comunicato stampaNewsTech

NETGEAR ARLO Q PLUS: VIDEOSORVEGLIANZA DIY AD ALTA DEFINIZIONE PER PICCOLE IMPRESE

NETGEAR ARLO Q PLUS: VIDEOSORVEGLIANZA DIY AD ALTA DEFINIZIONE PER PICCOLE IMPRESE 1

PoE e backup locale, registrazione video 1080p HD, audio bi-direzionale, night vision e storage su cloud gratuito fino a 7 giorni

COMUNICATO STAMPA

NETGEAR ® , Inc. (NASDAQ: NTGR) fornitore a livello mondiale di soluzioni di networking innovative per utenti, aziende e service provider, presenta ArloTM Q Plus, telecamera di videosorveglianza creata appositamente per le piccole imprese. Evoluzione in ottica small-business della videocamera per la sicurezza della casa Arlo Q, la versione Plus risponde perfettamente alle esigenze delle PMI, mantenendo dotazioni tecniche quali la risoluzione video in alta definizione a 1080p e 30fps – che consente la registrazione di video incredibilmente nitidi anche durante le ore notturne – e la funzionalità di storage su cloud gratuito fino a 1GB di spazio, per 7 giorni. Arlo Q Plus è dotata di ulteriori, essenziali funzionalità: audio bidirezionale, connessione Ethernet via cavo tramite supporto Power over Ethernet (PoE), slot MicroSD aggiuntivo che consente una registrazione continua in locale, garantendo quindi il backup delle immagini anche in caso di interruzione della rete.

2.ARLO Q Plus

Monitorare ogni angolo del negozio o dell’ufficio Arlo Q Plus, grazie a una semplicità di utilizzo tipica dei prodotti DIY per la casa, fornisce a professionisti, imprenditori, freelance la soluzione ideale per monitorare movimenti e ingressi all’interno di negozi, uffici, officine, magazzini, banchine di carico, zone sensibili dello spazio di lavoro o aree specifiche, come la cassa. Grazie all’audio bidirezionale è più semplice comunicare con i collaboratori che si trovano in altre stanze (ad esempio laboratorio, magazzino, …). Inoltre, Arlo Q Plus consente di personalizzare in pochi minuti suoni e alert di movimento e di accedere, in qualsiasi momento, alle immagini riprese. E’ possibile installare questa nuova soluzione NETGEAR senza alcun costoso e complicato hardware aggiuntivo – ad esempio nel controsoffitto in modo da nascondere i cavi – e collegarla facilmente all’infrastruttura di rete esistente, WiFi o Ethernet. La compatibilità PoE permette di connettere e alimentare stabilmente Arlo Q Plus attraverso singolo cavo Ethernet. La possibilità di collegarla a uno switch PoE già installato (di NETGEAR o di terze parti) consente, inoltre, di posizionarla anche lontano da una presa di corrente, evitando così l’intervento di un elettricista per predisporre un cablaggio dedicato.

“Con Arlo Q Plus, il nostro obiettivo è quello di fornire alle PMI una soluzione facile da installare e utilizzare, dall’ottimo rapporto prezzo / prestazioni, che dia loro la garanzia di proteggere e monitorare la propria attività commerciale in qualunque momento e senza spese aggiuntive. La telecamera ha anche il vantaggio di abilitare molte personalizzazioni, valore distintivo essenziale per le piccole imprese per le quali NETGEAR ha sviluppato, appunto, la tecnologia. E’ possibile ad esempio attivare l’opzione registrazione No-stop, impostare aree particolari su cui si desidera avere un controllo costante e molto altro ancora” – spiega Pat Collins, vice president Smart Home Products di NETGEAR. Attraverso l’App gratuita per smartphone e tablet, inoltre, Arlo Q Plus si connette facilmente con Arlo HD Security Camera System, il sistema NETGEAR per la videosorveglianza home dal design waterproof, robusto e resistente, offendo il vantaggio ulteriore di poter monitorare anche aree outdoor, di giorno così come di notte, in qualunque condizione climatica.

3.ARLO Q Plus

“Con questa nuova soluzione le PMI potranno beneficiare da oggi di un sistema che vanta a tutti gli effetti prestazioni e caratteristiche della videosorveglianza enterprise, senza dover però richiedere cabine e monitor di controllo, hardware aggiuntivo – come ad esempio un DVR dedicato – nessun contratto da sottoscrivere, né spese di manutenzione da sostenere” conclude Pat Collins di NETGEAR.

Specifiche tecniche principali: – Registrazione Video in HD a 1080p con funzione night vision integrata – Installazione intuitiva e veloce, attraverso dispositivi mobili iOS o Android – Varie opzioni di connettività con WiFi dual-band N600, Ethernet o PoE – Registrazione continua e sicura 24/7 su Cloud e su Micro SD per eventuale backup locale – App mobile gratuita per collegare altre telecamere Arlo e accedere alle registrazioni – Audio bidirezionale per comunicare da smartphone, tablet o computer, via browser o attraverso l’App Arlo – Supporto magnetico, desktop o da muro inclusi, per un’installazione flessibile e comoda – Campo visivo di 130°, per riprendere tutto quello che accade nell’area circostante

***

Disponibilità

Arlo Q Plus 1080p HD Security Camera con audio bidirezionale e PoE è disponibile presso la rete di partner e rivenditori autorizzati.

***

Per maggiori informazioni: https://www.arlo.com/it/landing/Arlo-Q-Plus.aspx

***

NETGEAR, Inc.

NETGEAR (NASDAQGM: NTGR) multinazionale americana leader del settore networking, fornisce prodotti innovativi come storage dalle prestazioni elevate, affidabili e di facile utilizzo, soluzioni per la connessione a Internet, per la condivisione degli accessi ai contenuti e alla rete. L’ampio portafoglio di soluzioni NETGEAR include dispositivi wireless, prodotti di rete Ethernet, tra cui adattatori Ethernet, hub, switch e accessori, prodotti a banda larga e wireless, come i router a banda larga, che garantiscono sicurezza delle connessioni cablate e wireless, i gateway, modem-router a banda larga integrati e / o voice su connessioni Internet, e prodotti wireless quali adattatori, access point, antenne e accessori. I prodotti NETGEAR sono disponibili in circa 35.000 punti vendita in tutto il mondo e commercializzati attraverso una rete di circa 40.000 rivenditori a valore aggiunto. L’azienda ha la sua sede principale a San Jose, in California, e uffici in oltre 25 Paesi. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito http://www.NETGEAR.com. È inoltre possibile seguire NETGEAR su twitter.com/NETGEARItalia e facebook.com/netgear.italia.

Disposizioni di limitazione della responsabilità ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 per NETGEAR, Inc.: Questo comunicato stampa contiene previsioni pubblicate ai sensi dell’U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Nello specifico, le dichiarazioni riguardanti l’attività di NETGEAR e le aspettative su caratteristiche prestazionali, specifiche, affidabilità, accettazione da parte del mercato, crescita del mercato, uso specifico, feedback degli utenti e posizionamento sul mercato dei prodotti e della tecnologia NETGEAR costituiscono previsioni rese secondo l’accezione di limitazione di responsabilità contemplata dalle suddette disposizioni. Tali dichiarazioni si basano sulle attuali aspettative della direzione e sono soggette a rischi e incertezze che contemplano, a titolo puramente esemplificativo, i seguenti aspetti: il prezzo, le prestazioni e la semplicità d’uso effettivi dei prodotti NETGEAR potrebbero non corrispondere ai livelli di prezzo, prestazioni e semplicità d’uso richiesti dai clienti; le prestazioni dei prodotti potrebbero risentire negativamente delle condizioni di esercizio reali; in determinate circostanze, un problema a livello dei prodotti potrebbe comportare la perdita definitiva dei dati degli utenti finali; nuovi virus o minacce Internet potrebbero mettere a dura prova l’efficacia delle funzionalità di sicurezza dei prodotti NETGEAR; la capacità di NETGEAR di commercializzare e vendere i propri prodotti e tecnologia; l’impatto e il prezzo dei prodotti concorrenti e l’introduzione di soluzioni tecnologiche alternative. Ulteriori informazioni sui potenziali fattori di rischio che potrebbero interessare NETGEAR e le sue attività sono dettagliate nella documentazione societaria depositata periodicamente presso la Securities and Exchange Commission; dette informazioni riguardano, a titolo esemplificativo, i rischi e le incertezze di cui alla sezione intitolata “Part I – Item 1A. Risk Factors”, da pag. 10 a pag. 29, nella relazione annuale della Società presentata sul modulo 10-K relativo all’esercizio fiscale chiuso il 31.12.12 e depositata presso la Securities and Exchange Commission in data 26.02.13. NETGEAR non si impegna a pubblicare l’eventuale revisione delle affermazioni previsionali qui contenute al fine di rivelare eventi imprevisti ovvero eventuali fatti o circostanze intervenuti dopo la data del presente.

 

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<