informazioni su abitudini, stili di vita e stati psicologici rilevanti per l’aderenza alla terapia
  • Condividere le informazioni sanitarie personali con il circolo di cura e assistenza
  • Aderire a programmi di screening, ricerca, sensibilizzazione e coaching sanitario

PuntoFarma supporta l’intero processo di diagnosi, prevenzione, cura e assistenza

La soluzione PuntoFarma è composta da quattro moduli che consentono di migliorare l’esperienza del paziente, la comunicazione e lo scambio di informazioni, l’efficienza dei servizi sanitari e la personalizzazione delle cure e delle terapie.

.PRENOTAZIONI permette di organizzare l’accesso ai servizi sanitari in presenza o in modalità virtuale. Il paziente, o il caregiver, possono prenotare esami, visite e prestazioni in modo rapido e facile. Le strutture sanitarie hanno la possibilità di configurare e gestire gli appuntamenti dando accesso diretto a date e orari disponibili su web, app o chatbot e tenendo sotto controllo il flusso di lavoro programmato per giorno, settimana e mese. È inoltre possibile automatizzare e semplificare anche il processo di prenotazione di un farmaco o di un dispositivo medico, sia con ritiro presso la farmacia che con consegna a domicilio. Il sistema è in grado di mandare messaggi di conferma o promemoria, riducendo al minimo le disdette senza preavviso dell’appuntamento con l’operatore sanitario. 

.TERAPIA consente all’operatore sanitario di prendere in carico il paziente e impostare un percorso di cura.. L’applicazione permette di raccogliere tutte le informazioni sanitarie sulla persona in cura, dando al medico la possibilità di fornire una migliore esperienza al paziente, personalizzare l’assistenza e istaurare una relazione più stretta e proficua. I soggetti coinvolti nel processo di cura possono monitorare le patologie, organizzare rilevazioni biometriche, esaminare referti di visite ed esami e immagini diagnostiche, analizzare la storia medica del paziente, controllare le terapie e i farmaci, annotare allergie, procedure e vaccinazioni e prescrivere controlli e terapie. Attraverso lo stesso portale il paziente può accedere a tutte le informazioni relative al suo quadro sanitario e interagire con il medico, il farmacista o altri operatori sanitari mediante un sistema di messaggistica ad hoc. Il portale permette al paziente di abilitare altri utenti all’accesso alle informazioni che lo riguardano garantendo privacy e sicurezza dei dati.

.SCREENING aiuta gli operatori sanitari a instaurare e mantenere una relazione continua con i pazienti grazie ad un’attività di follow up che avviene attraverso il monitoraggio con dispositivi medici da remoto integrati nella soluzione e la somministrazione di questionari di valutazione dello stato di salute e delle condizioni generali del paziente. Lo strumento è particolarmente utile per identificare eventuali patologie o criticità in modo precoce e intervenire tempestivamente. Gli operatori sanitari possono inoltre sviluppare programmi di sensibilizzazione al fine di mettere i pazienti cronici, e i loro caregiver, nella condizione di acquisire le competenze necessarie per raggiungere un certo grado di autonomia nella gestione di tutti gli aspetti che incidono sullo stato di salute, dalla corretta alimentazione all’esercizio fisico, dall’assunzione dei farmaci al monitoraggio di parametri specifici. L’applicazione permette infine di progettare sondaggi utili per implementare progetti di ricerca o nuovi servizi e offre una funzione di messaggistica grazie alla quale gli istituti di ricerca possono stabilire un dialogo bidirezionale con i soggetti coinvolti in studi e sperimentazioni terapeutiche.

.TELECONSULTO è un canale di comunicazione stabile e sicuro tra medico e paziente. Il sistema permette di accedere ai servizi di assistenza e comunicazione digitali, semplificando tutto il processo di pre-visita. Il paziente può pianificare l’accesso al consulto, gestire online le pratiche amministrative, come ad esempio il consenso al trattamento dei dati personali, condividere informazioni, referti e immagini diagnostiche e abilitare un sistema di messaggistica e comunicazione sicuro. Questa applicazione consente al medico di pianificare il consulto, gestire online pratiche amministrative quali il consenso al trattamento dei dati e accedere a referti, immagini diagnostiche, ecc. È inoltre possibile creare questionari per raccogliere informazioni prima di avviare un consulto e avviare chat per interagire con il paziente. 

PuntoFarma è una piattaforma classificata come Dispositivo Medico Software disponibile in cloud o installabile sui sistemi della struttura sanitaria (aziende ospedaliere, studi medici, centri specialistici, enti di ricerca, farmacie, ecc.). È interoperabile con il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) ed è conforme al Medical Device Regulation (MDR) e al regolamento GDPR sulla tutela dei dati personali.

La soluzione è stata progettata e realizzata con moderne tecnologie per innovare il rapporto tra paziente, operatore sanitario e caregiver. È integrabile con i dispositivi medici connessi tramite Internet (Internet of Medical Things) e con modelli di Machine Learning per consentire di acquisire ed elaborare informazioni sullo stato di salute del paziente e per prevenire eventuali degenerazioni o criticità.

Già sperimentata con successo presso alcune strutture sanitarie pubbliche e private in fase di testing, PuntoFarma è ora disponibile a questo link https://puntofarma.app/. Pazienti e operatori sanitari potranno inoltre utilizzare l’app di PuntoFarma per smartphone e tablet.

Qwince 

Qwince, azienda nata nel 2007 con sede a Palermo, è specializzata in tecnologie e servizi per la sanità digitale. Grazie alla vasta esperienza e conoscenza del settore, Qwince offre soluzioni tecnologiche personalizzate e all’avanguardia per migliorare la qualità delle cure, le relazioni tra pazienti e operatori sanitari, l’aderenza alle terapie e l’efficienza delle strutture sanitarie. La missione di Qwince è quella di rendere il settore sanitario accogliente e innovativo, facendo leva su tecnologie di ultima generazione, sfruttando l’analisi dei dati e le reti di collaborazione. Attraverso tre unità di business specializzate – Qwince Healthcare, Qwince Innovation e Neuralya -, Qwince si propone di rispondere alle esigenze specifiche di ogni cliente. Per maggiori informazioni: www.qwince.com

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »