comunicato stampaNewsSicurezzaTech

L’integrazione nativa Acronis con Autotask ottimizza il provisioning e la gestione dei servizi di protezione dati Acronis

L'integrazione nativa Acronis con Autotask ottimizza il provisioning e la gestione dei servizi di protezione dati Acronis 1

Acronis contribuisce a far fronte alle sfide di protezione legate ai dati dei clienti dei provider di servizi in modo più rapido e semplice con l’integrazione dei servizi Acronis Data Cloud, grazie a soluzioni leader di Professional Services Automation

Comunicato Stampa

Acronis, fornitore leader del settore della protezione e dell’archiviazione cloud ibrida dei dati, ha annunciato oggi la nuova integrazione Acronis Data Cloud con il software Autotask Professional Services Automation (PSA). L’integrazione consente ai service provider di fornire i propri servizi di protezione dati completamente personalizzati direttamente dalla console Autotask.

Collegandosi ad Autotask dalla console di gestione di Acronis Data Cloud, i service provider potranno automatizzare le seguenti procedure:

  • Creazione di ticket in Autotask in base agli alert di servizio di Acronis Data Cloud
  • Provisioning e fatturazione per servizi di protezione dati
  • Impostazione delle quote per i clienti in Acronis Data Cloud in base ai piani di servizio Autotask

 

“La nostra filosofia è fare in modo che sia più semplice per i clienti acquistare i servizi premiati con award di Acronis Data Protection. Abbiamo progettato la piattaforma di protezione dati ibrida basata sul cloud più innovativa e specificamente per i service provider e ora stiamo semplificando il processo di acquisto e utilizzo. Con pochi clic, i service provider possono integrare i nostri servizi in Autotask e iniziare a vendere oggi stesso, senza alcun investimento preventivo”, afferma John Zanni, Presidente di Acronis.

Attualmente l’integrazione Autotask supporta Acronis Backup Cloud, la soluzione Baas (backup-as-a-service) più completa al mondo in grado di supportare oltre 20 tipi di ambienti virtuali, fisici e cloud. Acronis Disaster Recovery Cloud, Acronis Files Cloud e altri servizi Acronis Data Cloud saranno integrati nel corso dei mesi a venire. Il recente annuncio della fusione di Autotask non altera l’impegno di Acronis nel supporto degli utenti Autotask. Acronis e Autotask continueranno a rappresentare la formula vincente per i service provider che desiderano offrire i servizi di protezione dati più innovativi, semplici e completi ai propri clienti.

“I dati rappresentano uno degli asset commerciali più preziosi e l’esigenza di protezione da minacce fortuite o nocive grazie a una soluzione di backup cloud affidabile è di importanza critica”, ha affermato Len DiCostanzo, SVP, Channel Development, Autotask. “L’integrazione Acronis Data Cloud supporterà gli utenti di Autotask nell’offerta del tanto richiesto sevizio di protezione dati, consentendo così ai service provider di ampliare vantaggiosamente la propria gamma di servizi in gestione”.

Acronis offre account di prova completi di 30 giorni per Acronis Data Cloud da convertire con semplicità in operazioni di produzione e integrati con Autotask e altri software PSA. Per ulteriori informazioni, visitare https://www.acronis.com/it-it/cloud/service-provider/platform/

L'integrazione nativa Acronis con Autotask ottimizza il provisioning e la gestione dei servizi di protezione dati Acronis 2

***

Informazioni su Autotask Corporation

Autotask Corporation consente alle aziende IT in tutto il mondo di lavorare in modo più smart grazie a una piattaforma completa di gestione business IT basata sul cloud che consente di integrare efficacia, responsabilità e accessi alle metriche che guidano le più importanti decisioni di business. Grazie a best practice integrate e all’automazione del workflow, Autotask accelera i tempi in termini di profitto pur migliorando costantemente l’offerta di servizi. Autotask è disponibile in sette lingue ed è utilizzato in oltre 90 Paesi. Con sede principale a New York, Autotask possiede filiali anche a Beijing, Chicago, Dallas, Londra, Los Angeles, Monaco e Sydney. Visitate autotask.com per saperne di più.

Su Acronis

Acronis definisce gli standard della protezione dati IT cloud ibrida attraverso le sue soluzioni di backup, Active Protection contro i ransomware, disaster recovery e sincronizzazione e condivisione sicura dei file. Alimentato dalla tecnologia Acronis AnyData Engine e basato su una potente tecnologia di imaging, Acronis offre una protezione dati facile, completa e vantaggiosa per tutti i file, le applicazioni e i sistemi operativi in qualunque ambiente, che sia virtuale, fisico, cloud, mobile e applicazioni. Fondata nel 2003 a Singapore, con sede globale in Svizzera, Acronis protegge i dati di oltre 5 milioni di utenti privati e 500.000 aziende in oltre 150 Paesi e in 20 lingue. Con più di 100 brevetti, i prodotti Acronis vengono continuamente nominati “miglior prodotto dell’anno” e coprono una vasta gamma di funzioni, incluse la migrazione, la clonazione e la replica. Oggi, le soluzioni Acronis sono disponibili in tutto il mondo attraverso una rete globale di fornitori di servizi, distributori e rivenditori cloud. Scopri di più su acronis.com.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<