L’intelligenza artificiale è un’opportunità per diversità e inclusione? 1

L’intelligenza artificiale è un’opportunità per diversità e inclusione?

Per il terzo anno consecutivo, SAP Italia partecipa alla manifestazione promossa da TIM “4 Weeks 4 Inclusion”, dedicata alla valorizzazione della diversità e all’inclusione. Un’iniziativa che per quattro settimane, dal 12 ottobre al 14 novembre, vede alternarsi in una staffetta di webinar ed eventi dedicati oltre 400 partner che, attraverso la piattaforma https://4w4i.it/, raccontano come la diversità, se riconosciuta, accolta e valorizzata, possa diventare un fattore strategico per il business e un valore per tutte le persone e il nostro Paese.

All’interno di 4 Weeks 4 Inclusion, giovedì 9 novembre alle 18.00, SAPorganizza il talk “Intelligenza artificiale, opportunità per la Diversity & Inclusion. Quando D&I fa rima con IA: l’intelligenza artificiale applicata a una nuova concezione del lavoro”. Un incontro per riflettere insieme a innovatori, responsabili HR ed esponenti del mondo dell’educazione sull’impatto positivo dell’IA sull’organizzazione e le Risorse Umane e su quali siano le competenze necessarie per gestire questa nuova ondata di innovazione in modo responsabile ed etico.

L’avvento di tecnologie nuove e dirompenti genera opportunità straordinarie per l’economia, le aziende e per le persone, scatenando, al contempo, grandi discussioni su temi etici e valoriali e sulla loro influenza su società e cultura. Ma ciò che sopravvive al primo ciclo di ideazione e sperimentazione si basa su quanto bene viene applicata la nuova tecnologia: solo se ciò avviene correttamente, è in grado di rivoluzionare. È quello che sta avvenendo per l’Intelligenza Artificiale (IA), una delle tecnologie più importanti oggi e nel prossimo futuro.

Secondo uno studio di Gartner, la continua evoluzione dell’intelligenza artificiale influenzerà notevolmente il modo in cui le organizzazioni assumono, sviluppano e traggono valore dalle proprie persone. Il 76% dei leader delle Risorse Umane ritiene che, se la propria organizzazione non adotterà e implementerà soluzioni di intelligenza artificiale, come la Generative AI, nei prossimi 12-24 mesi, perderà di competitività rispetto a quelle che lo faranno.

L’evento, al quale si potrà partecipare in presenza, presso Ambienti di Apprendimento 4.0 per la Scuola del Futuro, in via Tortona 31, o seguire in streaming sul sito https://4w4i.it/live, vedrà la partecipazione di Miriam Cresta, CEO Junior Achievement Italia; Federica Gambel, Direttore Marketing MR Digital, Founder Coder Kids; Francesca Gervasoni, HR Business Partner Hub EMEA, ABB, Pietro Iurato, HRD Lead Italy & EMEA, SAP e sarà moderato dalla giornalista Eva Perasso.

“Quando si parla di posti di lavoro, il futuro dell’intelligenza artificiale e dell’automazione è spesso descritto come uno scenario complesso, caratterizzato da luci e ombre”, ha affermato Pietro Iurato, HRD Lead Italy & EMEA, SAP, che ha aggiunto: “Come spesso accade, la verità sta nel mezzo: l’Intelligenza Artificiale è qui per restare e il suo impatto sarà significativo anche nel mondo HR. Conoscerne limiti e benefici, permetterà ai responsabili delle risorse umane, e di conseguenza alle aziende, di aiutare le persone a lavorare insieme alle macchine per avviare progetti innovativi e generare nuovo valore per un business sostenibile. SAP è coinvolta in primo piano in questa rivoluzione: stiamo integrando l’AI all’interno della nostra piattaforma di Human Capital Management. Le funzionalità di AI delle soluzioni SAP SuccessFactors consentiranno alle organizzazioni di mettere al primo posto le persone e le loro esperienze”.

Visita il SAP News Center.Segui SAP su Twitter @SAPNews.

SAP

La strategia di SAP è di aiutare ogni azienda a funzionare come un’impresa intelligente e sostenibile. Come uno dei leader di mercato nelle applicazioni software per il business, aiutiamo le organizzazioni di tutti i settori e dimensioni a operare al meglio: i clienti SAP generano l’87% del commercio globale complessivo. Le nostre tecnologie di machine learning, Internet of Things (IoT) e di analytic avanzate permettono ai clienti di trasformare le loro organizzazioni in imprese intelligenti. SAP aiuta a dare alle persone e alle aziende informazioni approfondite sul business e promuove la collaborazione per aiutarle a competere con successo. Semplifichiamo la tecnologia per le imprese in modo che possano utilizzare il nostro software nel modo desiderato, senza interruzioni. La nostra suite di applicazioni e servizi end-to-end consente ad aziende private e pubbliche di operare con profitto, adattarsi costantemente al mercato e fare la differenza in 25 settori. Con una rete globale di clienti, partner, dipendenti e opinion leader, SAP aiuta il mondo a funzionare meglio e a migliorare la vita delle persone. Per ulteriori informazioni, visitare www.sap.com.

# # #

Il presente documento contiene dichiarazioni previsionali, ovvero previsioni, proiezioni o altre dichiarazioni relative a eventi futuri. Queste affermazioni si basano sulle aspettative attuali, sulle previsioni e sulle ipotesi che sono soggette a rischi e incertezze che potrebbero far differire materialmente i risultati effettivi. Ulteriori informazioni su tali rischi e incertezze sono disponibili nei nostri documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission, ivi compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la sezione Fattori di rischio della Relazione annuale 2022 di SAP sul Modulo 20-F.

2023 SAP SE. Tutti i diritti riservati.

SAP e gli altri prodotti e servizi SAP qui menzionati, nonché i rispettivi loghi, sono marchi o marchi registrati di SAP SE in Germania e in altri paesi. Per ulteriori informazioni e avvertenze sui marchi consultare https://www.sap.com/copyright.

Translate »