News

PirateSnoop, il browser anti censura

PirateSnoop, il browser anti censura 1

Bloccare l’accesso a siti torrent è diventato ormai di moda. Gli utenti provenienti da Europa e Stati Uniti sono le principali vittime della censura, altro che libertà di scelta e comunicazione…

pirate-card

La maggior parte dei siti bloccati contengono i file torrent. Il blocco degli accessi ai più grandi siti torrent del mondo continua, il sito RARBG ha intensificato la condivisione per combattere la censura, essendo uno dei siti torrent più utilizzati in Internet, ha pensato bene di lanciare PirateSnoop, un browser web gratuito progettato per sbloccare e rendere possibile l’accesso a siti sotto censura in diversi stati.

Ad eccezione di OldPirateBay, ormai tutti i siti torrent sono bloccati in tutta Europa. OldPirateBay gode l’esclusione da censura solo perché è relativamente nuovo. Anche negli Stati Uniti, la MPAA sta lavorando sodo per introdurre meccanismi per sbloccare siti torrent.  Gli utenti dovranno prepararsi ad un mondo pieno di censura, per questo motivo portiamo avanti anche noi la campagna di RARBG per liberalizzare Torrent, P2P ed informazione libera.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<