News

Sfruttare la tecnologia al tempo della quarantena

Sfruttare la tecnologia al tempo della quarantena 1

Dal Governo e da altre fonti arrivano notizie sempre più rassicuranti su quella che dovrebbe essere la fine del lockdown. I dati relativi alla diffusione del Coronavirus stanno migliorando a vista d’occhio, giorno dopo giorno. E presto, per la precisione il prossimo 4 maggio, ci si potrebbe iniziare a riavvicinare a quella normalità che manca a tutti, anche a noi che siamo appassionati di tecnologia e abbiamo goduto della possibilità di sfruttare al massimo i mezzi a nostra disposizione durante la quarantena.

Ma ci sono state tante possibilità a nostra disposizione per far trascorrere nel migliore dei modi tutto il tempo libero che abbiamo avuto in questi giorni, in maniera del tutto forzata. E dietro gran parte di queste nostre possibilità c’era la tecnologia, specialmente l’utilizzo su larga scala della nostra TV, ma anche del nostro personal computer o di mezzi come smartphone e tablet. Sono davvero tante le scelte che abbiamo a nostra disposizione. La quarantena è stata davvero lunga e durerà almeno per altre due settimane, specialmente se verranno confermate le voci che circolano ormai da alcuni giorni in ambito governativo.

Andiamo dunque a vedere quali e quanti sono stati i modi per occupare le ore in cui siamo stati svegli a chiederci: “E adesso che si fa?”. Le giornate sono state molto lunghe e continueranno a esserlo, ma grazie al grande aiuto ricevuto dalla tecnologia sono passate in maniera davvero veloce.

  1. Il gioco e tanto altro
Sfruttare la tecnologia al tempo della quarantena 2

Partiamo da quello che è da sempre uno dei nostri passatempi preferiti, ovvero il gioco in tutte le sue forme. E visto e considerato che, tra i divieti imposti dal Governo, c’erano in particolare gli assembramenti e gli spostamenti da casa per futili motivi, non è stato possibile ricreare situazioni di gioco in cui tutti eravamo riuniti a casa per giocare a FIFA o altri videogiochi, Per questo motivo, giocare online è diventato una delle nostre attività principali in quarantena. E lo abbiamo fatto sempre con grande piacere perchè – diciamocela tutta – è una cosa che facciamo anche quando non ci viene negata la possibilità di uscire.

E allora ecco che si creano le condizioni per delle grandi partite da remoto, ognuno da casa propria. In fondo basta avere una consolle, basta avere tutti lo stesso gioco nel quale confrontarsi e soprattutto una connnessione buona con la quale avere la possibilità di scambiarsi messaggi (testuali o vocali) con i nostri compagni di gioco. Un po’ come quando ci sediamo a casa nostra davanti alla TV e alla consolle per svolgere quante più campagne possibili su Battlefield. Ma giocare online al tempo della quarantena può fare rima anche con il confronto con i più importanti, appassionanti e conosciuti giochi da casinò.

Ed è quello che accade, anche in questo caso, da diverso tempo per gli appassionati italiani. Anche perchè il mercato dei casinò terrestri se la passa abbastanza male ed è arrivato (come sempre) dall’estero il perfetto surrogato da remoto. Ma sei un novizio di questo mondo sgargiante e divertente e vuoi provare a farti una cultura per calarti in una nuova avventura di gioco online? Esistono diversi siti che ti danno la possibilità di capire quale gioco scegliere e come applicarti nell’affrontare tavoli e avversari. Come ad esempio il sito dedicato al mondo dei casinò e delle slot online Casino777, che offre anche delle belle promozioni.

Una volta capito come funziona il gioco, non bisogna fare altro che collegarsi, scegliere il gioco da te preferito e iniziare questa lunga e appassionante avventura.

  1. Leggi, guarda, ascolta
Sfruttare la tecnologia al tempo della quarantena 3

Ma una volta che si rimane chiusi in casa, perché non approfittare del tempo extra a nostra disposizione per leggere un bel libro? Oppure per rimetterci al passo con una serie TV che siamo stati costretti a riporre in un angolo? Oppure ancora per iniziarne una nuova? Tutte cose che possiamo tranquillamente fare con l’ausilio della tecnologia. Sul nostro tablet ma anche sul PC possiamo acquistare e scaricare i nostri libri preferiti sotto forma di e-book. Per sfogliare, in fondo, avremo ancora bisogno di un dito.

Per non parlare della possibilità di andare su Netflix o su altre piattaforme di streaming (ovviamente legali) per guardare la serie TV del momento oppure un film che abbiamo sempre voluto guardare, ma per il quale non abbiamo mai avuto il tempo. Le chances per trascorrere il tempo in quarantena sono dunque tante. Sfruttiamo la tecnologia anche in questo caso, per non farci sovrastare dalla noia e da altre sensazioni negative, in questo momento difficilissimo per tutti.

Leave a Response

Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<