NewsTech

MiFID II, art. 16(7): Spitch ha la soluzione ideale per adempiere ai requisiti legali

MiFID II, art. 16(7): Spitch ha la soluzione ideale per adempiere ai requisiti legali 1

Le soluzioni di analisi vocale accompagnate dalla verifica biometrica dell’interlocutore rappresentano una scelta di ottimizzazione del processo di conformità alla direttiva europea

Spitch, società svizzera con presenza globale, specializzata in tecnologie vocali e di analisi del linguaggio parlato, presenta al mercato il modo in cui le proprie soluzioni di riconoscimento vocale sanno essere una risposta efficace all’adeguamento normativo dell’articolo 16(7) della direttiva MiFID II, grazie all’automatizzazione della conformità legale, alla riduzione dei rischi e alla gestione della sicurezza in linea con i nuovi requisiti regolatori.

Il 3 gennaio 2018 segna l’entrata in vigore del MiFID II, la disciplina che regola i servizi finanziari europei. Essa rivede e amplia la versione precedente (MiFID) in materia di prestazione dei servizi di investimento, tutela degli investitori, definizione di servizi di consulenza indipendenti e adeguatezza della comunicazione.

Secondo alcuni dati raccolti da Spitch durante un survey di mercato, ancora molte aziende non sono riuscite a implementare tutti i processi atti a soddisfare i requisiti normativi previsti dall’articolo MiFID II 16(7): alla domanda, posta alla fine del 2017, “Il livello di tecnologia attualmente disponibile per la registrazione e monitoraggio delle chiamate soddisfa i futuri requisiti dell’articolo MiFID II 16(7)?”, il 30% ha ammesso la necessità di un’ulteriore analisi interna. In particolare, Spitch rivela che il 18% delle aziende a poco meno di un mese dall’entrata in vigore della direttiva non aveva ancora implementato alcun tipo di cambiamento tecnologico.

Rivolgendosi sia alle società già legalmente ottemperanti, sia a quelle che stanno velocemente implementando il processo, Spitch propone l’adozione delle tecnologie vocali come la soluzione più efficiente e cost-effective per automatizzare l’analisi di conformità e ridurre quindi tempistiche, lavoro, frodi, costi e rischi di mancato o incompleto adeguamento. Spitch ritiene che le soluzioni basate sulle tecnologie vocali possano fornire una modalità fra le più rapide e brillanti di assicurare la conformità alla MiFID II – permettendo di:

  • analizzare automaticamente il 100% delle interazioni rispetto a tutti i requisiti previsti

  • effettuare l’analisi in tempo reale o retrospettivamente per audit interni e altri controlli

  • rilevare tendenze, ridurre i rischi e assicurare la compliance del 100% in tutti i dipartimenti

  • fornire sia la totalità che sottoinsiemi delle registrazioni audio contenenti gli script di conformità specifici

  • verificare l’identità delle parti in una chiamata e l’autorità

  • trascrivere la chiamata per elaborazione successiva (es.: data mining, profilazione di utenti e offerte, ecc.)

  • segnalare, cercare e rivedere tutti i risultati in un dashboard grafico.

Al giorno d’oggi le tecnologie vocali hanno raggiunto un livello di intelligenza che permette loro di processare in modo accurato e rapido un’enorme quantità di dati” commenta Piergiorgio Vittori, Global Development Director di Spitch AG. “Il loro utilizzo nel monitoraggio e reporting di conversazioni telefoniche o interazioni elettroniche, come richiesto nell’applicazione del MiFiD II, è una scelta che molte imprese stanno effettuando per adempiere alla conformità legale senza incorrere in un aumento di costi. È una scelta non solo tecnologica ma di vantaggio di business, che permetterà all’agente umano di concentrarsi in compiti di maggior complessità e di soddisfazione professionale.

Disponibile al seguente link ulteriore materiale informativo:

https://www.spitch.ch/it/event-calendar/spitch-and-uk-finance-will-deliver-the-webinar-using-voice-technology-to-achieve-mifid-ii-compliance/

Spitch
Spitch è una società svizzera con una prospettiva globale specializzata in tecnologie di analisi del linguaggio parlato e tecnologie vocali. Oltre a massima accuratezza e ricca funzionalità, Spitch offre modelli di business flessibili centrati sul cliente, e un approccio personalizzato, focalizzato sulla fornitura di tangibili vantaggi di business grazie alle tecnologie vocali. Con uffici a Zurigo, Londra, Madrid, Mosca e Milano, Spitch conta un team di ricerca e sviluppo con più di 50 anni di esperienza combinata nella ricerca e nello sviluppo di SLT, tra cui Automatic Speech Recognition (ASR), Text-to-Speech Synthesis (TTS), Information Retrieval (IR) e Natural Language Understanding/ Processing (NLU / NLP)

Per maggiori informazioni: https://www.spitch.ch/it/

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<