Tech

SolarAid, il progetto di Google per dare luce all’Africa

SolarAid, il progetto di Google per dare luce all'Africa 1

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo relativo a Google, facendovi capire lo sforzo titanico di sfornare sempre tante novità. Ebbene la casa americana si muove in varie direzioni, come quella filantropica.

sddefault

Il progetto SolarAid si propone di creare una rete di  illuminazione in una comunità “off-grid” in Africa, attraverso la definizione di una rete di distribuzione con gli imprenditori locali.
Oltre 110 milioni di famiglie in Africa rurale utilizzano lampade a cherosene, che emettono fumi nocivi e possono pesare fino al 20% del reddito di una famiglia. SolarAid intende collaborare con gli imprenditori della Tanzania per creare un hub solare per le loro comunità, che offre a prezzi accessibili, illuminazione pulita, fornendo opportunità di lavoro. Si pensa che nei prossimi 3 anni, l’illuminazione solare raggiungerà 11,2 milioni di persone, risparmiando fino a  196.000.000( di dollari!!!)  di reddito, riducendo in maniera sensibile le  malattie respiratorie. In definitiva, SolarAid mira a sostituire le lampade a cherosene in Africa entro il 2020.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<