AppleNews

Novità Apple WWDC 2016 • In Aggiornamento!

Novità Apple WWDC 2016 • In Aggiornamento! 1

Ecco le principali novità della conferenza:

iOS10

• LOCKSCREEN

  • completamente ridisegnato con notifiche più complete e intelligenti
  • con il 3D Touch è possibile visualizzare una preview delle notifiche
  • lo sfondo non sarà più scurito
  • con uno swype verso sinistra viene aperta la schermata dei widget che prima era disponibile solamente nel centro notifiche
  • sollevando l’iPhone lo schermo si illuminerà

• CENTRO DI CONTROLLO E NOTIFICHE

  • entrambi sono stati ridisegnati, i toggle sono stati separati dalla gestione musica con due schermate diverse

• 3D Touch

  • preview delle notifiche nella lockscreen
  • migliorato il supporto nell’homepage che permette la preview dell’applicazione e nel caso di applicazioni video, sarà possibile accedere allo stesso sempre dalla springboard

• SIRI

  • viene aperto agli sviluppatori
  • integrato con Apple Store
  • in sincronia con iMessage, permetterà anche l’aggiunta di eventi presenti in messaggi ricevuti o inviati
  • maggiore integrazione con le app di terze parti tra cui WhatsApp
  • integrazione maggiore nella tastiera e in tutte le applicazioni

• QUICKTYPE (tastiera)

  • migliorata notevolmente con l’integrazione di Siri rinnovata
  • Siri ci aiuta a rispondere dandoci consigli
  • integrazione con applicazione contatti, calendario, mappe con consigli basati sulla localizzazione o su indirizzi precedentemente visitati
  • predizione delle emoji in base al testo

• FOTO

  • oltre alla ricerca per localizzazione da oggi foto riconosce anche oggetti, panorami e volti
  • saranno creati album in base al riconoscimento facciale e in base ad un evento
  • maggiore integrazione con i luoghi o gli oggetti ritratti che permetteranno la creazione di album correlati

• MAPPE

  • viene aperta agli sviluppatori
  • l’applicazione è stata completamente rinnovata nella grafica
  • possibilità di visualizzare il traffico
  • ridisegnata completamente la schermata durante la navigazione che ci potrà anche fornire informazioni sui POI nelle vicinanze
  • migliorata la ricerca anche per punti di interesse
  • CarPlay di conseguenza è stato ottimizzato
  • sarà possibile prenotare dall’applicazione, sia attività come ristoranti sia con app di terze parti come Uber

• APPLE MUSIC

  • l’applicazione viene rinnovata, rendendola molto più semplice e fruibile
  • sarà possibile leggere il testo delle canzoni direttamente in-app
  • sezione dedicata alle scelte in base ai nostri interessi
  • collegamenti interni agli album per autore che ci forniranno le canzoni top dello stesso

• NEWS

  • migliorata con l’integrazione nuove testate giornalistiche
  • è possibile visualizzare le principali novità rimanendo aggiornati con le notifiche
  • nuovo design

• HOMEKIT

  • l’integrazione viene allargata a nuovi accessori e elettrodomestici
  • su iOS10 viene dedicata un’applicazione per la gestione della casa, appunto, “Home”
  • l’applicazione è stata sviluppata anche per Apple Watch
  • vengono create azioni rapide che permetteranno, ad esempio, di spegnere tutte le luci prima di andare a dormire

• TELEFONO

  • l’applicazione viene completamente ripensata con l’aggiunta di Siri
  • nuove API
  • nel registro chiamate vengono aggiunte quelle effettuate da applicazioni VOIP (WhatsApp ecc…)
  • viene integrato un controllo per eventuali chiamanti SPAM
  • la segreteria telefonica permetterà la traduzione

• MESSAGGI

  • anch’essa è stata rinnovata
  • viene resa più simile alle applicazioni IM come Telegram e WhatsApp
  • rich link con anteprima delle pagine web
  • maggiore integrazione dei video con apertura in-app
  • possibilità di scegliere l’animazione da dare in entrata alle nuvole dei messaggi, veloce, suspance ecc… in base allo stato d’animo
  • come per Apple Watch sarà possibile inviare messaggi scritti a mano e pulsazione cardiaca
  • le emoji saranno ingrandite e, come detto precedentemente, potranno essere suggerite direttamente dalla tastiera in base al contenuto scritto
  • possibilità di rispondere con un mi piace o un cuore

Sarà possibile disinstallare le App preinstallate da Apple. 

iOS10 sarà reso disponibile agli sviluppatori a partire da oggi (beta pubblica a luglio) e rilasciato a settembre.

Sarà compatibile con:

iPad

  • 4th gen
  • Air
  • Air2
  • Pro
  • Mini 2
  • Mini 3
  • Mini 4

iPhone

  • 5
  • 5s
  • 5c
  • SE
  • 6
  • 6 plus
  • 6S
  • 6S Plus

iPod touch 6th gen

https://www.youtube.com/watch?v=PERPpFWHnDM

 

WatchOS 3

  • con l’avvento delle app native e la loro ottimizzazione, sul nuovo OS si avrà un avvio istantaneo
  • Siri viene migliorato per fornire risposte più veloci
  • vengono introdotte nuove gesture
  • le notifiche introdurranno la risposta rapida
  • tramite l’applicazione salute verranno forniti i nostri dati per un primo soccorso
  • il tasto che attualmente apre i contatti aprirà una sorta di multitasking per navigare tra le app
  • il tasto spegnimento ci consentirà di spegnere, riavviare o chiamare un numero SOS
  • le app in questo dock forniranno informazioni in tempo reale
  • il centro di controllo viene reso simile ad iOS
  • dalla schermata dell’orologio sarà possibile accedere direttamente al tracking per l’allenamento
  • sarà possibile rispondere ai messaggi oltre che con Siri e le funzioni già disponibili, anche scrivendo direttamente le lettere sul display (funzione Scribble)
  • nuove Watch Face e possibilità di passare tra più design in modo rapido
  • introdotta la possibilità di condividere i propri risultati in modo da creare un confronto con quelli di altri amici
  • AppleWatch sarà in grado di riconoscere il movimento tramite sedia a rotelle, valutandone anche il tipo e l’attività svolta
  • aggiunta dell’app Breathe che ci consentirà di approfondire la nostra respirazione, dato importante durante l’attività fisica

Disponibile da oggi per gli sviluppatori, rilascio in autunno.

 

macOS Sierra

  • iCloud viene integrato maggiormente nel Finder come avviene già ora per strumenti simili come Dropbox
  • Siri viene integrato su Mac e avrà una sua icona. I dialoghi saranno più naturali e le operazioni attuabili sono simili a quelle fatte su iPhone
  • ottimizzazione dello spazio con la possibilità di salvare documenti più vecchi all’interno di iCloud
  • copia e incolla tra i vari dispositivi Apple, anche di immagini
  • il Mac saprà riconoscere la vicinanza con un iPhone o Apple Watch e permetterà lo sblocco senza password
  • ApplePay viene integrato in Safari. Sarà possibile confermare il pagamento tramite Apple Watch o TouchID di iPhone
  • Tabs porta l’integrazione di tab all’interno delle applicazioni anche se non ancora aggiornate dagli sviluppatori
  • sarà possibile avere più istanze di un’applicazione in contemporanea
  • Picture in Picture viene integrato in macOS, permettendo la visualizzazione di un video aperto su Safari con modalità popup

In beta pubblica da luglio, verrà reso disponibile in autunno.

Mac compatibili:

  • MacBook (late 2009 e successivi)
  • iMac (late 2009 e successivi)
  • MacBook Air (2010 e successivi)
  • MacBook Pro (2010 e successivi)
  • Mac Mini (2010 e successivi)
  • Mac Pro (2010 e successivi)

 

tvOS 2 (Apple TV 4th Gen)

Aggiornamento di minore impatto se confrontato agli altri, soprattutto per il nostro mercato.

Vengono aggiunte nuove app in streaming ma solamente oltre oceano. Siri viene migliorato permettendo ricerche migliori ma non ancora per l’Italia. Viene introdotto un tema dark e nuove API per gli sviluppatori.

 

Se ci è sfuggito qualcosa, segnalatecelo nei commenti e aggiorneremo!

Leave a Response

Massimo Ghielmi
Libero professionista Webmaster e consulente informatico per privati e imprese.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<