NewsTech

Opendot e WASP propongono un corso professionale intensivo sulla stampa 3D in grandi dimensioni

Opendot e WASP propongono un corso professionale intensivo sulla stampa 3D in grandi dimensioni 1

Il Fab Lab milanese Opendot e WASP – World’s Advanced Saving Project, invitano a conoscere il mondo della stampa 3D e a sperimentarlo concretamente con un corso professionale sulla progettazione 3D in grandi dimensioni: cinque giorni d’immersione con i migliori professionisti del settore per imparare a progettare e a stampare oggetti grandi quanto un arredo.
Maker, designer, progettisti, tecnici e professionisti del settore sveleranno i segreti della stampa 3D attraverso lezioni teoriche e pratiche, approfondimenti, attività di progettazione e revisione collettiva, con un focus sull’autoproduzione di oggetti pensati e realizzati in grande. La stampa 3D sta lentamente sostituendo alcune tecnologie industriali grazie alla diffusione di un nuovo concetto di produzione veloce e a basso costo che riduce sprechi di materiale, costi di trasporto e di assemblaggio e che permette di creare oggetti unici e personalizzati: possiamo immaginare che in un futuro prossimo non solo avremo una stampante 3D in ogni casa con cui autoprodurre mobili, arredamento e oggetti di ogni genere, ma addirittura stamperemo case: una rivoluzione industriale, economica e sociale.

Durante il workshop a Massa Lombarda i partecipanti impareranno a disegnare modelli per stampanti extralarge per stampare sedie, lampade, giochi, attrezzature e accessori altrimenti difficili da realizzare e con processi più lunghi. L’obiettivo è acquisire le competenze teoriche e pratiche riguardanti la stampa 3D oggi e le sue direzioni future, conoscere limiti e potenzialità della stampa 3D extra-large, imparare come progettare, settare e gestire stampanti con area lavoro di un metro cubo, sperimentare una serie di tips&tricks per generare file 3D e G-Code ottimizzati per la macchina.

Massimo Moretti, fondatore di WASP, introdurrà il corso e la tecnologia della stampa 3D, racconterà la storia dell’azienda, ne illustrerà motivazioni e visione. Insieme a Moretti, i docenti del corso sono Giorgio Gurioli e Nicola Schiavarelli di WASP, Enrico Bassi e Gianluca Pugliese di Opendot. Coinvolti nel programma anche due esperti del settore: Alessandro Ranellucci, creatore e sviluppatore del software per la stampa 3D Slic3r, strumento necessario per convertire un modello tridimensionale in istruzioni di stampa per la stampante 3D, e Dario Pizzigoni, fondatore di TreeD Filaments, azienda leader nella produzione di filamenti di alto profilo e prestazioni per la stampa 3D, che introdurrà il mondo dei polimeri.

Il corso è rivolto a designer, aziende, maker, imprenditori, progettisti, architetti, ingegneri, tecnici, curiosi e appassionati di stampa 3D. È richiesta una conoscenza basilare di CAD 3D e una buona capacità manuale e pratica. La quota d’iscrizione è di 350€, per informazioni e iscrizioni inviare una mail a federica@opendotlab.it

About
Opendot è un FabLab aperto e accessibile a tutti, è uno spazio per l’innovazione, che si genera grazie alla ricerca e alla sperimentazione, all’utilizzo di nuove tecnologie di prototipazione rapida e fabbricazione digitale, in una modalità aperta e condivisa. Opendot muove valore da chi lo crea a chi lo sta cercando, innesca processi di ricerca e sviluppo trasversali, aperti e multidisciplinari per un progresso sociale collettivo. Offre consulenza ad aziende, fondazioni, università, enti pubblici e privati; sviluppa percorsi progettuali e programmi formativi ad alta complessità, che hanno nell’innovazione il loro tratto caratteristico. Opendot è stato fondato nel 2014 da dotdotdot, studio di progettazione multidisciplinare che dal 2004 fonde arte, architettura, allestimento e design contaminandoli con nuove tecnologie e nuovi media. www.opendotlab.it
WASP produce stampanti solide professionali con l’intento di incentivare uno sviluppo sostenibile e l’autoproduzione. Il primo passo nella storia produttiva del gruppo è stato lo sviluppo della PowerWasp, a seguire è stata creata la linea DeltaWasp. Il ricavato dalla vendita delle stampanti viene investito nella ricerca nell’ambito di materiali ecosostenibili e funzionali, di sistemi innovativi e nello sviluppo di progetti integrati. Nella prospettiva di una rivoluzione produttiva che apporti un benessere di uso, l’obiettivo di WASP oggi è costruire case a km0. www.wasproject.com

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza firmato da tutti i docenti: Enrico Bassi / Opendot
Massimo Moretti / WASP, Gianluca Pugliese / Opendot, Nicola Schiavarelli / WASP, Giorgio Gurioli WASP, Alessandro Ranellucci / Slic3r, Dario Pizzigoni / TreeD Filaments

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<