News

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 1

Il marchio Synology è sinonimo di qualità e conosciamo tutti la sua fama nel mondo dei NAS, oggi vogliamo proporvi la nostra prova sul DiskStation DS718+, andiamo a vedere di che pasta è fatto!

Partendo dalla confezione, semplice come è giusto che sia per un prodotto del genere, troviamo:

  • Istruzioni rapide
  • Alimentatore
  • 2 cavi lan
  • Cassetti per inserire i due dischi (non inclusi) nel formato da 3.5″ oppure 2.5″ (meccanici o ssd)
  • Chiavi di sicurezza per bloccare l’accesso ai cassetti

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 2

Per ciò che concerne il design non c’è nulla di nuovo o futuristico, rimane la solita forma squadrata. Sul pannello frontale sono presenti due pulsanti (accensione e per la copia veloce dalla presa USB verso il NAS); i led di stato; 1 porta USB 3.0. Mentre sul pannello posteriore i vari ingressi: 2 LAN; 2 USB 3.0; 1 porta e-Sata; il pulsante Reset ed il connettore per l’alimentazione.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 3

Synology DS718+ è un NAS a due baie al cui interno pulsa un processore Intel Celeron J3455 quad-core 1.5 burst da 2.3GHz e 2GB di memoria RAM DD3(espandibile fino a 6GB) con motore di crittografia in hardware AES-NI; tutto ciò permette tranquillamente la transcodifica di filmati in 4K/1080p tramite Video Station e DS video.

Un prodotto che viene descritto direttamente da Synology come:

NAS ad alte prestazioni ottimizzato per carichi di lavoro intensi

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 4

Per gestire il DS718+ avremo il software Synology DSM (Disk Station Manager), che possiede un’interfaccia chiara e semplice, cosi anche per chi non ha praticità con i NAS non avrà problemi ad usarlo; arrivato alla versione 6.2.

Il DSM offre molteplici servizi ed applicazioni, saremo in grado di installare i vari programmi presenti sullo store Synology o sullo store della community.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 5

Applicazioni di ogni tipo, dalla gestione della musica ai video ed alla sicurezza, comprese le foto ovviamente.

Insomma riusciremo a fare molto di più, non avremo fra le mani solo un semplice NAS, ma un insieme di risorse anche per la multimedialità e video sorveglianza.

Il NAS è gestibile anche con le applicazioni gratuite mobili, sia iOS che Android, che permettono di accedere a file, musica e video con semplici passaggi sia da locale che da remoto sempre attraverso il quickconnect.

Ma adesso veniamo alla sua configurazione:

Prima di tutto rechiamoci sul link download.synology.com, selezionare il modello di NAS di riferimento e scaricare il software Synology Assistant ed avviarlo.

Avviato il software, l’assistente automaticamente andrà a cercare il NAS nella nostra rete, clicchiamo sul dispositivo trovato e da qui eseguire la configurazione dalla finestra del browser aperta.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 6

Scaricata poi l’ultima versione, dovremo creare un account Synology per sfruttare tutti i servizi resi a disposizione.

Arrivati alla home avremo un piccolo tutorial per spiegarci come muovere i primi passi allineano del software ed applicazioni.

Procediamo alla formattazione dei nostri dischi, scegliamo il file system e poi passiamo alla creazione del RAID. Eseguito il tutto siamo pronti ad utilizzare il NAS e installare tutte le app che abbiamo bisogno messe a disposizione dallo store Synology o dalla community.

Venendo al suo utilizzo, ho trovato che le ventole risultano abbastanza silenziose ed è possibile programmarle con tre livelli di velocità:

Full speed, velocità massima ma molto rumorosa.

Raffreddamento, velocità elevate delle ventole ma molto rumorose

Silenziosa, velocità ridotta al minimo ma il sistema potrebbe diventare un po caldo.

I LED frontali possono essere regolati a nostro piacimento per un livello di luminosità personalizzato.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 7

Utilizzandolo non ho trovato alcuna pecca, tutte le operazione sono state eseguite senza alcun minima incertezza, passando da file di grandi dimensioni per arrivare a video in 4k.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 8

Il vero fiore all’occhiello di questo prodotto è il file system, in quanto i dischi interni oltre a supportare Ext4, anche Btrfs lo storage di nuova generazione.

Btrfs porta con se una tecnologia di archiviazione più avanzata:

  • Cartella condivisa flessibile / Sistema quota utente offrono un controllo completo della quota su tutti gli account utente e cartelle condivise
  • Snapshot Replication offre una protezione dei dati pianificabile e di conservazione della capacità di archiviazione con 1,024 backup di cartelle condivise e 65,000 istantanee di sistema
  • Il ripristino dei dati a livello di file o cartella rende il recupero dei dati più rapido e flessibile
  • La riparazione automatica dei file rileva e recupera i file danneggiati senza intervento dell’utente

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 9

Ottimo anche per la condivisione, File Station risulta essere uno strumento di gestione web veloce e sicuro, dando modo di eseguire operazioni drag-and-drop senza complesse impostazioni su Mac o PC. Gli strumenti di filtraggio e di ricerca avanzata permettono una facile organizzazione e condivisione dei file. Per una compatibilità completa, il DS718+ supporta i seguenti protocolli: AFP, FTP, iSCSI, NFS, SMB e WebDAV.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 10

A questo aggiungiamo Cloud Station Suite, con il quale ogni modifica apportata i file viene sincronizzata automaticamente su altri dispositivi, come PC, dispositivi mobili o un altro Synology NAS, mentre vengono archiviate molteplici versioni dei dati per consentire, quando necessario, di recuperare i file da un momento precedente nel tempo.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 11

Il cuore del NAS Synology è il punto forte su cui puntare, il sistema operativo Disk Station Manager che oltre alla già citata possibilità di condivisione, possiede anche quella di backup, sincronizzazione e recovery (recupero).

Con un parco applicazioni per ogni utilizzo non c’è alcuna possibilità preclusa, basta dare un’occhiata al repository di pacchetti disponibili per farsi un’idea.

Recensione NAS Synology DiskStation DS718+: un piccolo NAS per grandi esigenze 12

Da un punto di vista di ufficio, con l’acquisto del DS718+ avrete tutto quello di cui avete bisogno per la vostra produttività, avendo tutto sotto controllo e massima sicurezza. Ovviamente si parla di una soluzione per piccoli gruppi di lavoro, ma dal grande potenziale.

###Conclusione

Grazie alle porte LAN GigaBit e la porta USB 3.0 porta in dona una velocità niente male, quindi non solo velocità di trasferimento ma anche sicurezza, backup e recovery. Un’insieme di funzioni che si vanno ad aggiungere ad un parco applicazioni niente male che vi farà completare un quadro produttivo come meglio preferite. Il DS718+  farà la differenza sia in ambito aziendale che domestico.

Non posso che consigliare l’acquisto di questo NAS Synology, il cui prezzo su Amazon è di 441,40€.

Synology DS718+

441,40€
9.2

Materiali

9.0/10

Resistenza

9.5/10

Design

9.0/10

PRO

  • Facilità d'uso
  • Costo
  • Porta Gigabit LAN
  • Transcodifica 4K
  • Tante applicazioni

CONTRO

  • Nulla di rilevante

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<