NewsSocial

Startup italiane milionarie

In Italia c’è un piccolo gruppo di startup milionarie. Sono 26 le startup innovative che, al 4 agosto 2014, risultavano aver superato la cifra-simbolo di un milione di euro di giro d’affari nell’ultimo anno di vita. È quanto emerge dai dati ufficiali delle Camere di Commercio, che indicano anche se il valore della  produzione delle suddette imprese si è attestato tra gli uno e i due milioni di euro o se rientra nella fascia 2-5 milioni.

startup

Ecco le migliori

BLACKSHAPE AIRCRAFT – La Blackshape Aircraft è un’azienda italiana di produzione aeronautica per usi civili, con sede a Monopoli, in Puglia, dove opera all’interno del distretto aerospaziale pugliese. L’azienda si dedica alla produzione di aeromobili ultraleggeri da turismo, che vengono realizzati interamente in fibra di carbonio. Blackshape è stata fondata nel 2009 dall’ingegnereLuciano Belviso e dall’avvocato Angelo Petrosillo, usufruendo di un prestito di 25.000 euro messo a disposizione dalle regione Puglia all’interno di un programma di incentivi al rientro dei cervelli. Nel 2010 si è trasformata in società per azioni, con l’ingresso nel capitale sociale di Angelo Pertosa (proprietario della Mermec, impresa pugliese specializzata in sistemi di sicurezza per la misura e il monitoraggio della rete infrastrutturale ferroviaria) che ha deciso di investire nella società. La Blackshape, nel 2011, è divenuta la quinta azienda aeronautica italiana per capitalizzazione, mentre lo stabilimento di Monopoli rappresenta il secondo investimento del distretto aeronautico pugliese, dopo lo stabilimento Boeing dell’Alenia a Grottaglie.

MUSIXMATCH – Fondata nel 2011 da Max Ciociola, Jonny Delli Carri e Giuseppe Costantino, ha sviluppato un’applicazione mobile che sincronizza il proprio archivio musicale digitale con le relative lyrics, mostrando i testi di una canzone mentre la si ascolta sull’iPhone, sull’account Spotify o sugli altri dispositivi/servizi compatibili. Raggiunge milioni di utenti in tutto il mondo. Tra i Paesi in cui ha maggior successo ci sono Stati Uniti, Brasile, Giappone.

APPLIX – Applix è specializzata nella creazione di nuovi media concept sulle piattaforme mobili attraverso applicazioni per tablet e smartphone. Due i prodotti di punta: Appdoit, piattaforma per la creazione industriale di applicazioni per dispositivi mobili, e Viewerplus, suite di digital publishing per editori e aziende che consente la trasformazione dei prodotti cartacei (riviste, brochure, libri e manuali) in contenuti digitali per device mobili. Supera i due milioni di euro di giro d’affari e ad oggi ha 45 dipendenti. I fondatori sono Claudio Somazzi Marco Cirilli. Quando nel 2010 hanno deciso di fondare Applix avevano già esperienza nel mondo dell’innovazione, essendo tra i soci dell’incubatoreDigital Magics. “Nel 2008 – ha raccontato Somazzi a EconomyUp– abbiamo incrociato il trend nascente delle app, che in Italia era ancora agli albori. Ci abbiamo visto fantastiche potenzialità e abbiamo deciso di creare la prima società verticale in Italia dedicata”. Hanno quindi abbandonato Digital Magics e, da Gorgonzola, un paesino del nord milanese, hanno dato il via al loro progetto: una piattaforma per aiutare le aziende a creare prodotti per il cliente finale.

SOLAIR – Fondata nel 2011 da Tom Davis, che ne è il Ceo, la Solair Srl di Bologna è un’application platform per l’Internet of Things. La soluzione è rivolta ad aziende con molte “Things” dislocate in uno o più territori, che vogliono prodotti migliori, servizi più competitivi e clienti felici. La piattaforma di Solair facilita la raccolta di dati dalle «Things» e li integra nei processi aziendali. Il Ceo Davis ha maturato oltre 15 anni di esperienza nel settore Enterprise Software, lavorando per multinazionali come think3, PTC e MRO (ora IBM). La direttrice sviluppo soluzioni, Valeria Naldi, ha esperienza ventennale nello sviluppo software medicale e soprattutto CAD. Prima di lavorare per Solair ha lavorato per la multinazionale NoemaLife Group. Solair si occupa anche di filantropia: collabora infatti con il Bali Children’s Project e finanzia un scuola di 68 bambini a Tegallalang (Bali, Indonesia).

ACOMA – Fondata nel 2009 a Cremosano (Crema) da un team specializzato nello sviluppo dei caucciù, ha messo a punto un processo produttivo innovativo capace di migliorare le prestazioni dei caucciù per stampa offset. Gli attuali processi, infatti, sono ancora basati fondamentalmente su tecnologie vecchie, che non consentono l’utilizzo di materiali moderni per lo sviluppo di caucciù innovativi. Acoma ha sviluppato una tecnologia “Zero Solventi” che garantisce alta e costante qualità e rispetto dell’ambiente. Il risultato è l’introduzione sul mercato mondiale di due linee di prodotti innovativi: ACO PRINT, serie di caucciù per tutte le applicazioni, e ACO COAT,  serie di lastre per la verniciatura.

CIVITANAVI SYSTEMS – È un’azienda di Civitanova Marche, iscritta nel Registro delle imprese innovative nel 2012, che opera sul mercato internazionale nel campo dello sviluppo del design, della produzione e dei servizi di navigazione inerziale e dei sistemi di stabilizzazione. Ceo e co-founder èAndrea PizzarulliMike Perlmutter e Giovanni Morelli i due vicepresidenti esecutivi. La srl è di proprietà della holding Civitanavi Systems Ltd e della Fondazione Marche: combina così un pool di investitori strategici della  holding company con il sostegno di imprenditori locali e della rete nazionale delle banche aderenti a Fondazione Marche.

XGLAB – SPINOFF DEL POLITECNICO DI MILANO – Startup innovativa di Milano attiva dal 2009,XGLab ha come core-business lo sviluppo di strumentazione ed elettronica ad elevate performance per raggi X e raggi Gamma. I fondatori provengono da un gruppo di ricercatori attivi da diversi decenni nel campo dei rivelatori di radiazioni, in particolare dei Silicon Drift Detectors (SDDs). Questo gruppo è considerato un punto di riferimento del settore a livello internazionale.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<