comunicato stampaNewsTech

Mastercard nel primo trimestre 2017 le transazioni crescono del 270% 

Mastercard nel primo trimestre 2017 le transazioni crescono del 270%  1

Per twittare questa notizia, copia e incolla http://mstr.cd/2qmXacG su Twitter con hashtag #contactless

I pagamenti in Italia sono sempre più digitali e Mastercard conferma il ruolo determinante nel favorirne l’aumento nel nostro Paese: le transazioni contactless, infatti, hanno registrato una crescita del 270% in termini di operazioni e del 250% in termini di valore.

Comunicato Stampa

A dicembre 2016, Mastercard ha raggiunto l’importante traguardo di 25 milioni di carte contactless in Italia, confermando l’impegno nel promuovere la tecnologia su larga scala, grazie a partnership con istituti finanziari e grandi retailer. E la crescita è continuata anche nel primo trimestre 2017.

“La continua crescita del contactless nel nostro Paese dimostra che questa tecnologia è ormai affermata tra i consumatori italiani e rappresenta uno standard di mercato. Nel mese di marzo, in Italia una transazione Mastercard su quattro effettuate ai POS è avvenuta in modalità contactless, percentuate tripla a quella dello stesso periodo del 2016” afferma Paolo Battiston, Division President Italy & Greece di Mastercard.

Negli ultimi anni, Mastercard, in sinergia con gli acquirer, ha contribuito significativamente all’adozione di POS di nuova generazione e a far crescere la rete di accettazione contactless in Italia: nel primo trimestre 2017, infatti, il numero di POS contactless è cresciuto del 70% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Massimiliano Gallo, Vice President Business Development Italy & Greece di Mastercard, commenta: “i dati sulla penetrazione delle transazioni contactless sono il risultato di una maggiore consapevolezza anche da parte degli esercenti che sempre più apprezzano la maggiore semplicità e velocità delle transazioni contactless, con tutta la sicurezza delle carte a chip.”

Il contactless ha raggiunto anche il sistema di trasporti pubblici cittadini e le cooperative e compagnie di taxi, soprattutto nelle grandi città come Roma e Milano. Dallo scorso dicembre è possibile anche accedere al collegamento Malpensa Express usando un qualsiasi carta contactless direttamente ai tornelli d’ingresso dedicati a Milano ed ai terminal T1 e T2 di Malpensa evitando la coda per l’acquisto del biglietto cartaceo. Tra le ultime attività promosse da Mastercard a favore del contactless, anche l’iniziativa realizzata in occasione della Finale di UEFA Champions League a Milano: per la prima volta è stato possibile pagare in modalità contactless, in tutti i punti vendita dello Stadio Meazza.

Mastercard: 

Mastercard (NYSE: MA), www.mastercard.com, è un’azienda che opera nel settore delle tecnologie per i pagamenti internazionali. Gestisce la più rapida rete di elaborazione di pagamenti al mondo, collegando consumatori, istituti finanziari, commercianti, governi e aziende in oltre 210 paesi e territori. I prodotti e le soluzioni Mastercard rendono le attività commerciali di tutti i giorni – come per esempio fare shopping, viaggiare, dirigere un’impresa e gestire le finanze – più facili, più sicure e più efficienti per tutti. Seguici su Twitter @MastercardNews, @MastercardIT e partecipa alla discussione sul Cashless Conversations Blog e abbonati per ricevere le ultime news.

 

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<