Smart Home: come ridurre i consumi di energia e le spese in bolletta  1

Smart Home: come ridurre i consumi di energia e le spese in bolletta 

Le soluzioni Nice per la Smart Home soddisfano le esigenze dei consumatori, sempre più consapevoli e interessati alle tematiche ambientali, accompagnandoli verso un nuovo senso del vivere gli ambienti domestici.

Nel mondo odierno in rapida evoluzione, la U.S. Energy Information Administration (EIA)1 segnala un incalzante consumo globale di elettricità, che aumenta a un ritmo superiore rispetto alla crescita della popolazione mondiale. Per favorire la riduzione dell’impatto ambientale, è fondamentale che privati e aziende sviluppino una maggiore consapevolezza e attuino buone pratiche sostenibili nella vita di tutti i giorni.

In linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, Nice, azienda leader globale nell’Home Management Solution, s’impegna nello sviluppo di soluzioni che preservano l’ambiente, combattono gli sprechi energetici e sono progettati e realizzati con particolare attenzione all’impronta ambientale. L’azienda lavora su sistemi che ottimizzano l’uso della luce naturale e del calore, controllano il consumo energetico – ad esempio attraverso concept intelligenti per il riscaldamento, il raffreddamento e l’illuminazione – e consentono una gestione completa degli edifici.

Il rapporto IndexMundi.com sul consumo di energia elettrica, mostra il nostro Paese al 13° posto a confronto con altri 204 Paesi nel mondo per consumo di energia elettrica. Infatti, l’Italia rientra tra i Paesi meno virtuosi, con 293,5 Miliardi di kWH di energia consumata, con un livello di popolazione stimata di 58.870.762 individui2. A livello pro capite, sono proprio le abitazioni il luogo dove si registra il consumo più alto di energia elettrica, dovuto in gran parte all’utilizzo di elettrodomestici come lo scaldabagno, la lavatrice e l’asciugatrice che, insieme all’illuminazione e al frigorifero, ottengono il primato tra le apparecchiature più energivore. Per questo motivo, è a partire dall’impegno di ciascun individuo e da una gestione più razionale e intelligente dei consumi domestici che è possibile fare la differenza per la salute del pianeta.

Automatizzando i processi e analizzando i dati in tempo reale, la Smart Home consente un notevole risparmio energetico per l’utente, riducendo sia l’impatto ambientale sia i costi delle utenze. Nice offre una gamma completa e all’avanguardia di soluzioni connesse e fornisce un supporto concreto per affrontare le sfide poste dal cambiamento climatico, dove la gestione dell’energia e le pratiche più sostenibili sono una priorità. Attraverso l’adozione di soluzioni intelligenti per la casa, come quelle proposte da Nice, diamo agli italiani la possibilità di controllare l’utilizzo dell’energia, ridurre i costi e contribuire a un futuro più verde” – afferma Andrea Cesaretti, General Manager di Nice Italia.

Un’analisi sulla Smart Home dell’Osservatorio Internet of Things condotta dalla School of Management del Politecnico di Milano, ha evidenziato come l’utilizzo di dispositivi per la Smart Home potrebbe contribuire a ridurre significativamente i consumi energetici annui, rispettivamente del 23% per il riscaldamento e del 20% per la componente elettrica. Percentuali che possono portare al risparmio di circa 330 euro all’anno per un bilocale di 70 mq e fino a 460 euro per un trilocale di 110 mq.3

In questo contesto, il gateway Yubii Home, cuore della Smart Home Nice, gestisce e comunica con tutti i dispositivi intelligenti della casa, ricevendo ed elaborando i dati dai sensori per fornire un output ed eseguire azioni secondo scenari automatizzati, impostati in base alle preferenze dell’utente. Il gateway è aperto all’integrazione di dispositivi a brand Nice e di oltre 3.000 di terze parti tramite i protocolli Z-Wave® e WiFi. La casa diventa quindi un ambiente smart, sicuro e confortevole, gestibile tramite scenari, controllo vocale e da smartphone, tablet e smartwatch. In particolare, utilizzando l’app Yubii, è possibile gestire tutte le automazioni della smart home, ovunque l’utente si trovi.

Gli “essentials” Nice per ottimizzare i consumi domestici

Per migliorare la gestione degli spazi e controllare i consumi degli elettrodomestici, gli utenti possono fare affidamento a 3 semplici consigli e soluzioni Nice da adottare in diversi scenari, a seconda delle esigenze:

  1. Raffrescamento, riscaldamento e luci: come gestirli in modo intelligente.

Con il Door/Window-Control, le porte e le finestre aperte vengono rilevate e le tapparelle e le persiane integrate possono essere aperte o chiuse di conseguenza. In combinazione con l’Heat-Control kit, questo aiuta a bilanciare la climatizzazione di specifici ambienti e a regolare la temperatura in modo efficiente e naturale. Nel caso in cui si apra una finestra, il raffrescamento automaticamente si disattiverà fino a quando non verrà chiusa. È possibile, inoltre, controllare le luci di casa con i sensori di movimento, come il Motion-Control di Nice, per risparmiare energia e non restare mai al buio. I sensori rilevano la presenza e accendono le luci, nel momento in cui si entra nella stanza, o le spengono quando si esce. Grazie all’app Yubii e agli scenari, dimenticare di spegnere le luci non sarà più un problema!

  1. Consumi degli elettrodomestici in casa: come scoprire e ridurre quelli nascosti.

È possibile risparmiare energia e denaro anche con Plug-Control, la presa intelligente di Nice che permette di misurare il consumo energetico dei dispositivi ad essa connessi. Inoltre, con Smart-Control, un piccolo dispositivo universale intelligente, facile da installare, l’utente può rendere smart gli elettrodomestici standard della propria casa e renderli quindi gestibili tramite l’app Yubii e gli scenari, anche da remoto. Grazie all’ecosistema Nice, le persone possono pianificare facilmente l’utilizzo degli elettrodomestici che consumano di più in casa, come per esempio lo scaldabagno, la lavatrice o la lavastoviglie. In questo modo, è possibile programmare il loro utilizzo nelle fasce orarie più economiche, evitando così picchi di consumo energetico.

  1. Come sfruttare il potenziale esistente della propria casa.

Per le case dotate di pannelli fotovoltaici, Nice offre la possibilità di ottimizzare la gestione dell’energia elettrica generata e di programmare il sistema Yubii in modo che possa utilizzare il surplus di energia solare, quando presente, apportando un risparmio economico per l’utente e riducendo al contempo l’impatto sull’ambiente. È possibile, infatti, collegare Yubii Home all’inverter dei pannelli, il dispositivo che trasforma la corrente continua prodotta dai moduli fotovoltaici in corrente alternata e la immette nella rete elettrica domestica, per gestire al meglio l’energia prodotta. Yubii Home può essere programmato anche per controllare l’equilibrio tra la produzione e il consumo energetico: con l’app Yubii, l’energia in eccesso viene utilizzata per diverse applicazioni quotidiane, come l’irrigazione automatica del giardino o la ricarica delle batterie di un veicolo elettrico.

Per scoprire il mondo Nice visitare il sito www.niceforyou.com

Nice  

Fondata all’inizio degli anni ’90, Nice è leader globale nell’Home Management Solution, con un’offerta completa di soluzioni integrate per l’automazione di cancelli, garage, sistemi per schermature solari, sistemi di parcheggio, sistemi di allarme wireless e home security, per applicazioni residenziali, commerciali e industriali; sistemi smart e connessi per applicazioni residenziali e commerciali, per i settori della sicurezza, controllo accessi, IA (Intelligenza Artificiale), health & wellness, controllo e power/AV. Nice ha avviato un percorso strategico di espansione e ampliamento del proprio portafoglio di soluzioni e piattaforme connesse, per offrire un’ampia scelta di soluzioni personalizzabili e facilità d’uso per il consumatore finale. A ciò si aggiunge il rafforzamento ed espansione in mercati ad alto potenziale di crescita; l’ampliamento, oltre a una rinnovata attività di branding, per competere in nuovi segmenti di mercato. Nice oggi può contare su un’organizzazione di circa 2.800 persone su 5 continenti, che vantano un ricco bagaglio di competenze e di culture diverse, oltre a 15 centri R&D e 13 stabilimenti produttivi al servizio dei propri partner e clienti in oltre 100 paesi del mondo

Per ulteriori informazioni www.niceforyou.com 

LinkedIn I FacebookTwitter I Instagram 
#Nice #Niceforyou #NiceLoveEarth #Sustainability #NiceSmartHome #SmartHome #HomeSecurity #HomeAutomation 

1 Organizzazione che raccoglie, analizza e diffonde informazioni indipendenti e imparziali sull’energia per promuovere una politica sana, mercati efficienti e la comprensione pubblica dell’energia e della sua interazione con l’economia e l’ambiente.

2 Dato istat – stima popolazione Italia 2023 – https://www.istat.it/it/files/2023/04/indicatori-anno-2022.pdf

3 I dati fanno riferimento al 2022 e sono confrontati con lo scenario italiano del 2021.

Translate »