NewsRecensioniTech

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 1

L’uscita dei nuovi iPhone solitamente è preceduta dalla scoperta di mockup, che per le aziende nel settore cover diventato quasi dei veri e propri punti di riferimento per iniziare la produzione ed essere pronte per il lancio del nuovo dispositivo.

L’azienda americana Nomad, famosa per i suoi prodotti costituiti da ottimi materiali ed un design elegante, ha proposto per i nuovi iPhone 11 ed 11 Pro, due soluzioni che sicuramente faranno contenti molti di voi.

Le cover in questione sono molto simili tra di loro ma divergono per dei dettagli che apprezzerete; una è la Rugged Case mentre l’altra la Active Rugged Case.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 2

Entrambe si presentano con una confezione elegante e ben fatta, proprio come siamo abituati da Nomad, con apertura magnetica sul lato destro.

Come dice il nome stesso, Rugged, queste due cover sono per proteggere il vostro iPhone in maniera completa aumentando le sue linee ed il peso ma lasciandolo elegante allo stesso tempo.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 3

La maggior parte delle cover di questo tipo sono costudite da materiali plastici di TPU ma per chi ama la pelle questo può essere un impedimento, per questo Nomad ha creato queste due cover per gli amanti della pelle che vogliono mantenere comunque il proprio dispositivo ben salvaguardato se dovesse cadere.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 4

In primis vado alla particolarità della Active, che riesce a combinare una custodia in pelle aggiunta alla caratteristica di essere idrofobica, quindi non dovrete preoccuparvi se si bagna, non subirà alcun danno. Ciò significa che a differenza della maggior parte delle pelli, questa speciale pelle è resistente all’acqua, la custodia stessa non subirà danni se si bagna.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 5

Nomad per questa cover utilizza una pelle diversa rispetto a tutti gli altri prodotti nel suo catalogo, infatti essa viene direttamente da una conceria tedesca chiamata Heinen, nata nel 1891. Heinen utilizza un processo di abbronzatura tale da conferire alla pelle delle proprietà idrorepellenti; tutto questo permette di ottenne anche una maggior durata della pelle per proteggerla da graffi e rigature, la pelle Heinen resiste alle abrasioni e sviluppa solo una leggera patina.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 6

La versione solo Rugged rimane fedele invece alla tradizionale pelle Horween, azienda con sede in Chicago, in attività dal 1905, che è sinonimo di pelle di alta qualità e qualità. Nomad ha utilizzato la stessa azienda che è stata fornitore esclusive di cuoio per NFL dal 1941, per cui non proprio un’azienda scelta a caso. Bellissimo vedere come, nel corso del tempo, la pelle conciata al vegetale grezza patinerà, sviluppando un look esclusivo.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 7

Per entrambe le cover la superficie interna è foderata con una fodera in feltro di microfibra grigia e timbrata con il nome NOMAD. Questa fodera è stata progettata per proteggere il telefono da graffi, mentre la scocca in pelle e policarbonato protegge il retro, gli angoli, i lati e il bordo dello schermo, con una struttura completamente avvolgente.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 8

Tutto questo guscio permette di ottenere una protezione anticaduta fino a sei piedi. Entrambe sono molto comode da tenere nella mano, eleganti e posseggono un giusto grip per non farle scivolare. Risultano essere cover molto resistenti per la caratteristica di essere Rugged, però sono riusciti a mantenere un design sottile ed elegante, perfezionandolo rispetto al precedente modello.

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 9

Come la maggior parte delle cover, anch’esse hanno un piccolo strato per proteggere lo schermo, mentre più evidente per la fotocamera cosi da far si che lo smartphone sia totalmente pari senza “dossi”. Lo strato di TPU che copre tutto il bordo proteggere l’interruttore del silenzioso, la porta Lightning e gli altoparlanti, cosa che apprezzo molto in quanto detesto le cover aperte sotto; invece il tasto power ed i tasti volume sono totalmente ricoperti e per distinguerli sono leggermente seghettati. Nella parte inferiore del telefono sono presenti due punti di attacco per un possibile cordino (non incluso).

Recensione cover Rugged Nomad per iPhone Pro Max 10

Ovviamente supportano la ricarica wireless, funziona perfettamente e non ho mai avuto problemi sia con il caricatore Nomad che con quello di altri marchi.

Potete trovare queste due meravigliose cover direttamente sul sito Nomad al costo di 49.95$ in due colorazioni, mentre al momento non sono ancora disponibili su Amazon.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<