NewsTech

Smartphone con batterie allo zucchero?

Smartphone con batterie allo zucchero? 1

E se vi dicessimo che i prossimi vostri cellulari funzioneranno con batterie allo zucchero? Non è una barzelletta, i ricercatori della Virginia Tech stanno sviluppando delle batterie che potrebbero presto essere non solo costituite da zucchero, ma potrebbero avere una capacità superiore alla attuali.

Queste nuove batterie hanno una densità energetica dieci volte superiore alle attuali ( 596 Apere per chilo ) e la tempistica per averle nelle nostre mani potrebbe aggirarsi sui tre anni. Uno dei capi progetto ( Zhang) ci informa del fatto che la sua particolare pila sfrutta la capacità della sostanza di generare elettricità dentro una cella a combustibile tramite particolari enzimi. Immaginiamoci di sezionarla, al suo interno troveremmo maltodestrine ( polisaccaridi contenuti in molti cibi), aria e acqua. Pensiamo anche al basso costo di produzione, alla facile reperibilità degli ” ingredienti” e alla totale biodegradabilità, non male vero?

enzymatic-fuel-cell-diagram_t

 

 

 

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<