Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 1

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre

L’azienda Americana Nomad ha lanciato sul mercato un prodotto davvero eccezionale e di classe, si tratta della nuova base di ricarica Base One Max 3 in 1, che come il nome stesso suggerisce permette la ricarica di tre dispositivi contemporaneamente; ossia iPhone con MagSafe, Apple Watch e AirPods.

Per chi non conoscesse Nomad, stiamo parlando di un’azienda che mette al primo posto la qualità dei materiali ed un design unico e di assoluto livello. L’azienda fu lanciata su Kickstarter nel 2012 con il loro primo prodotto, ChargeCard, un cavo USB portatile delle dimensioni e della forma di una carta di credito.

Da allora l’azienda ne ha fatta parecchia di strada e ad oggi rappresenta un punto di riferimento per i prodotti Apple, dalle semplici cover alle basi di ricarica e tanto altro; il tutto grazie all’uso di materiali di estrema qualità ma anche un design all’avanguardia.

Fin dall’inizio, quando ho avuto modo di testare i suoi prodotti Nomad, sono rimasto stupito dalla gran qualità che questi accessori posseggono, cosi come i dettagli e direi che è stato amore a prima vista ad ogni prodotto che provavo, recensivo.

A distanza di qualche anno siamo tornati per presentarvi una delle loro nuove uscite che rappresenta un upgrade di un altro prodotto che possiede la stesso nome Base One Max ma che può caricare solo due dispositivi contemporaneamente, apple Watch e iPhone.

Pertanto rispetto al fratello minore questo nuovo Base One Max possiede un punto di ricarica Qi per la ricarica delle nostre AirPods (anche il modello Pro oppure altri auricolari con carica wireless).

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 2

Ma iniziamo ad analizzarlo più da vicino, questa nuova base presenta una struttura in alluminio alla base e una parte superiore in vetro, si avete letto bene c’è pure il vetro per renderlo ancora più elegante e bello, in cui troviamo il pad di ricarica MagSafe fino a 15W, il pad per Apple Watch fino a 5W e dietro a esso il punto di ricarica per AirPods; troviamo una superficie soft touch intorno al pad per il watch ed l’area delle AirPods. Tutto ciò rimane ben saldo grazie ai 755 grammi di peso, ottimo anche per quando dovremo afferrare il nostro dispositivo ed andare via, cosi come risulta facile prendere il nostro iPhone grazie al pad MagSafe leggermente rialzato.

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 3

Nella parte posteriore troviamo la porta USB C che necessita di un alimentatore da almeno 30W, da comprare separatamente; mentre nella parte sotto presenta una base antiscivolo in gomma. In confezione è disponibile un cavo USB C a USB C da 2 m.

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 4

Davvero elegantissimo e bello a vedersi questo Base One Max 3 in 1, sembra un oggetto di design per la casa.

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 5

Per quanto concerne la compatibilità:

Carica iPhone 8 e versioni successive e qualsiasi dispositivo di ricarica wireless Qi;

La funzione di allineamento magnetico di MagSafe funziona solo con iPhone 12 e versioni successive;

Il caricabatterie MagSafe rialzato garantisce la compatibilità con qualsiasi spessore della fotocamera;

Compatibile con Apple Watch Series 4, 5, 6, 7, 8, 9, SE, Ultra e Ultra 2;

Non compatibile con le custodie protettive per Apple Watch;

La base di ricarica AirPods supporta qualsiasi AirPods abilitato alla ricarica wireless.

Recensione Nomad Base One Max 3 in 1: la base di ricarica per prodotti Apple più bella di sempre 6

Conclusione

Nomad si conferma un’azienda di altissimo livello e mantiene la promessa di creare prodotti unici, con i migliori materiali ed abbinarli ad un design fantastico.

Base One Max 3 in 1 risulta essere un concentrato premium di design, materiali e costruzione.

Unico neo può essere la carica per Apple Watch che non è quella veloce ma standard e dovremo aggiungere alla spesa un alimentatore da minimo 30W.

Una base multi-device che non può mancare sulla vostra scrivania per caricare i prodotti Apple (e non solo). 

Base One Max 3-in-1 è disponibile sul sito Nomad al prezzo di 150 dollari, circa €140, ricordatevi che dovrete aggiungere anche il costo di spedizione per l’italia.

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »