Apple

Novità fotografiche con iOS 7

Novità fotografiche con iOS 7 1

Le API di iOS 7 mostrano la futura disponibilità del riconoscimento di sorrisi e ammiccamenti direttamente in fotocamera: novità in arrivo da Apple?

iOS-7-concept-Jurgen-Ulbrich-002Foto gentilmente concessa da ApfellikePiccole novità dal mondo di iOS 7, di cui la seconda beta è stata resa disponibile da Apple nella giornata di ieri. Secondo quanto trapelato da alcuni sviluppatori, il nuovo sistema operativo mobile conterrebbe delle funzioni per riconoscere i sorrisi e gli ammiccamenti in fotocamera.

Si tratta di un’evoluzione del riconoscimento facciale introdotto con iOS 5 prima su iPhone e poi su iPad, con cui gli obiettivi degli iDevice – sia quelli frontali che quelli posteriori – comprendono la presenza di un viso nel riquadro di scatto. Ora pare che questa funzione sia stata estesa a sorrisi e ammiccamenti, così come svelato da alcune righe di codice nelle API di iOS 7 consegnate agli sviluppatori.

Non è dato sapere in che modo la funzione verrà implementata, anche perché il codice al momento non è tradotto in una feature usabile. Ma di certo si tratta di un’anticipazione di quel che Apple ha in programma per il suo mondo mobile, sia per il comparto della fotografia digitale che per altre feature più integrate. Oltre a ottimizzare fotografie, infatti, il riconoscimento di sorrisi e ammiccamenti potrebbe servire all’attivazione o alla disattivazione dei servizi – si pensi alla schermata di home – così come avviene su alcuni dispositivi della concorrenza quali il Samsung Galaxy S4.

ios_7

Apple ha molto interesse a sviluppare costantemente l’area fotografica di iPhone e iPad, perché tutte le statistiche dimostrano come siano a oggi i dispositivi più usati per scattare immagini. Su Flickr, ad esempio, iPhone 4 e iPhone 4S battono qualsiasi concorrente – comprese le reflex – in numero di fotografie caricate, segue quindi a ruota iPhone 5. Con iPhone 4S Apple ha introdotto un sistema a 5 lenti per l’obiettivo posteriore, con iPhone 5 vi è stata l’aggiunta di un livello in cristallo di zaffiro, con il futuro iPhone 5S dovrebbe esserci quasi un raddoppiamento dei megapixel oggi disponibili. È dai tempi del riconoscimento facciale, però, che Apple non aggiorna il comparto fotografico sul versante software.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<