NewsRecensioniTech

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 1

L’azienda Mophie ha realizzato un’altro modello di Juice Pack Access per i nuovi dispositivi della mela. Il Juice Pack Access è progettato per prolungare la batteria dei modelli di iPhone 2018, nel nostro caso l’iPhone Xr, che possiede già una batteria longeva, ma con questo prodotto avremo u’autonomia quasi infinita.

Come appena accennato, esistono versioni del Juice Pack Access per ciascuno dei modelli 2018, poiché questi dispositivi offrono una gamma differente di dimensioni, ogni Juice Pack ha lo stesso design generale ma una capacità differente.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 2

Indipendentemente dal dispositivo per cui è stato progettato, il Juice Pack è costituito da una custodia in plastica rigida che avvolge la parte posteriore, i lati e tutta la parte superiore, lasciando una piccola parte inferiore scoperta; in stile cover di Apple per intenderci. Nella parte anteriore sono presenti angoli rialzati che proteggono il display quando il dispositivo è a faccia in giù.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 3

Il bordo inferiore rimanendo aperto consente di accedere alla porta Lightning, utile per chi vuole usufruire delle cuffie cablate o collegare il proprio iPhone ad un PC.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 4

Tale funzione è caratteristica dei nuovi modelli di Juice Pack in quanto quelli precedenti caricavano lo smartphone attraverso la porta Lightning, coprendola; ora invece lasciandola libera, la ricarica può essere eseguita in modalità wireless, e la porta Lightning sarà sempre disponibile.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 5

Il Juice Pack di Mophie è diviso in due segmenti, rendendo l’inserimento o la rimozione dello smartphone decisamente semplice.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 6

Per inserire il vostro iPhone non dovrete far altro che aprire la parte superiore, far scorrere l’iPhone dentro e ricollegare l’altra metà. Grazie agli angoli arrotondati e curve eleganti è possibile gestire il suo peso (100.1g), non proprio un fuscello, ma la batteria è sistemata nella custodia rigida in modo che si muova comodamente nella mano. Esso non renderà soltanto pesante il vostro smartphone ma anche spesso (e sappiamo che iPhone XR non è proprio sottilissimo) con i suoi 80.13 x 155.19 x 19mm.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 7

La ricarica wireless non è abilitata solo per lo smartphone ma per il Juice stesso, che può ricaricarsi comodamente poggiandolo su una basetta abilitata, oltre alla solita opzione con cavo, in questo caso con porta USB-C.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 8

Nel cuore dell’accessorio troviamo una materia da 2000 mAh, trasmettendo potenza a 5 W. Sul resto della custodia è presente un pulsante per accensione e spegnimento, accanto quattro LED bianchi per indicare lo stato della batteria.

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 9

Nonostante possa ricevere più rapidamente di quanto trasmette, 7,5 W, la ricarica wireless è sempre inferiore rispetto all’utilizzo del caricabatterie USB-C integrato è molto più veloce (poco meno di 2 ore).

Recensione Juice Pack Access di Mophie, la batteria che si ricarica in wireless 10

Nel caso in cui stiamo caricando il nostro Juice Pack, esso sarà pronto ad alimentare anche l’iPhone. Mophie chiama questa ricarica “Prioritaria”: in questo caso verrà caricato prima lo smartphone e poi il Juice.

Conclusioni

Juice Pack Access è progettato per proteggere ed alimentare iPhone. Utile l’accesso alla porta Lightning, così come la possibilità di caricarsi in modalità wireless. La porta USB-C da modo di ottenere una ricarica più veloce, e se possedete un nuovo MacBook sarete in grado di lasciare a casa il caricatore per iPhone.

Purtroppo non è tutto ora quello che luccica per cui avrete un dispositivo che va a peggiorare le dimensioni e peso del vostro smartphone, aumentando però la vita dello stesso anche se si tratta di un dispositivo con una batteria eccezionale.

Il prezzo di Mophie Juice Pack è di 99,95€; non male se consideriamo che il prodotto simile di Apple costa 29€ in più.

Mophie Juice Pack Acsess

99,95€
9

Materiali

9.0/10

Resistenza

9.5/10

Design

8.5/10

PRO

  • Si carica sia in wireless che con cavo Type-C
  • Lascia aperta la porta Lightning
  • Protegge iPhone con gli spigoli rialzati

CONTRO

  • Aggiunge peso allo smartphone
  • Carica meno della metà dell'Xr

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<